Skip to main content

Oggi vogliamo darvi alcuni suggerimenti su come cominciare una conversazione.

La conversazione è uno scambio verbale tra due o più interlocutori. Possiamo dire che non esistono delle vere e proprie regole da seguire quando parliamo con qualcuno.

Comunicare è un bisogno dell’uomo, un’azione naturale: chiunque mette in pratica, a volte senza accorgersene, delle strategie e tecniche comunicative in base al tipo di interlocutore che ha davanti.

Questo significa che il nostro modo di comunicare cambia in base al contesto in cui ci troviamo.

Non è sempre facile

Iniziare una conversazione, però, non è sempre facile. Se più volte vi siete trovati in difficoltà nel trovare il giusto modo per parlare con qualcuno, sappiate che da secoli le diverse tipologie di conversazioni sono oggetto di studio di numerosi linguisti.

Questi ultimi ci offrono alcuni suggerimenti da seguire per iniziare una conversazione nel modo più naturale possibile e per rendere la comunicazione più efficace nei vari contesti in cui possiamo trovarci.

membershipAttenzione al linguaggio non verbale

Se volete “attaccare bottone” con una persona che avete appena conosciuto prestate attenzione non solo alle parole che scegliete di utilizzare, ma anche al linguaggio non verbale.

Presentarvi a qualcuno con un bel sorriso, per esempio, può aiutarvi a dare una buona impressione di voi alla persona che avete davanti. Anche cercare il contatto visivo può essere un’ottima strategia per richiamare l’attenzione del vostro interlocutore.

L’utilità del proverbiale “più e meno” per cominciare una conversazione

Parlare del più e del meno è sempre il modo migliore per rompere il ghiaccio e uscire dalla vostra comfort zone in modo graduale. Gli argomenti a vostra scelta non sono pochi.

Chiedete al vostro interlocutore quali sono i suoi interessi, gli hobby, fate domande sulla famiglia e sul lavoro.

Questi temi possono sembrare scontati, ma se da un lato queste semplici domande vi aiutano a conoscere una persona e a trovare dei punti in comune, dall’altro mostrano alla persone con cui parlate che siete interessati a conoscerle e a portare avanti una conversazione con loro.

Se invitate il vostro collega di lavoro con cui non parlate mai a bere un caffè durante la pausa pranzo, chiedetegli cosa gli piace fare nel tempo libero, quali sono le sue passioni.

Potrete scoprire di avere tante cose in comune e di poter condividere i vostri interessi dopo il lavoro: iscrivervi a un corso di cucina, di yoga, o fare lunghe passeggiate all’aria aperta.

Cominciare una conversazione nel contesto giusto

Come abbiamo già detto all’inizio, il contesto in cui ci troviamo influisce tanto sul tipo di conversazione. A volte la situazione può offrirci degli spunti interessanti per cominciare con successo una discussione con altre persone.

Se vi trovate in un locale in cui suona una band, ad esempio, la musica può essere l’argomento perfetto su cui basare una conversazione, sia con coloro che fanno già parte della vostra cerchia di conoscenze, sia con sconosciuti.

Mostratevi interessati a conoscere i gusti musicali degli altri, condividete la passione per la musica, scambiatevi pareri e consigli musicali. Magari troverete la giusta compagnia per andare al prossimo concerto.

Se non avete molta confidenza con qualcuno, è bene evitare argomenti intimi o personali che possono mettere in imbarazzo o creare una situazione di disagio.



Imparare ad ascoltare l’altro

A prescindere dal contesto che vi circonda, ricordatevi di fare domande e soprattutto di ascoltare. Lasciate al vostro interlocutore il tempo per rispondere alle domande che gli avete posto, e attendete il vostro turno prima di riprendere la parola.

In una libreria, ad esempio, potete chiedere a un lettore più esperto di voi o al libraio un parere su un libro che avete adocchiato e siete intenzionati a comprare.

Ascoltate ciò che ha da dirvi senza interromperlo e, se non vi trovate d’accordo con i suoi punti di vista e le sue opinioni, non concludete la conversazione: spesso da idee differenti e contrastanti nascono le migliori conversazioni.

Le app e i social, modi virtuali per iniziare una conversazione

L’era digitale offre un diverso modo di comunicare e relazionarsi agli altri. Tra siti, chat e social network è facile oggi parlare con persone che vivono anche dall’altra parte del mondo.

Questi strumenti vi permettono di entrare in contatto con persone che condividono i vostri stessi interessi.

Se siete amanti dei viaggi, ad esempio, sui social potete trovare numerosi gruppi che vi permettono di parlare con altri viaggiatori. E magari tra questi trovare un nuovo amico.

Anche se non avete mai incontrato di persona tutti coloro che fanno parte di questi gruppi, potete scambiarvi esperienze sui viaggi che avete fatto in passato, consigli su cosa vedere e visitare in una città, come raggiungere un luogo preciso, e idee sui viaggi futuri.

Da un semplice messaggio, da una semplice frase su un tema di vostro interesse potrebbe nascere un incontro e un rapporto reale.

Potete organizzare un viaggio di gruppo con persone della vostra età e scegliere insieme una città da visitare, un luogo che ancora non conoscete, fare un giro per i musei, o fare un’esperienza gastronomica.

Ciò è alla base dell’app Meeters, che potreste utilizzare per conoscere persone nelle vostre vicinanze, persone il cui profilo è simile al vostro.

Le attività all’aria aperta e il faccia a faccia

Se amate trascorrere il vostro tempo all’aria aperta a contatto con la natura, potete partecipare a un escursione di gruppo o una gita fuori porta e conoscere persone che condividono la vostra passione.

Partecipare a questi eventi, magari con Meeters, significa vivere un’esperienza indimenticabile con tantissime persone che come voi vogliono trascorrere una giornata diversa e in relax.

Una lunga passeggiata immersi nel verde di un parco o di una montagna è l’occasione perfetta per conversare con gli altri partecipanti: un modo stimolante per coltivare un nuove relazioni e nuovi amici.

Guardatevi attorno; le meraviglie dei paesaggi vi stupiranno e vi daranno tanti argomenti interessanti su cui discutere.