Skip to main content

Dopo Natale, festeggiare la Pasqua è uno dei momenti più amati e attesi dagli italiani. Rappresenta, infatti, un’occasione per organizzare una vacanza o per trascorrere qualche giorno particolare.

Gli eventi di Pasqua in Italia sono tantissimi: ti puoi dedicare alle tue passioni, oppure organizzare un viaggio o un semplice week-end, ma anche soltanto una gita fuori porta per un picnic in compagnia. Sono giorni che si passano con la famiglia o con gli amici, tra pranzi tradizionali, uova di Pasqua e condivisione.

In questo periodo, il nostro Paese offre tanti spunti a chi vuole rendere unica e originale la propria Pasqua. Tra le bellezze delle città d’arte e i suggestivi luoghi da visitare al mare o in montagna, gli spunti per trascorrere qualche giorno diverso dal solito sono molteplici.

Qualsiasi sia la tua scelta, l’importante è regalarti qualche momento per te e per le persone a cui vuoi bene. Divertimento, relax, cultura o Natura, l’Italia è il luogo ideale per rendere la tua Pasqua indimenticabile.

festeggiare pasqua

Festeggiare la Pasqua: un weekend in agriturismo

Gli agriturismi sono luoghi molto amati dagli italiani, i quali organizzano sempre più spesso in queste strutture le proprie vacanze, sia durante l’inverno sia d’estate. Secondo i dati Istat del 2019, in Italia esistono quasi 25.000 agriturismi sparsi su tutto il territorio nazionale e rappresentano una parte importante della nostra economia.

Scegliere un agriturismo per Pasqua significa conciliare la bellezza della Natura con il relax di luoghi lontani dal caos metropolitano, ma senza rinunciare ad alcun servizio. Inoltre, una struttura di questo tipo rappresenta un’ottima base per spostarsi e visitare i luoghi nelle vicinanze.

In un agriturismo potrai interrompere la tua routine quotidiana e dedicarti ad attività diverse e sconosciute. Puoi passeggiare tra vigneti o boschi, farti un giro su un cavallo o assistere a qualche attività tipicamente contadina. Infine, avrai l’occasione di mangiare cibo genuino e piatti tipici del luogo che ti faranno riscoprire sapori ormai dimenticati.

Visitare una città d’arte

Vista la frequente concomitanza con la Primavera, la Pasqua è spesso un’occasione per organizzare un viaggio in una delle tante città d’arte italiane e scoprire gli splendidi tesori che il nostro Paese custodisce.

Una giornata nel centro di Roma, una visita al Museo degli Uffizi di Firenze, una passeggiata sul lungomare di Napoli, un giro tra i mercati rionali di Palermo sono straordinari modi per trascorrere la Pasqua tra cultura e tradizione.

I più romantici possono organizzare una “puntatina” a Venezia, oppure farsi una foto sotto il balcone di Romeo e Giulietta a Verona. Le possibilità di trascorrere qualche giorno in una di queste città ricche di spunti di cultura e divertimento è un’occasione per rendere la tua Pasqua indimenticabile.

In un week-end puoi visitare monumenti, musei, palazzi storici, giardini e parchi delle nostre principali metropoli e scoprirai luoghi che non hai mai visto se non in tv. Potrai condividere questa straordinaria esperienza con la tua famiglia, i tuoi amici o la tua dolce metà e  portare con te un pezzettino di tutto ciò che hai vissuto.

WEEKEND E VIAGGI

Festeggiare la Pasqua: un percorso di trekking

L’Italia è un Paese bello non soltanto per la sua architettura e i suoi storici monumenti, ma anche per gli straordinari scorci paesaggistici che offre ai suoi visitatori.

Da Nord a Sud, potrai scegliere mete di ogni tipo e adatte a qualsiasi genere di vacanza, da quella in famiglia a quella più avventurosa. Pasqua, infatti, può trasformarsi nell’opportunità per organizzare una camminata tra la Natura, oppure un vero e proprio percorso di trekking.

I sentieri adibiti a questo tipo di escursione sono tantissimi e sono presenti in tutta Italia. Potrai goderti le bellezze dei luoghi attorno casa tua, oppure andare più lontano e scoprire angoli inediti e nascosti.

Se ami stare all’aria aperta, un percorso di trekking per trascorrere la Pasqua può essere una soluzione davvero interessante. Potrai riscoprire il tuo rapporto con la Natura e dedicare un po’ di tempo a te stesso/a.

festeggiare pasqua

Pasqua in montagna

L’Italia è un Paese straordinario anche perché offre opportunità a ogni tipologia di vacanziere. Dal mare alla montagna, dalle città alle colline, ciascuno di noi può scegliere il modo che preferisce per festeggiare la Pasqua.

Sia che vivi al Nord che al Centro o al Sud, se ami la montagna e lo sci, avrai l’opportunità di trascorrere qualche giorno tra sport, passeggiate e paesaggi mozzafiato.

Se abiti vicino Milano, avrai l’imbarazzo della scelta, potendo rimanere in Lombardia o spostandoti nelle Regioni limitrofe. Potrai scegliere gli impianti di Piani di Bobbio, a poco più di un’ora dal capoluogo lombardo, oppure raggiungere il Mottarone in meno di due ore.

Qualora, invece, la tua base fosse Roma, potrai sciare sul Monte Livata o sul Terminillo, a circa 100 chilometri dalla Capitale. Oppure, puoi raggiungere il vicino Abruzzo e scegliere tra località storiche e molto amate come Ovindoli, Campo Felice e Campo Imperatore.

Perfino la Sicilia offre scenari suggestivi dove trascorrere una Pasqua imbiancata, a cominciare da Piano Battaglia, in provincia di Palermo, fino alla zona dell’Etna.

Festeggiare la Pasqua: una giornata al parco divertimenti

Se hai bambini piccoli, i giorni di Pasqua possono essere l’occasione per divertirsi e visitare i tanti parchi divertimento sparsi su tutto il nostro territorio nazionale. Da Nord a Sud, ce ne sono diversi e ciascuno offre servizi e opportunità che li rendono unici.

Tra quelli più conosciuti, possiamo citare Gardaland o Mirabilandia, ma c’è anche Leolandia vicino Bergamo o MagicLand vicino Roma. Si tratta di luoghi in cui trascorrere un’intera giornata tra un giro sulle montagne russe e spettacoli organizzati per l’occasione.

Sia insieme alla tua dolce metà che con la famiglia, la Pasqua a un parco di divertimenti è un modo per rendere questa giornata indimenticabile e insolita.

festeggiare pasqua

Se anche tu hai suggerimenti o idee su come festeggiare la Pasqua, condividi questo articolo e racconta la tua esperienza.