Skip to main content

Sapere come vestirsi per una camminata in estate è fondamentale per godersi l’uscita e non avere problemi. Durante questa stagione, infatti, passeggiare è l’ideale sia per mantenersi in forma sia per sfruttare il bel tempo e le giornate più lunghe.

Tuttavia, è importante indossare l’abbigliamento adeguato, sia dal punto di vista della comodità sia della protezione dal caldo e dal sole. L’estate, infatti, è la stagione delle passeggiate e del trekking tra la Natura, ma bisogna cautelarsi contro le alte temperature.

Indossare vestiti non adatti allo scopo, non solo può rovinare la camminata, ma può mettere a rischio la tua salute. Sia per chi passeggia per puro piacere sia per chi lo fa per allenamento, vestirsi in modo sbagliato è l’errore peggiore che si può commettere.

Ogni dettaglio deve essere studiato e scelto con attenzione. Dal tessuto dei vestiti fino al loro colore, dalle scarpe alle calze, per finire con il necessario equipaggiamento.

come vestirsi per una camminata in estate

Come vestirsi per una camminata in estate: la scelta del tessuto

La scelta dell’abbigliamento adeguato a una camminata in estate deve partire dal tessuto dei vestiti che si vogliono indossare. Da esso, infatti, dipenderà molto l’impatto delle temperature sul tuo corpo e la tua resistenza.

Il tessuto migliore è quello traspirante, ovvero capace di consentire l’evaporazione del sudore. Impedire che esso sia assorbito dalla pelle è fondamentale per impedire l’affaticamento e pericolosi sbalzi di temperatura che possono causare seri danni al tuo organismo.

Oggi, una delle opinioni più comuni è che il tessuto migliore per camminare o allenarsi sia il cotone, perché leggero e in grado di assorbire il sudore. Tuttavia, grazie ai progressi della tecnologia del settore, abbiamo a disposizione i cosiddetti tessuti tecnici, ideati proprio per gli sportivi.

Tra questi, uno dei più utilizzati è d’estate è il polipropilene, capace non solo di permettere la traspirazione della pelle, ma di mantenere costante la temperatura corporea. Inoltre, poiché è stato progettato appositamente per chi pratica sport, è un tessuto molto comodo e anallergico.

Indossando capi di polipropilene il corpo rimarrà umido ma sempre asciutto e sarà protetti dagli sbalzi di temperatura.

Come vestirsi per una camminata in estate

Per godersi una camminata in estate è fondamentale vestirsi nel modo più adeguato all’occasione. Sia se la passeggiata è per allenarsi sia per esplorare qualche luogo, l’abbigliamento migliore da indossare è quello che si modella sulle tue forme, a cominciare dall’intimo.

Per gli uomini, dunque, largo a canottiere o t-shirt comode e traspiranti. In questo senso, le maglie running sono molto apprezzate da entrambi i sessi, perché si adattano al nostro corpo e lo sostengono. Le maglie devono assicurare la giusta traspirazione, soprattutto in zone sensibili come le ascelle, la schiena, i pettorali e il seno.

L’abbigliamento deve essere scelto anche in base alla tipologia di camminata che si deve affrontare. Se, infatti, si tratta di una escursione o di una passeggiata in montagna d’estate, allora alle maglie possono essere abbinate delle giacche a vento.

Per quanto riguarda i pantaloni, i modelli corti permettono, naturalmente, una maggiore freschezza. Tuttavia, in alcuni casi è meglio preferire quelli lunghi, come per le escursioni nel bosco, visto che ci proteggono sia dagli insetti sia da arbusti, cespugli e quant’altro può ostacolare la camminata.

Sia le donne sia gli uomini devono prestare molta attenzione anche all’abbigliamento intimo, per il quale vanno scelti sempre tessuti tecnici. In particolare, le donne devono indossare reggiseni sportivi, in grado non solo proteggere il seno ma di sostenerlo durante la camminata o la corsa.

Come vestirsi per una camminata in estate: le scarpe e i calzini

Quando si tratta di camminare, la scelta delle calze e delle scarpe può fare davvero la differenza. I piedi, infatti, sono la parte del nostro corpo che viene più stimolata da questa attività, pertanto bisogna proteggerli nel modo migliore, anche per preservarli da distorsioni e vesciche.

Per quanto riguarda i calzini, questi devono essere traspiranti e rinforzati sia sui talloni sia sulle punte. Durante la camminata, devono rimanere ben aderenti al piede, così da proteggerlo al meglio dalla continua frizione con le scarpe.

Quest’ultime devono garantire l’adeguato drop e il corretto appoggio. Devi sempre indirizzarti verso scarpe da trekking o da tennis, progettate proprio per affrontare lunghe passeggiate e per resistere al continuo stress del movimento.

Inoltre, devi sempre evitare di indossare scarpe che non siano del tuo numero. Un paio di scarpe strette o larghe, ti creerebbe molti problemi durante la camminata, pertanto non lasciare nulla al caso e non accontentarti di calzature non adatte allo scopo.

Qualche consiglio sull’equipaggiamento

Oltre a sapere come vestirsi per una camminata in estate, devi anche munirti del necessario equipaggiamento. In questo senso, l’elemento principale è, naturalmente, lo zaino.

A seconda del tempo della camminata e del luogo di destinazione, devi scegliere quello più adatto, sia come spazio disponibile sia come peso e comodità di trasporto. In commercio esistono svariati modelli di zaini da trekking, per cui non ti resta che scegliere quello ideale per le tue esigenze.

Il loro principale vantaggio è che sono realizzati in maniera tale da distribuire il peso del carico in più zone del tuo corpo. In questo modo, non graverà unicamente sulle spalle o su un solo punto della schiena.

Uno zaino da trekking deve avere lo spazio per conservare almeno una borraccia d’acqua, un kit di pronto soccorso, un cambio e degli occhiali da sole. Inoltre, deve poter contenere tutti gli accessori che potrebbero servirti durante la camminata. Tra questi, per esempio, una macchina fotografica o una power bank.

come vestirsi per una camminata in estate

Se vuoi sapere come vestirsi per una camminata in estate, unisciti a Meeters. Potrai scoprire tutti gli eventi dedicati agli amanti delle gite e i segreti e i consigli per una passeggiata sana e piacevole.