10 cose da vedere a New York

5/5 - (1 vote)

Se sei tra coloro che si chiedono quali siano le 10 cose da vedere a New York, in questo articolo troverai tutte le risposte. La metropoli americana, infatti, è una delle più visitate al mondo e offre luoghi, monumenti e scorci davvero notevoli che, almeno una volta nella vita, bisognerebbe ammirare.

Responsive Banner

Dalla Statua della Libertà, simbolo della città fino all’Empire State Building, passando per Central Park e i musei famosi in tutto il mondo, New York offre tantissimo ai suoi visitatori. Pur essendo una metropoli ricca di contraddizioni, rimane una destinazione da esplorare e da scoprire giorno dopo giorno.

10 cose da vedere a New York

10 cose da vedere a New York

Visitando New York, c’è davvero l’imbarazzo della scelta su cosa vedere. Per questo motivo, abbiamo ritenuto utile segnalare 10 destinazioni che, in modi diversi, racchiudono la natura della Grande Mela e la rappresentano in tutto il mondo.

 

Ellis Island e la Statua della Libertà

La Statua della Libertà è il simbolo di New York, un monumento conosciuto in tutto il mondo e visitato da migliaia di turisti ogni giorno. Un itinerario tra le principali attrazioni del posto, non può che cominciare da qui e da Ellis Island, vera porta d’ingresso per chiunque arrivi negli Stati Uniti.

Donata dalla Francia agli americani ormai oltre un secolo fa per celebrare il centenario dell’indipendenza a stelle e strisce, la Statua della Libertà è un’opera d’arte davvero suggestiva, con la sua corona decorata da 25 gemme e l’abito realizzato con 300 fogli di rame. Apparsa (e distrutta) in tantissimi film, può essere visitata anche all’interno, dove spesso si tengono alcune mostre.

 

I panorami dell’Empire State Building

L’Empire State Building è l’altro grande simbolo di New York City, nonché uno dei più celebrati al cinema. Usato come location o distrutto da eventi apocalittici, questo famoso grattacielo offre un punto di vista del tutto speciale sulla città.

Misura 443 metri di altezza e, al suo interno, vengono organizzate importanti mostre, tra cui quella permanente sulla sostenibilità e la “Dare to Dream”, in cui sono raccolte foto e documenti originali che ne raccontano la costruzione.

EmpireStateBuilding

L’One World Trade Center

Dopo la tragedia dell’11 settembre 2001, anche Ground Zero è diventato un luogo simbolo di New York. Dove una volta svettavano le due Torri Gemelle, oggi sorgono l’One World Trade Center e il 9/11 Memorial, dedicato al ricordo delle vittime dell’attentato.

Il grattacielo è composto da 104 piani e raggiunge la vertiginosa altezza di 543 metri. In appena 47 secondi, si può raggiungere la cima e godere di una vista privilegiata sulla Grande Mela. Al 9/11 Memorial, invece, ci si può fermare per qualche minuto di raccoglimento in onore di chi ha perso la vita quel terribile giorno.

 

Il Ponte di Brooklyn

In una top 10 dei luoghi da visitare durante un viaggio a New York non può mancare il celeberrimo Brooklyn Bridge. Si può percorrere sia in auto sia a piedi e, soprattutto in quest’ultimo caso, di sera, riserva un’esperienza davvero suggestiva.

Le emozioni di avere una vista spettacolare su Manhattan, mentre attorno a sé si muovono le acque del fiume East River, è qualcosa che chiunque dovrebbe provare. Considerato per anni il ponte sospeso più grande del mondo, deve la sua fama anche all’illustre marca di gomma da masticare, simbolo dell’America degli anni ’60.

10 cose da vedere a new york

Il Rockfeller Center

Se decidi di visitare New York sotto Natale, il Rockfeller Center è una tappa obbligata, perché al suo interno troverai l’albero di Natale più famoso al mondo e una pista di pattinaggio sul ghiaccio che farà la felicità di grandi e piccoli.

Composto da ben 14 edifici, è una piccola città nella città e ospita altri luoghi importanti come il General Electric Building e il Top of the Rock. Non sarà amato quanto l’Empire State Building, ma anche questo grattacielo offre una vista su New York davvero unica e indimenticabile.

 

Una passeggiata a Central Park

Tra le 10 cose da vedere a New York, non può certo mancare il polmone verde cittadino, uno dei parchi più grandi al mondo. Per dare un’idea di quanto sia grande Central Park, è praticamente impossibile visitarlo tutto, ma esistono degli itinerari turistici che ti permetteranno di goderne la straordinaria bellezza.

Una passeggiata tra i suoi giardini, i grandi viali e le piccole macchie di vegetazione, ti darà l’impressione di trovarti lontano anni luce dal caos metropolitano, eppure New York sarà sempre lì, a portata di mano. Qui la gente si ritrova per fare jogging, per godersi un picnic, per allenarsi o, semplicemente, per respirare un po’ d’aria pulita.

WEEKEND E VIAGGI

Le High Line

Restando in tema di spazi verdi, le High Line offrono una superficie di oltre due chilometri, dove passeggiare, rilassarsi e godersi qualche momento in compagnia. Realizzato nel 1999 dove una volta sorgeva la linea ferroviaria di West Side Manhattan, oggi rappresenta un perfetto esempio di recupero degli spazi e di valorizzazione degli stessi.

Il parco conta, ogni anno, circa 5 milioni di presenze ed è il luogo ideale per un picnic in compagnia o per una visita al Whitney Museum, dove potrai ammirare la collezione di arte contemporanea più importante degli Stati Uniti.

 

Times Square

Per respirare a fondo l’atmosfera di New York, Times Square rappresenta il posto ideale. Frequentata, tutti i giorni, da almeno 300.000 persone, è il cuore della metropoli, con le sue luci, i cartelloni pubblicitari giganti e la folla che l’attraversa di giorno e di notte.

Su Time Squares si affacciano il Museo delle Cere, i teatri di Broadway e tutti i negozi delle più grandi e famose marche di abbigliamento, di gioielli e di qualsiasi altro articolo che si possa desiderare. Inoltre, ogni giorno si svolge un suggestivo mercato all’aperto dove assaporare le specialità alimentare newyorkesi.

10 cose da vedere a new york

Un giro tra i musei: il MoMa e il Guggenheim

Infine, chiudiamo questo ideale viaggio tra le 10 cose da vedere a New York con due dei musei più famosi della città, ossia il MoMa e il Guggenheim. Il Museum of Modern Art, sorto nel 1929, ospita circa 200.000 opere di arte moderna e contemporanea ed è considerato il museo di Arte moderna più importante del mondo.

Al suo interno, troverai opere di Picasso, di Van Gogh, di Rodin e Kandinskij, ma anche di artisti italiano come Boccioni e Modigliani e la sezione dedicata alla Pop Art di Andy Warhol. Inoltre, se ami il cinema, avrai l’opportunità di ammirare alcune pellicole originali di film di Hitchcock, di Francis Ford Coppola e di altri tra i registi più conosciuti al mondo.

Per quanto riguarda, invece, il Guggenheim Museum, si trova sulla Fifth Avenue, all’interno dell’iconico edificio bianco a forma di spirale progettato nel 1943 dall’architetto Frank Lloyd Wright. Nato per ospitare la collezione privata di Salomon R. Guggenheim, oggi ospita straordinarie opere d’arte di artisti di tutto il mondo, tra cui anche qualche italiano. Tra i pezzi più importanti, spiccano Il cavaliere azzurro di Kandinskij, il Moulin de la Galette di Picasso e il Paesaggio con neve di Van Gogh.

Se vuoi conoscere le 10 cose da vedere a New York, visita il sito di Meeters e scopri i nostri viaggi organizzati. Potrai partecipare a eventi unici ed esclusivi, dove fare nuove amicizie e divertirti.

Che ne pensi di questo contenuto?

Grazie per il tuo feedback!
Responsive Banner
[social_buttons nectar_love="true" facebook="true" twitter="true" pinterest="true" linkedin="true" style="default"]
Lascia un commento