Skip to main content
3.5/5 - (2 votes)

Come dice il detto? “Chi fa una cosa l’ultimo dell’anno, la fa tutto l’anno”, giusto? E allora perché non trascorrere la notte di capodanno 2023 alle terme all’insegna del benessere e del relax per partire con la giusta carica?

L’Italia vanta tantissimi complessi termali naturali, inseriti in cornici veramente da favola, dal nord al sud. Noi di Meeters lo sappiamo bene e per questo abbiamo organizzato 4 eventi per trascorrere il capodanno 2023 in amicizia e alla scoperta delle bellezze della nostra penisola. Scoprite in questo articolo le nostre proposte per la notte di San Silvestro per trovare quella più adatta a voi!

Capodanno in Valtellina

La prima proposta per trascorrere il capodanno 2023 alle terme ci porta in Lombardia, esattamente in Valtellina, per un viaggio completo, avventuroso e ricco di sorprese.

Si parte dal bellissimo borgo medievale di Tirano dove, dopo un’abbondante degustazione delle specialità culinarie locali, ci attende il Trenino Rosso del Bernina. Il gioiello della ferrovia retica ci porterà, tra gallerie e viadotti elicoidali, nel cuore delle alpi svizzere fino a St. Moritz, in un viaggio ricco di emozioni.

Dopo essere tornati in Italia e aver accolto il nuovo anno, ci attende invece la tanto sospirata giornata di relax alle Terme di Bormio. Circondata dal Parco Nazionale dello Stelvio, Bormio è una vera istituzione nel campo delle terme in Italia. Il complesso è alimentato dalle acque della sorgente Cinglaccia, con una temperatura tra i 37 e i 40 gradi. Le terme si trovano in gran parte all’aperto e potrete perciò vivere l’esperienza di nuotare letteralmente tra le vette imbiancate delle Alpi!

Conclude il tutto, una giornata presso l’Accademia del Pizzocchero per una lezione di cucina davvero speciale tra i segreti di uno dei piatti più importanti della cucina valtellinese.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, visitate la pagina dedicata all’evento.


 


Capodanno tra le Dolomiti

Le Dolomiti sono tra le location più spettacolari del nostro paese che tutto il mondo ci invidia. Ovunque ci spostiamo troviamo panorami bellissimi e c’è sempre un po’ l’imbarazzo della scelta su dove andare, se scoprire posti nuovi o tornare in quelli che ci sono rimasti nel cuore.

Per il capodanno 2023 abbiamo scelto di tornare in una delle località più belle delle Dolomiti, a Fiera di Primerio, un borgo arroccato ai piedi delle spettacolari Pale di San Martino. Questa vacanza di 5 giorni è perfetta per chi cerca il giusto mix tra sport e relax. Infatti, a pochi km dalla struttura in cui alloggeremo sorge la Ski Area San Martino di Castrozza e Passo Rolle e nel pacchetto è prevista anche una ciaspolata di gruppo sulla neve.

Al relax ci pensa invece il centro termale del nostro hotel, dotato anche di sauna finlandese, tepidarium, pioggia tropicale e piscina Jacuzzi. Per prenotare il vostro posto, cliccate su questo link!

Capodanno in Toscana

Se nelle vostre vacanze natalizie, il cibo è un’imperativo assoluto, allora questa è l’esperienza che fa davvero al caso vostro. La Toscana è infatti da sempre una terra che ha fatto del buon cibo e della convivialità una bandiera da portare con orgoglio.

Per il capodanno 2023 soggiorneremo a Montecatini Terme, un borgo che è stato addirittura dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 2021 proprio come eccellenza termale in Europa. Per l’occasione staremo presso l’Hotel Adua & Regina di Saba, dotato di un centro benessere che comprende nell’offerta anche trattamenti viso e corpo, percorsi d’acqua, bagno turco, docce emozionali e piscina coperta.

Il nostro tour per l’ultimo dell’anno alle terme prevede anche la visita della città di Montecatini e delle sue splendide architetture liberty. Trascorreremo poi una giornata anche a Lucca tre le sue chiese, le mura e i monumenti racchiusi nelle cittadella medievale.

Visitate la pagina dedicata all’evento per tutte le informazioni e per scoprire quali pietanze vi aspettano per il gran cenone del 31 dicembre!

Capodanno sul lago di Garda

Tra le location del capodanno 2023 alle terme non poteva assolutamente mancare il lago di Garda. Il maggiore lago italiano infatti è una meta perfetta per trascorre qualsiasi tipo di vacanza, che cerchiate relax, avventura o cultura.

In questo nostro itinerario ci troviamo nel versante veneto del lago e iniziamo a festeggiare l’anno nuovo nella splendida cornice di Verona. Dopo una visita i principali monumenti della città di Romeo e Giulietta, ci spostiamo nel borgo di Lazise, dove pernotteremo.

La seconda giornata di viaggio sarà dedicata alla cucina. Nel meraviglioso borgo di Valeggio sul Mincio prenderemo parte ad una cooking class per imparare a realizzare i tortellini di Valeggio. Di ritorno a Lazise andremo ad esplorare i mercatini di Natale in attesa del cenone.

La prima giornata dell’anno la trascorreremo infine al  Parco Termale del Garda di Villa dei Cedri, una vera e propria SPA costruita dalla natura con laghetti termali, cascate e grotte, nascoste in un bosco secolare. Per prenotare, cliccate su questo link.

E sul lago di Garda terminano le nostre proposte per un capodanno di relax, ma visitate pure il nostro sito per scoprire quali altri eventi sono in programma. Vi aspettiamo numerosi!

 

Lascia un commento