Skip to main content

Cosa fare a Pasquetta? Consigli originali per la tua piacevole fuga di pace 

Quanto è piacevole stare all’aria aperta col sole che ci scalda, godere dei benefici della natura e non pensare a niente tranne che a trascorrere una giornata in completo relax e armonia? Per queste motivazioni la domanda nasce spontanea, puntuale ogni anno, nella mente di milioni di italiani: cosa fare a Pasquetta?

Il lunedì dell’Angelo è un’opportunità da non perdere assolutamente, specie per coloro i quali sono immersi negli impegni e nelle responsabilità tutto l’anno, o per tutte quelle persone che sono spesso in solitaria o non hanno la compagnia giusta.

Il giorno di Pasquetta è un’occasione d’oro per uscire un po’ dalla solitudine e dalla routine, conoscere nuove persone con le quali stringere nuovi legami d’amicizia da far durare nel tempo.

Per ovvie ragioni, dunque, noi della community ti forniremo alcuni preziosi consigli su come passare questa festività, perché la nostra missione, oltre a voler connettere persone con gli stessi interessi in tutta Italia, è regalarti nuovi sorrisi, esperienze uniche e aiutarti a cambiare ritmo alla tua routine, perché si sa: la stessa musica dopo un po’ stanca.

È il periodo dell’anno in cui le temperature si fanno piacevoli e le giornate si allungano sempre di più; c’è il sole che, all’ora del tramonto, dipinge il cielo con i colori più belli, quindi: perché perdersi tutto questo?

Adesso trova un posticino comodo perché stiamo per accompagnarti nella scelta su cosa fare a Pasquetta.

La semplicità conquista sempre: il mega picnic tra la naturaCosa fare a Pasquetta pic nic

 

 

Iniziamo dalla cosa più semplice, tranquilla ed economia: se non sai cosa fare a Pasquetta perché non organizzare un bel picnic? Sappiamo già a cosa stai pensando, probabilmente: “è festa, e quest’idea non è all’altezza delle mie aspettative!”

D’altronde come darti torto, ma forse non pensi alle code chilometriche che ti aspettano. Questo genera stress che, come ben sappiamo, nei giorni di festa non lascia scampo a nessuno.

Alla fine, dalle cose semplici nascono le circostanze più piacevoli, che ti permettono di passare una giornata diversa all’insegna del relax e dello svago che, come sappiamo, è un “qualcosa” che cerchiamo come l’aria considerata la vita frenetica di ogni giorno.

Puoi andare anche in un parco, oppure scegliere un parco nazionale nella tua zona o un agriturismo dove, dopo aver pranzato, potrai dedicarti a qualche attività nella natura che sognavi di fare da tempo.

Se ti abbiamo stuzzicato le idee con la questione del traffico non temere, ci sono tante attività da fare nella tua zona per trascorrere la Pasquetta nei migliore dei modi e farla diventare un giorno da non dimenticare.

Con i tanti eventi messi a disposizione solo per te, potrai conoscere anche tanta gente proveniente da ogni parte d’Italia con la quale stringere nuovi rapporti di amicizia. A te la scelta!

Ti piace l’attività ad alta quota? Trascorri la tua Pasquetta in montagna e respira aria pura

Cosa fare a Pasquetta Montagna

Dolomiti

Se non sai ancora cosa fare a Pasquetta, la montagna potrebbe essere la risposta ai tuoi dubbi. Nelle righe successive ti indicheremo qualche attività da fare in montagna e un ampio ventaglio di alternative da poter scegliere in base alle tue preferenze.

Prima attività tra tutte ti consigliamo un bel trekking per ossigenare mente e corpo; respirare un po’ d’aria leggera con un solo zainetto in spalla fa sempre bene, d’altronde sono ben noti i benefici della natura sul nostro organismo.

Inoltre, potrebbe essere un modo per scappare dalle temperature che iniziamo a farsi sentire. In montagna, infatti, sebbene ci sia il sole che batte insistente, si può rimanere allo stesso tempo al fresco sfruttando le zone d’ombra. 

Bada bene all’attrezzatura da portare con te per goderti al meglio il tuo trekking. Scegli bene i scarponi, l’abbigliamento e il tipo di zaino: un’attrezzatura adeguata fa la differenza in montagna.

Un’altra attività a cui puoi dedicarti è la ciaspolata, una via di mezzo tra il trekking e lo scii di fondo che saprà senza dubbio farti divertire. Ebbene sì, perché si indossano dei racchettoni da neve che ti fanno camminare in maniera un po’ goffa, ed è proprio per questo che non mancheranno le risate a crepapelle.

Al di là di questo è un’attività alla portata di tutti perché non richiede particolari competenze tecniche, e ed è per questo che è sempre più amata. Non a caso è una pratica che via via si sta sempre più diffondendo nelle zone turistiche per rispondere alle esigenze dei turisti.

Queste sono solo delle idee, ma ci sono tantissime altre attività sportive da fare nella tua zona che renderanno la tua Pasquetta un mix di esperienze ed emozioni da ricordare a lungo.

Una Pasquetta al lago di GardaCosa fare a Pasquetta Lago di Garda

Un’altra idea per aiutarti a decidere su cosa fare a Pasquetta potrebbe essere quella di dirigerti verso le rive di qualche lago italiano, come il Lago di Garda ad esempio, e fare un giro in mountain bike. Passare la Pasquetta a bordo di una bicicletta è decisamente un modo alternativo e diverso dal solito per trascorrere questo giorno di festa.

La zona del Lago di Garda è da sempre popolata di turisti provenienti da tutto il mondo, anche italiani. Per ovvie ragioni, dunque, non mancherà conoscere nuove persone e stringere nuovi legami d’amicizia.

Inoltre, sempre nella zona, è possibile fare del trekking per godersi un po’ di sole. Se opterete per questa soluzione potrete fare un bel giro visitando i laghi più affascinanti della zona, ovvero il Lago di Garda, Lago di Ledro, Lago d’Idro e il Lago di Valvestino.

Ovviamente il Lago di Garda è solo un’idea, perché l’Italia ulula di laghi meravigliosi dove trascorrere una giornata senza precedenti. Per queste ragioni, ti consigliamo qui di seguito tutte le attività da fare all’aria aperta nella tua zona, qualora tu non voglia spostarti più di tanto e assicurarti allo stesso tempo il divertimento.

Cos’altro fanno gli italiani a Pasquetta? Ovviamente rilassarsi fronte mare e addio pensieri

Rilassarsi al mare a Pasquetta

L’immagine è a puro scopo dimostrativo

Fin ad ora siamo stati in montagna e al lago, non avremmo potuto chiudere il cerchio senza menzionare il mare che è senza dubbio una delle mete più ambite da moltissimi italiani e che risponde alla fatidica domanda “cosa fare a Pasquetta?”

È un’idea da non sottovalutare, specie per coloro i quali amano il mare, ma non il troppo sole e la temperatura afosa. Ad aprile, infatti, il sole non è ancora troppo insistente e concedersi qualche tuffo al mare è senza dubbio qualcosa di molto piacevole.

Secondo la società australiana Lonely Planet, le Isole Eolie, in Sicilia, sono una delle destinazioni da vivere a pieno almeno una volta nella vita. Qui potrete godere della calore della gente del posto, del buon cibo e di meravigliosi tramonti mentre sorseggiate del buon vino e tanto altro ancora!

Il weekend di Pasqua e pasquetta è una buona occasione, dunque, per fare i bagagli e partire alla volta di queste isole “sorridenti”. Scegli tra Lipari, l’Isola di Vulcano, Salina, Panarea, Alicudi e Filicudi, oppure visitale tutte. A te la scelta!

Se la Sicilia ti ha stuzzicato la fantasia, abbiamo selezionato per te le 10 spiagge più belle della Sicilia da non perdere assolutamente perché ti faranno trascorrere le festività sognando a occhi aperti.

Se hai qualche dubbio che ti attanaglia, guarda i tantissimi eventi nella tua zona per decidere cosa fare a Pasquetta; ce n’è davvero per tutti i gusti, ti basterà solo scegliere ciò che fa per te.EVENTI

Conclusioni

Le vacanza pasquali si avvicinano, quindi non ti resta che fare la tua scelta. Noi della community abbiamo fatto il possibile per fornirti alcune idee su cosa fare a Pasquetta: montagna, lago o mare? Sono tre tipologie di vacanze pasquali che sapranno regalarti ciò di cui hai più bisogno.

Cosa sceglierà il tuo cuore? Probabilmente già lo sai, non attendere!

Sappiamo benissimo quanto potrebbero essere delicate certe scelte, visto che la Pasquetta viene solo una volta all’anno ed è un modo per evadere dalla solita routine.

Perciò prendi ispirazione da quanto detto fino ad ora e, se ancora non ti è scoccata la scintilla, scopri i numerosi eventi che si organizzano nella tua zona che ti aiuteranno, senza dubbio, a compiere la fatidica scelta.

Infine, ai nostri clienti esclusivi che scelgono i nostri itinerari, dedichiamo un servizio unico ricco di numerosi vantaggi che ti indichiamo qui di seguito:

  • potrai viaggiare in lungo e in largo, in Italia, in compagnia di persone con i tuoi stessi interessi;

  • ricevere sconti sulle esperienze che sceglierai e convenzione con grandi marchi;

  • accesso al gruppo Facebook per entrare in contatto con persone della tua stessa zona;

  • assicurazione medica per le attività in giornata che farai con noi.

Cosa desiderare di più? I vantaggi non finiscono qui, gli altri lasciamo che sia tu a scoprirli. Non ti diciamo di credere a quanto hai appena letto, ma di scoprirlo tu stesso!

Ti aspettiamo, non vediamo l’ora di conoscerti.