Skip to main content

Per tutta la vita ci hanno detto che stare in forma è un dovere ma anche un sacrificio. Beh, noi siamo invece del parere che prendersi cura del proprio benessere psico-fisico sia non solo semplice, ma anche divertente e soddisfacente.

Certo, può essere difficile farlo in inverno, quando siamo impegnati e fuori fa freddo e fa buio presto, così come in estate quando le temperature si fanno troppo roventi per fare qualsiasi cosa. Ma abbiamo alcuni consigli per voi: una guida basilare su come prendersi cura di sé in modo facile e naturale!

Parliamo di come creare abitudini più sane e sostenibili, così che vivere uno stile di vita attivo diventi una seconda natura e non uno sforzo spiacevole. Sette consigli per rimanere attivi, sani e felici, svolgendo attività fisica pur avendo tempo da dedicare alle cose che amate nella vita.

come-stare-in-forma

Tenete un diario

Compilare quotidianamente un diario alimentare vi aiuterà a tenere conto di cosa state mangiando e quanto e a essere più disciplinati nell’orsservare le regole. All’inizio può sembrare noioso, ma vi aiuterà a sviluppare buone abitudini più facilmente e, dunque, a mantenersi in forma senza troppo stress e in maniera meno improvvisata.

Osservare una dieta sana ed equilibrata, infatti, richiede un po’ di metodo. Prima di tutto, assicuratevi che la vostra dieta sia ricca di fibre. La fibra vi aiuterà a mantenervi sazi e regolari. Poi, cercate di non saltare la colazione (né altri pasti) perché è importante per il metabolismo e i livelli di energia.

Attenzione, poi, ai fasi miti: non è vero che mangiando meno si perde peso! Privilegiate cibi ricchi di proteine e vari ma non eliminate i carboidrati: scegliete, piuttosto, dei cereali a basso indice glicemico, come il riso basmati o il farro. E ricordate di non eccedere in zucchero e sale, mentre i grassi “buoni”, come quello contenuto in noci e avocado, sono veri e propri alleati del vostro benessere e della vostra forma.

La perdita di peso non è tutto

Occhio alla perdita di peso: stare in buona salute è una questione da curare ogni giorno. Il nostro corpo non va trattato come una fisarmonica o uno yo-yo, perché la perdita di grassi corporei non è indice, necessariamente, di buona salute.

Ogni giorno il corpo cerca di acquisire una forma fisica attraverso attività e dieta. Ma attenzione: non ossessionatevi con la bilancia, pesandovi e ripesandovi ogni giorno della settimana, perché è solo uno dei parametri da tenere in considerazione. Evitare la mera perdita di chili attraverso una regolare attività fisica, invece, permetterà di tenere la forma a lungo, in maniera sostenibile.

Fare sport (qualunque attività fisica è adeguata) è importante tanto quanto mangiare per mantenersi in forma sul lungo periodo.

come-stare-in-forma-sport

Bevete molta acqua

Può sembrare ovvio ma non lo è: tantissime persone dimenticano di bere l’acqua necessaria a mentenere il nostro organismo idratato. Bevete acqua durante il giorno, almeno un litro e mezzo. Oltre a eliminare le tossine che possono causare un aumento di peso e a diminuire la ritenzione idrica, aiuterà la vostra pelle a mantenersi più giovane e tutti i tessuti ne gioveranno.

Qualche consiglio gustoso per raggiungere il giusto livello di idratazione? Mangiate della frutta come melone, anguria, ananas e della verdura come il cetriolo, ricchissima d’acqua e fibre.

come-stare-in-forma-acqua

Fissate degli obiettivi realistici

Per stare in forma abbiamo bisogno di obiettivi raggiungibili e calibrati sul nostro corpo, non quello degli altri. Se è tanto tempo che non fate attività fisica, evitare di partire con dei propositi eccessivi. Aggiungete qualcosa di più in maniera graduale, come camminare 10 minuti in più ogni giorno o fare un movimento in più per sessione di allenamento.

Mettete via il telefono durante gli allenamenti in modo che non vi distragga dal seguire la vostra routine di fitness. Fare esercizio fisico regolarmente, come passeggiare in montagna o fare jogging, diventerà molto più piacevole ed efficace se libererete la testa da altri pensieri. Oltretutto, l’esercizio fisico rilascia endorfine che aumentano il buonumore e combattono lo stress: cos’altro si può desiderare?

Seguite un programma di allenamento

Per stare bene, come si è detto, è necessario mantenere uno stile di vita attivo. Al di là dei consigli su cosa e quanto mangiare, fare sport è fondamentale non solo per perdere i chili di troppo e per bruciare le calorie accumulate dopo ogni pasto, ma anche per restare in quella condizione psicofisica che abbiamo descritto.

Uno stile di vita sano è determinato dal mangiare e dagli esercizi che si scelgono di fare. Non è necessario iscriversi in palestra, mangiare solo cibi e alimenti ricchi di proteine, contare le calorie a ogni pasto. La linea è un risultato da raggiungere e mantenere con la costanza.

Basta dedicarsi agli esercizi 3 volte a settimana, dopo il lavoro alla sera o al mattino. Sono sufficienti, per iniziare, 10-20 minuti di attività continuativa. Se già praticate uno sport siete certamente in vantaggio: è sano continuare a mantenere questa abitudine. Per migliorare la forma fisica senza un personal trainer, per il quale è solitamente necessario andare in palestra, e mantenere una muscolatura adeguata (ovvero: aumentare la massa magra a scapito di quella grassa) provate a seguire uno dei tanti programmi online per restare in forma. Scoprite sport come l’esercizio aerobico in alternativa al sollevamento di piccoli pesi che coinvolgano tutti i muscoli, dalle braccia ai glutei: tutto questo permette di continuare a mangiare cibi senza troppe rinunce e aiuta nel cambiamento del metabolismo basal.

Segnatevi una routine di esercizi da praticare tutti i giorni: poche regole e qualche sacrificio iniziale (spesso il problema è solo partire) e poi non potrete più farne a meno!

come-stare-in-forma-esercizio-fisico

Dormite tanto e bene ogni notte

Il tempo è sempre troppo poco, lo sappiamo. Ma è importante fare in modo che il vostro corpo abbia la possibilità di riposare e recuperare da qualsiasi routine di esercizio. Dormire la giusta quantità di ore ogni notte è importante: non dovrebbero mai essere meno di sei. Non solo le ore prima di andare a letto contano, ma anche il tempo trascorso nel sonno REM profondo durante le ore notturne.

Oltretutto, si parla sempre di quantità ma si trascura la qualità del sonno: il riposo si ottiene con una corretta igiene del sonno. Utile dunque ridurre sostanze come nicotina, caffeina e alcol durante la giornata ed evitarle del tutto  nelle 3-4 ore prima di andare a letto.

Unitevi a un gruppo

Rimanere in salute è un lavoro a tempo pieno ed è più difficile da fare quando si è da soli. Allenarsi da soli, infatti, può essere difficile quando si è di fronte alla pigrizia o ad altre tentazioni. Dunque è più facile attenersi alla routine di allenamento quando si ha qualcun altro che ci incoraggia. Fortunatamente, ci sono molti modi in cui possiamo rimanere in forma e trovare amici che stiano facendo un percorso di fitness simile al nostro: per esempio, partecipare a trekking di gruppo ed escursioni organizzate!

L’importante è unirsi a un gruppo comunitario dove poter socializzare con altre persone che cercano anch’esse di rimanere in forma. Perché una parte fondamentale dello stare in forma riguarda il nostro buonumore e benessere psicologico: il fisico non è indipendente!

come-stare-in-forma

Tutte queste cose aiutano a far sì che il nostro corpo funzioni bene e ci faccia sentire bene sia dentro che fuori. Questi consigli possono sembrare semplici, ma è scientificamente provato che aiutano ad avere più energia e a vivere più a lungo.

Cosa pensate della nostra lista di consigli? C’è qualcuno di questi suggerimenti che vi soddisfa? Come li applicherete nella vostra routine quotidiana questa settimana?