Skip to main content

Con ritmi di vita sempre più frenetici e il caos della città che ci circonda, può essere una bella idea quella di ricavarsi un giorno o un weekend per rintanarsi nella natura. Un’escursione nel verde, lontano dal caos di tutti i giorni, può essere un modo davvero efficace per spezzare la monotonia, tuttavia a volte risulta difficile trovare persone con le quali condividere queste esperienze.

conoscere gente nuova nella propria zona 2

In realtà, l’escursionismo e il trekking si prestano a moltissime possibilità. Alcune persone iniziano in solitaria e incontrano direttamente persone sul sentiero, nuove conoscenze con cui condividere il tragitto e scambiare quattro chiacchiere. Da qualche piccola parola di circostanza scambiata su un percorso di trekking, è possibile passare ad una lunga amicizia basata sui medesimi interessi e passioni. La cosa migliore dell’incontrare persone sul sentiero, infatti, è che entrambi state vivendo un’esperienza che probabilmente vi appassiona, ed è già un punto in comune. Programmare un’altra escursione aprirebbe poi altre nuove opportunità.

Ma se sei ancora un escursionista principiante o cerchi un modo ancora più semplice per conoscere nuovi amici, esistono delle organizzazioni che riuniscono persone con lo stesso interesse e organizzano per te l’esperienza, così potrai viverla in tutta sicurezza e fin da subito in buona compagnia. Potrebbe essere il primo passo per conoscere nuovi compagni di avventure.

Trekking ed escursioni organizzate: condividere emozioni

Condividere la camminata assieme a qualcun’altro è ciò che motiva, in primo luogo, molte persone a fare escursioni. Sebbene si possa facilmente amare l’escursionismo da solo, di solito è più prudente (e anche più divertente) portare con sé qualche amico. Una camminata esplorativa in solitaria, a contatto soltanto con la natura, può essere un’avventura senza eguali, ma condividere l’esperienza con un amico o un gruppo di persone può creare ricordi che durano una vita.

conoscere gente nuova nella propria zona 1

Le visite guidate da esperti sono un’opzione eccellente per le persone che desiderano unirsi e provare nuove avventure. Le escursioni di gruppo permettono di essere più sicuri sul sentiero, chiacchierare e tenersi compagnia durante i periodi più lunghi, condividere racconti ed interessi. È infatti probabile che ci sia una persona nel gruppo che ama identificare le piante, un’altra a cui piace occuparsi dell’installazione della tenda e quella che è invece in grado di creare un piatto da chef con pochi ingredienti, semplici come una lattina di fagioli.

In definitiva, le escursioni con gli amici offrono la possibilità di appoggiarsi l’un l’altro quando si tratta di affrontare delle difficoltà o anche solo delle attività quotidiane e può diventare senza dubbio una grande opportunità di accrescimento. Insieme è anche più bello scherzare lungo il percorso e avere sempre qualcosa di nuovo da imparare.

Nuove avventure e luoghi da esplorare

Un’altra importante peculiarità delle escursioni è la possibilità di conoscere meglio il luogo in cui abiti e i suoi dintorni, posti vicino a te dei quali magari non conoscevi nemmeno l’esistenza.
Si aprono quindi diverse possibilità per fare nuove avventure ed esplorare luoghi meravigliosi. In tutta Italia, d’altronde, esistono migliaia di sentieri, da quelli più conosciuti a quelli che solo chi è un vero esperto della zona in questione potrebbe rivelarti.

come conoscere gente nuova nella propria zona

Vantaggi e benefici del trekking di gruppo

I sentieri di trekking forniscono benefici in termini di maggiore salute mentale, maggiore felicità e maggiore benessere fisico. Fare attività fisica in scenari tanto suggestivi libera la mente e riduce lo stress. Si ha la possibilità di avvicinarsi alla natura in un modo speciale, sviluppare una sana resistenza senza spingere troppo oltre i propri limiti e ritrovare se’ stessi.

Le escursioni in gruppo, oltre che a una buona compagnia, offrono anche molte opportunità pratiche. Durante le escursioni in solitaria vi è meno sicurezza e può essere difficile mettere in valigia tutto il necessario senza appesantirsi; partendo in gruppo, invece, si potrà essere più sereni e magari anche alleggerire il carico dello zaino. Anche eventuali costi per il viaggio e le attrezzature potranno essere abbattuti. In gruppo è più facile organizzarsi e venire a capo di una soluzione conveniente per tutti.

Un’altra meravigliosa opportunità del viaggio di gruppo è quella di poter scattare e condividere bellissime foto ricordo. Niente più selfie scomodi e azzardati ma foto in compagnia, qualcosa che ti ricorderà per sempre quei momenti meravigliosi passati insieme ad altre persone. In conclusione, partecipare a escursioni di gruppo può davvero creare ricordi memorabili e costruire legami speciali che dureranno per tutta la vita.