Skip to main content

La semplicità di una passeggiata sulla spiaggia, tra le bellezze di un picco innevato: le ciaspolate organizzate.

Cosa c’è di meglio che stare seduti sul divano d’inverno, sotto un caldo pile, a guardare documentari su splendide montagne innevate? Magari vivere in prima persona la magia della montagna. Andare a camminare in mezzo alla neve scoprendo luoghi che sembrano usciti da una leggenda norrena o da un thriller nordico, a seconda delle vostre preferenze.

Qualcuno di voi dirà sicuramente “Ma andare in montagna non è così semplice come fare una passeggiata al mare!” ed è vero, ma con le ciaspolate organizzate potrete accorgervi che forse è ancora più semplice.

Cosa sono le ciaspole? Le “ciabatte” da neve che (forse) non conoscevate e che non vorrete più togliere

Le ciaspole o racchette da neve

Le racchette da neve, conosciute come ciaspole o ciaspe (dal dialetto della Val di Non), sono uno strumento indispensabile per una comoda e rilassante escursione sulla neve. Proprio come gli infradito da mare, che permettono al piede di non sprofondare nella sabbia, le ciaspole hanno lo stesso effetto sulla neve. Aumentano infatti la superficie calpestabile del manto nevoso ed evitano di finire con i piedi gelati o bagnati fradici. Che non è il massimo in inverno! Inoltre sono in grado di offrire una comodità e una libertà che gli sci non possono dare.

Se pensate alla montagna come una meta esclusiva per sciatori o snowboarders professionisti dovrete ricredervi. Queste due categorie infatti sono relegate agli impianti, con percorsi preimpostati e piste che finiscono per conoscere a memoria vivendo la montagna al 20% del suo potenziale.

Con un paio di racchette da neve ai piedi invece potrete visitare ogni angolo di una zona innevata: fermarvi a contemplare un paesaggio da sogni, immergervi nella bellezza dei boschi ed esplorare il fuori sentiero proprio come facevano i cercatori d’oro nell’800 che compivano grandi imprese con le ciaspole ai piedi.

Le ciaspolate bruciano grassi e mantengono in forma

Ciaspolata organizzata nella neve

Non dovete pensare poi che le ciaspole siano uno strumento per chi batte la fiacca. Sono studiate per compiere passeggiate in tranquillità e godersi il panorama, questo è vero, ma se nelle vostre gite fuoriporta non rinunciate mai anche ad un po’ di attività fisica una bella ciaspolata è in grado di farvi bruciare molte calorie senza che ve ne accorgiate.

Quanto volte avete sentito dire che camminare al mare fa bene? Beh, fa bene anche camminare in montagna! Mentre ciaspolate infatti utilizzate circa il 50% in più dell’energia che usate per camminare normalmente bruciando un 45% di calorie aggiuntive. Un’attività sportiva che non pesa, dona tranquillità e che insieme all’aria di montagna vi farà sentire rinfrancati nello spirito e nel corpo.

Giunti a questo punto avrete senz’altro delle domande tipo: “Ma come funzionano le ciaspole?”, “Dove le trovo?”, “Devo comprarne già un paio prima di partire?”, “Come faccio a trovare luoghi per le ciaspolate?”, “Ci sarà parcheggio?”, “Ma per ciaspolare devo per forza raggiungere Aosta?”. Non preoccupatevi! Se avete voglia di provare questa esperienza senza alcuno stress vi basta partecipare ad una ciaspolata organizzata, un’attività molto diffusa (non solo sulle Dolomiti) in grado di rispondere a queste e moltissime altre domande.

Ciaspolate organizzate e dove trovarle: passeggiare sulla neve è bello, ma in compagnia lo è ancora di più

Anche se può sembrare, organizzare una ciaspolata non è affatto un’operazione complessa perché gli appassionati di ciaspolate sono tantissimi in tutta Italia e ogni giorno sono centinaia le persone che si organizzano per andare a respirare un po’ di aria fresca lontano dai ritmi e dalle pressioni della città.

Il territorio italiano è ricco di proposte per esplorare la natura. Non c’è bisogno di recarsi in Trentino, Lombardia o Valle d’Aosta per partecipare ad una ciaspolata. L’Italia è piena di montagne su cui praticare questa attività e si trovano tantissimi rifugi montani o gruppi che organizzano ciaspolate anche in Lazio, in Abruzzo o in Emilia Romagna (date un’occhiata alla nostra sezione eventi per trovare le ciaspolate migliori disponibili al momento).

Ciaspolata di gruppoUna ciaspolata organizzata è un modo interessante e sano per conoscere nuove persone. Fare un viaggio in compagnia di guide alpine che conoscono tutti i segreti del posto. Ma anche per fare sport, scoprire la montagna e vivere il silenzio, i sentieri o i paesaggi come non avete mai fatto prima. E soprattutto è un’attività adatta a tutti, specie se cercate degli scenari da sogno tra i monti.

  • Siete ad esempio “turisti della domenica” e potete lasciare la vostra zona solo nel fine settimana? Una ciaspolata non richiede di dover imparare nessuna tecnica, come invece accade per gli sci. Basta giusto qualche accortezza per organizzare l’uscita in tutta sicurezza, l’attrezzatura necessaria e mettere le ciaspole ai piedi per iniziare a camminare.
  • Siete già ciaspolatori professionisti e siete sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo da visitare armati delle vostre fidate racchette? Non rimarrete mai delusi da una ciaspolata organizzata perché vi permetterà di scattare foto in mezzo ad alcuni dei panorami più belli d’Italia. Con l’ausilio di una guida o in totale libertà per scoprire le bellezze di un percorso in ogni stagione.
  • Siete sportivi che tengono sempre d’occhio i passi compiuti in una giornata e non rinunciano mai ad una corsetta mattutina? Beh, in questo caso dovete sapere che esistono anche le ciaspolate organizzate competitive, in molte località d’Italia. Si tratta di vere e proprie camminate sulla neve che non hanno nulla da invidiare alle più conosciute maratone.

Non solo escursioni in montagna, ma anche cibo e nuove amicizie al rifugio

Ciaspolata organizzata con pernottamentoSe vi stufate in fretta e dopo aver provato, non vorrete vedere un paio di racchette da neve nemmeno in cartolina, sappiate che esistono degli altri modi per vivere questa attività. Modi ricchi di divertimento e dove un lago e un bosco potrebbero diventare le mete principali della vostra uscita.

Per gli amanti del buon cibo, ad esempio, esistono delle ciaspolate con soggiorno nei rifugi montani o in un campo. Tipologie di escursione per più partecipanti da vivere tutti in famiglia senza nessuna difficoltà. Dove il noleggio ciaspole è gratuito e tutto quello che dovrete fare sarà raggiungere il rifugio e fare amicizia tra un bicchiere e l’altro.

Se invece volete provare un’esperienza del tutto nuova esistono le ciaspolate notturne, spesso con fiaccolata annessa, per vivere la montagna con tutta la magia della luna piena. Oppure fare una vacanza piena di divertimento tra un tramonto e un’escursione nel cuore dell’inverno.

Infine, se le avete già provate oppure pensate che le ciaspole proprio non facciano al caso vostro, vi ricordiamo che ci sono comunque tanti modi per visitare la montagna e nel nostro blog potete trovare varie idee per visitare i numerosi luoghi innevati d’Italia in compagnia di tantissimi altri appassionati.

E se preferite pianificare i vostri viaggi con anticipo, con l’iscrizione a Meeters potrete ottenere il massimo dalle vostre escursioni, ricevere attrezzatura e offerte in ogni località e preparare un programma dettagliato che vi porti persino sul Monte Rosa.