Skip to main content

L’Italia è ricca di luoghi da visitare in inverno: tra le destinazioni italiane perfette per un viaggio, una gita o un weekend, tante sono le mete che si prestano perfettamente anche al clima invernale. Ma in particolare, quali sono le migliori città da visitare in inverno in Italia? Per un tour cittadino in inverno, i luoghi che offrono un centro storico mozzafiato sono tanti. Noi ne abbiamo scelti cinque, per una vacanza invernale nel Bel Paese. Dal fascino dei mercatini di Natale al clima mite del centro-sud, ecco 5 destinazioni per fare i turisti nello stivale.

città-da-visitare-in-inverno-in-italiaCinque città da visitare in inverno in Italia

Torino

Torino è rinomata per le sue luci natalizie: le Luci d’Artista sono un’iniziativa orientata a rafforzare la reputazione di Torino come centro d’arte contemporanea nel nord Italia, e l’intera città brilla durante i mesi invernali. Le tradizionali insegne luminose dei negozi e dei ristoranti della città si uniscono a vere e proprie installazioni d’arte contemporanea e luci al neon sono sospese sulle strade, infilate tra gli edifici, e non si può fare a meno di sentire la magia nell’aria.

Musei, caffè e passeggiate

La città è anche sede del Museo Egizio, grazie a diverse generazioni di egittologi piemontesi che hanno accumulato un tesoro di mummie, pezzi d’arte e altri manufatti. Perfetto per una visita d’inverno, se fuori fa troppo freddo per passeggiare.

Dopo la visita al Museo Egizio, potrai soddisfare il tuo appetito da Eataly, aperto qui nel 2007. Anche se ora è un fenomeno mondiale, questo emporio alimentare unico che celebra il gusto e la grazia della gastronomia italiana è nato proprio qui a Torino. In questa città troverai alcuni dei migliori cibi d’Italia.

Ci sono molte belle chiese a Torino, e potresti sempre visitare la Sindone, ma un altro pellegrinaggio che dovresti fare è al Caffe Al Bicerin. In questo caratteristico bar, aperto dal 1763, troverai la bevanda tradizionale piemontese, il “Bicerin”: una combinazione bollente di espresso, cioccolato e panna, servita in una coppa speciale. Con il freddo invernale questa bevanda ti scalderà il cuore!

Sempre in centro storico, potrai visitare anche La Mole, che ospita il Museo Nazionale del Cinema. E se il tempo è clemente (o ti senti abbastanza riscaldato dal tuo Bicerin), fai una passeggiata nel Parco del Valentino, sulle rive del Po. Il parco ospita i giardini botanici dell’Università di Torino e il Castello del Valentino, patrimonio mondiale dell’UNESCO del XVII secolo. Il castello un tempo apparteneva alla Casa Reale dei Savoia e ora è un edificio di architettura universitaria.

città-da-visitare-in-inverno-in-italiaRoma

È difficile battere l’emozione che Roma in dicembre suscita in ogni visitatore.

Quando il Colosseo e il Vaticano indossano i loro “abiti” di Natale, sono ancora più magici. E considerando quanto sono belli in tempi normali, si può immaginare quanto siano davvero speciali in questo periodo!

Roma solitamente non è fredda in dicembre: la capitale, infatti, gode spesso di giornate miti e soleggiate rispetto alle città del nord Italia, al punto che il ponte dell’8 dicembre e l’intera settimana di Natale sono considerate alta stagione turistica e la prenotazione anticipata di alloggi e attrazioni è obbligatoria.

Il Colosseo senza folla

Cosa rende Roma una perfetta città da visitare in inverno? Certamente la possibilità di godersi il Colosseo senza folla!

Se è la tua prima volta a Roma, non puoi certo perderti il suo edificio più famoso, il Colosseo. Quando si viaggia nei mesi estivi, può essere molto difficile visitare questo capolavoro dell’architettura a causa delle file interminabili di turisti e del clima caldo, addirittura torrido. Ecco perché una visita a Roma in inverno è piacevole e rende possibili le passeggiate tra le rovine romane senza boccheggiare. Munisciti di scarpe comode, giacca a vento e vai alla scoperta della Città Eterna!

Verona

Ad essere onesti, Verona è fantastica in ogni periodo. È come una sorta di Roma in miniatura, dove la storia è scritta nelle strade. Passeggiando per il centro di Verona, l’idea di come la città si è evoluta nel corso dei secoli è palpabile – ma rispetto alla magnificenza di Roma, è accogliente, abbastanza piccola da navigare a piedi, perfetta per una gita in giornata o un weekend.

È la quintessenza dell’Italia: elegante, romantica (dopotutto è la città di Romeo e Giulietta!), il cibo locale è ottimo come lo sono i vini della Valpolicella e lo spritz a regola d’arte.

Ma cosa la rende speciale durante l’inverno in particolare? Anzitutto, la città ha vinto diversi premi per le sue eleganti luminarie natalizie e per l’illuminazione a festa dei suoi edifici principali.

Oltretutto, Verona ha collaborato con il Mercatino di Natale di Norimberga, che è il più originale e tradizionale dei mercatini di Natale, per portare un piccolo assaggio di un tradizionale mercatino natalizio tedesco nelle strade e nelle piazze di questa città del nord est. Così, oltre a vivere un’esperienza tutta italiana, si possono acquistare bellissime decorazioni natalizie d’oltralpe e oggetti d’artigianato mentre si assaporano bratwurst, bretzen appena sfornati e quel piccante abbraccio alcolico che è il buon gluhwein, una sorta di vin brulé speziato da gustare bollente.

Verona e la sua gastronomia

Inoltre: Verona è la città del Pandoro! La moderna versione del dolce di Natale è figlia del Nadalin, il dolce natalizio speciale di Verona. Delizioso, dolce, lievitato, il Nadalin viene spolverato di zucchero in cima ed è tradizionalmente servito con una grossa cucchiaiata di mascarpone, panna aromatizzata o cioccolato fuso. È il Natale, a Verona, su un piatto.

Puoi certamente trovarli in ogni supermercato, ma se vuoi davvero farti un regalo (è Natale, dopo tutto), comprane uno da Perbellini, un’antica pasticceria rinomata. Costano più della versione da supermercato, ma per un buon dolce artigianale ne vale assolutamente la pena.

Scopri le autentiche tradizioni veronesi durante l’inverno: il cibo delizioso combinato con dell’ottimo vino come Amarone o Valpolicella Classico, vi farà godere di questa città che combina le atmosfere romane, medievali e austriache in un colpo solo.

E non dimenticare: durante il Carnevale Verona si accende di tradizionali sfilate, falò e feste in maschera. Scopri il “venerdì gnocolar” e i fantastici gnocchi fatti a mano, magari accompagnati dalla “pastissada de caval”, un’antica ricetta veronese la cui creazione è attribuita al Re Barbaro Teodorico.

città-da-visitare-in-inverno-in-italiaNapoli

Napoli è una delle città in Italia, se non LA città, con la più forte tradizione natalizia, specialmente quando si tratta di presepi e statuine artigianali. Non c’è momento migliore per sperimentare questa tradizione che andare durante le vacanze di Natale.

Il posto giusto da visitare per ammirare le statuine è Via Gregorio Armeno, ma cogli l’occasione per visitare anche tutte le altre meraviglie che questa città ha da offrire, a partire dall’incredibile cibo locale. A Napoli, in dicembre, non puoi perderti gli struffoli, i roccocò e i mostaccioli, oltre che, naturalmente, il piatto forte di Napoli per tutte le stagioni: la pizza a regola d’arte. Ovviamente, non perdere i musei, dal Museo Archeologico Nazionale alla Galleria Borbonica.

Il mare d’inverno

Da Napoli, poi, potrai fare una gita e andare a esplorare i dintorni. La Costiera Amalfitana, per esempio, è bellissima in qualsiasi periodo dell’anno e l’inverno non fa eccezione. Questo periodo è considerato bassa stagione: visitare la Costiera Amalfitana in inverno è un bellissimo momento per sorseggiare un ottimo caffè napoletano guardando il mare da vicino. Se ti piace l’atmosfera della costa in inverno, questo può essere un buon momento per visitarla: Napoli infatti è solitamente molto soleggiata in inverno, e il suo clima è piuttosto mite.

Ci si può aspettare cibo delizioso come sempre e, in generale, prezzi più bassi, meno folla e traffico, oltre che sorprendenti giornate di sole per apprezzare i fantastici panorami che tutta la zona offre.

Venezia

Venezia in inverno non è certo la città più calda d’Italia, ma è anche affascinante, romantica e suggestiva. Oltretutto, in primavera e in estate Venezia è affollatissima di turisti da tutto il mondo, mentre in inverno è popolata soprattutto dai locali e da studenti.

In questa stagione puoi goderti tutti i bei musei di Venezia, puoi approfittare dell’atmosfera accogliente dei bacari, le tipiche osterie veneziane rustiche e alla mano, e puoi ancora goderti la laguna, facendo gite alle isole di Burano e Murano.

Assicurati soltanto di pianificare attività al chiuso per prendere regolarmente una pausa dal tempo atmosferico che è caratterizzato da una forte umidità.

Non c’è modo migliore per finire l’inverno che con una festa al Carnevale di Venezia che si svolge ogni febbraio nel cuore della città. A Venezia, è uno dei principali eventi dell’anno: la folla è assicurata, quindi se non vuoi perderti questo festival dovresti prenotare un hotel in anticipo.

Scopri la magia di un carnevale elegantissimo e senza tempo tra i canali e le calle della Laguna!

città-da-visitare-in-inverno-in-italiaBonus: i mercatini di Natale

Perché visitare le città italiane in inverno?

Beh, anzitutto perché il Natale è uno dei periodi migliori per viaggiare nella nostra penisola, almeno per gli appassionati del Natale.

Da nord a sud, le città si vestono a festa e l’Italia è piena di mercatini dove è possibile trovare un gran numero di regali e oggetti artigianali che non troverai nei soliti negozi, e assaggiare alcuni dei più deliziosi dolci natalizi italiani, che ogni città offre secondo la propria tradizione.

Consigliamo vivamente di visitare i mercatini del Nord Italia, così come quelli di Bolzano e Trento, ma anche il centro e il sud non scherzano: Arezzo presenta il più grande mercatino tirolese al di fuori dell’Alto Adige, mentre Ferrara festeggia il Natale al Castello Estense con tante attività per tutta la famiglia. Gubbio ha l’albero di Natale più grande al mondo, mentre Salerno ti stupirà con le sue Luci d’Artista.

Allora, qual è la tua prossima destinazione invernale? Scopri l’Italia nella stagione fredda e regalati un’atmosfera unica.