Cosa fare a Ferragosto in Italia e nel mondo: le idee

5/5 - (2 votes)

Il 15 agosto in Italia è Ferragosto, e questo lo sappiamo tutti. In questo giorno che solitamente decidiamo di passare con famiglia e amici, però, potremmo in realtà decidere di fare qualcos’altro. Sorge dunque spontanea la domanda: cosa fare a Ferragosto in Italia e nel mondo di diverso dal solito?

Viaggiare in Italia è un must per questa particolare vacanza, perché si ha l’opportunità di vedere quali sono le celebrazioni che vengono fatte in giro per il nostro Paese. Ma non bisogna assolutamente limitarsi, anzi: a volte andare fuori dall’Italia è persino più conveniente economicamente, e può permettere di recarsi in località balneari (dove rinfrescarsi con una vacanza al mare) oppure persino più fredde, dove stare decisamente meglio rispetto a certe città del Bel Paese!

pagina cittadini farnesina passaporti cura

Trekking in varie località di montagna

Tra le opzioni più invitanti c’è quella di passare una bellissima giornata a passeggio lungo sentieri di trekking unici, che rappresentano anche una perfetta fuga dal caldo della città e delle località di mare.

Un caso è quello dell’escursione tra boschi e torrenti nei pressi delle acque del Rio Canali, in Emilia-Romagna, dove al viaggio in mezzo alla natura in compagnia si associa la degustazione dei prodotti tipici locali in un agriturismo. Qui la linea Gotica lasciò le sue tracce e la coltivazione del castagno è stata l’alimentazione principale per gli abitanti della valle per tantissimo tempo. I sentieri percorsi una volta erano le strade principali di collegamento tra un abitato e l’altro.

via di francesco rifugio rifugi tasti freccia sud est crete senesi inizio sposta tour alta

Perché, invece, non provare il river trekking lungo un tratto di torrente alpino, in Val Brembana, provincia di Bergamo? Il canyoning è sicuramente un modo adrenalinico per passare il 15 agosto, allontanandosi del tutto dalla tradizione delle mangiate in compagnia a casa o in campagna. Ma sicuramente un’opzione all’insegna del divertimento!

Per chi volesse rilassarsi decisamente al fresco, invece, c’è un’altra possibilità in montagna da non perdere. Questa è la gita al Ghiacciaio Fellaria, nel cuore della Valmalenco. Si tratta di una località in provincia di Sondrio, tra Lombardia e Svizzera. Nella vacanza sono incluse due giornate di trekking in compagnia e un pernottamento in un rifugio dove provare prodotti tipici di montagna.

Lucca sotto le stelle: cosa fare a Ferragosto

La visita serale di Lucca è una fantastica opzione per coloro che desiderano trascorrere una serata rilassante, immersi nella bellezza e nella storia della Toscana. La sera di Ferragosto low cost inizia con un aperitivo in zona Baluardo in compagnia dei propri compagni di viaggio.

cosa fare a ferragosto in italia e nel mondo lucca

Dopodiché inizia la gita con una guida esperta della tradizione locale e in grado di introdurre il gruppo alla bellezza di una delle città più amate di questa parte d’Italia. Tra palazzi rinascimentali e chiese romaniche al chiaro di luna, Ferragosto diventerà una festa quasi romantica grazie a una delle mete più belle che si possano visitare.

Settimana tra mare e cultura in Puglia

Il periodo di metà agosto, però, può essere anche un’ottima occasione per fare una vacanza al mare in una delle destinazioni preferite di italiani e stranieri, ovvero la Puglia. La gita comincia a Martina Franca, dove si alloggia e si può visitare una cittadina barocca particolare.

Dopodiché, tra le destinazioni, c’è Cisternino, famosa per trulli, campi coltivati, ulivi secolari e muretti a secco. Non potrà mancare anche un passaggio ad Alberobello, a maggior ragione famosa proprio per i trulli già citati sopra.

Z

Un’altra meta che verrà visitata è Matera, che richiederà un passaggio dalla Puglia alla Basilicata: il trasferimento sarà organizzato direttamente dalla guida, che sarà poi incaricata di accompagnare i visitatori in questa città divenuta Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Ma non mancherà occasione anche di fare visita a borghi come Polignano a Mare, Ostuni e Locorotondo e la città di Bari. Insomma: un Ferragosto davvero da sogno, quello di chi sceglie di aderire a questa vacanza in compagnia, all’insegna di un viaggio della cultura accompagnato da momenti di relax al mare in alcune delle mete più belle di tutta Italia.



Grigliata con Meeters in Val di Sole

Tornando in montagna, tra le idee più interessanti per cosa fare a Ferragosto in Italia e nel mondo c’è sicuramente quella di una grigliata in Val di Sole organizzata. Nella zona di Trento, in Alto Adige, quest’area è davvero fantastica e può trasformare una festa low cost in un momento di grande piacere al fresco.

cosa fare a ferragosto in italia e nel mondo grigliata

Tra le splendide Dolomiti, quindi, sotto il cielo di montagna e immersi nella natura, i partecipanti non dovranno nemmeno preoccuparsi della spesa: sarà tutto portato dalla guida che ha proposto il menu e guiderà i “lavori” alla griglia. Che divertimento!

Estero, cosa fare a Ferragosto

Arriva la parte di questa guida in cui si parla di cosa fare a Ferragosto all’estero. Ci sono tantissime opzioni interessanti che potrebbero piacere sia a chi cerca un’opzione low cost che a chi può permettersi di fare cose più importanti.

come-prepararsi-al-cammino-di-santiago-di-compostela1

Alcuni consiglierebbero di fare il cammino di Santiago, che molti pensano sia una delle esperienze umane e naturali più belle mai inventate. Attraverso di esso si visitano città e mete che se no non si conoscerebbero mai, e che spesso cambiano la vita delle persone che decidono di incamminarsi. Prima di partire, però, meglio sapere come organizzarsi.

viaggio di gruppo in Islanda

Per chi volesse, invece, stare in montagna o in delle località più fresche, perché non andare in Islanda? Questa esperienza viene ormai ricercata da sempre più persone grazie al fascino di esperienze come la visione dell’aurora boreale e di paesaggi unici al mondo.

egitto da scoprire luxor

Se la voglia è quella di fare un’esperienza di totale relax, invece, perché non scegliere il resort a Marsa Alam, in Egitto? Così ci si può dedicare a momenti splendidi sulla spiaggia di un mare incantevole e fare escursioni pazzesche come quella che include l’immersione alla scoperta della Barriera Corallina.

Che ne pensi di questo contenuto?

Grazie per il tuo feedback!
[social_buttons nectar_love="true" facebook="true" twitter="true" pinterest="true" linkedin="true" style="default"]
Lascia un commento