Skip to main content
5/5 - (1 vote)

Se ti stai chiedendo cosa fare nel weekend in Veneto, in questo articolo troverai alcuni suggerimenti che ti permetteranno di scoprire luoghi davvero belli e suggestivi. D’altronde la Regione ha molto da offrire sia ai residenti sia ai turisti, per cui non ti resta che scegliere la destinazione e regalarti qualche giorno tra divertimento e relax.

Da Venezia a Verona, dai Colli Euganei alla Valpolicella, dalla montagna al mare, il Veneto è una meta ideale sia per una vacanza lunga sia per un fine settimana. La facilità con cui si può raggiungere qualsiasi destinazione ti permetterà di trascorrere un periodo utile per ricaricarti o per dedicarti alle tue passioni.

cosa fare nel weekend in Veneto

Cosa fare nel weekend in Veneto: tour della Laguna di Venezia

Una cosa da fare nel weekend in Veneto è, senza dubbio, visitare le isole della laguna di Venezia. Si tratta, infatti, di una meta molto gettonata durante tutto l’anno e che richiama migliaia e migliaia di turisti da tutto il mondo, perché offre bellezze davvero straordinarie, oltre che un’atmosfera molto particolare.

Organizzare un tour guidato tra le isole della laguna di Venezia può essere un ottimo modo per trascorrere un fine settimana. Qui potrai scoprire la vera anima della laguna e goderti ritmi molto meno frenetici rispetto a Venezia. Potrai passeggiare tra le botteghe degli artigiani, assistere alla lavorazione del vetro e ammirare paesaggi e panorami da brivido.

Sono tutte facilmente raggiungibili con il vaporetto, oppure puoi optare per un affascinante giro in barca a vela. Tuttavia, essendo molto frequentate, la scelta migliore è aggregarsi a un tour organizzato, così da essere sicuri di poterle visitare tranquillamente e di farlo nel modo migliore e più piacevole.

Il lago di Garda

Un’altra suggestiva località da visitare in Veneto durante il weekend è il Lago di Garda, non solo per la sua bellezza, ma anche per i tanti borghi disseminati nei dintorni. Luoghi come Peschiera, Bardolino, Lazise, Torri del Benaco e Malcesine sono piccoli gioielli in cui potrai vivere un’esperienza quasi magica, andando indietro nel tempo.

Il lago di Garda è meta privilegiata tutto l’anno da turisti e vacanzieri mordi e fuggi. D’estate viene preso d’assolto dagli amanti della tintarella, mentre d’inverno è punto di partenza per raggiungere il Monte Baldo, grazie alla funivia di Malcesine.

Inutile sottolineare la possibilità di godere di panorami e paesaggi mozzafiato e di trascorrere qualche ora in mezzo alla Natura. Qui, infatti, in tanti praticano trekking e vengono organizzate escursioni di gruppo durante le quali scoprire le tante attrazioni del posto.

cosa fare nel weekend in Veneto

Cosa fare nel weekend in Veneto: degustazioni in Valpolicella

Essendo terra di enogastronomia, una cosa da fare nel weekend in Veneto è, sicuramente, un’esperienza tra i territori dove il vino viene prodotto. Tra questi, la Valpolicella è una delle destinazioni privilegiate per gli appassionati che qui potranno passeggiare tra gli splendidi vigneti e degustare le specialità locali.

Si tratta di un autentico viaggio tra i sapori veneti, conosciuti e apprezzati non solo in Italia, ma in tutto il mondo. Potrai visitare una cantina, conoscere i vari procedimenti per la produzione e l’imbottigliamento del vino e ascoltare i racconti dei viticoltori, mentre attorno avrai un paesaggio da ammirare con gli occhi e con il cuore.

Avrai la possibilità di assaporare il famoso Amarone della Valpolicella e conoscerai i principali vitigni che hanno reso questo territorio una meta ambita di chi ama l’enogastronomia. Dal Corvina al Molinara fino al Rondinella e al Corvinone, scoprirai le loro caratteristiche e la storia che li ha resi così pregiati e ricercati.

Escursione al Brent de l’Art

Se ami le montagne del Veneto, non puoi perderti un’escursione al Brent de l’Art, una naturale opera artistica che attira, ogni anno, turisti da tutto il mondo. Attraverserai gli splendidi boschi delle Prealpi Bellunesi e percorrerai sentieri molto suggestivi, in cui la realtà si mescola con il sogno e la magia.

Quando arriverai ai piedi del Brent de l’Art non potrai fare a meno di rimanere a bocca aperta davanti a questa maestosa struttura rocciosa composta da coloratissimi strati marmorei, cullati dal placido rumore dello scorrere dell’acqua. Vivrai un’esperienza davvero magica e indimenticabile, ritrovando il tuo rapporto con la Natura e ammirandola in tutto il suo infinito splendore.

Pur essendo di dimensioni non molto grandi, il Brent de l’Art è considerata un’opera naturalistica unica al mondo e caratterizzata da una configurazione geologica del tutto rara. I suoi colori che virano dal rosso al bianco fino al grigio e al verde sono un autentico spettacolo per gli occhi. Attraversare il canyon ti riporterà indietro nel tempo, facendoti provare emozioni indimenticabili.

Cosa fare nel weekend in Veneto: visita a Bassano del Grappa

Tra i centri abitati più affascinanti del Veneto, Bassano del Grappa occupa una posizione di vertice. Si tratta, infatti, di uno dei borghi più belli d’Italia reso famoso dalla Grappa, ma anche dalle sue bellezze naturalistiche e architettoniche.

Una visita a Bassano del Grappa è una tappa obbligata se vuoi sapere cosa fare nel weekend in Veneto. Qui, infatti, non solo potrai visitare il centro storico, tra vicoli e viuzze che ti porteranno indietro nel tempo, ma potrai assaporare le diverse specialità enogastronomiche del posto.

Dal ponte degli alpini alle scenografiche piazze cittadine, dalla famosa distilleria Poli al museo dedicato alla grappa, vivrai un’esperienza ricca di gusto e di storia. Ti regalerai qualche ora di piacevole relax, godendoti ritmi più lenti e scoprendo tradizioni che affondano le radici nei secoli.

Cosa fare nel weekend in Veneto

Soave: il borgo e il castello

Rimanendo in tema di borghi, Soave rappresenta un’altra destinazione ideale se vuoi immergerti nella storia del Veneto e rivivere il periodo del Medioevo. Questo piccolo paesino in provincia di Verona è il luogo perfetto per un fine settimana all’insegna del relax e delle tradizioni.

Potrai immergerti letteralmente nel modo di vivere, nella mentalità e nelle abitudini degli abitanti del Medioevo. Visiterai luoghi fermi nel tempo e passeggerai tra vicoli e stradine che emanano fascino da ogni angolo. La cinta scaligera, il ghetto ebraico, le dimore patrizie, vivrai un’esperienza davvero unica e indimenticabile.

Infine, non può mancare un tour nell’antico castello, all’interno del quale sono custodite le testimonianze storiche e politiche del passato. Qui potrai visitare le stanze, i nascondigli e ascoltare le leggende e i racconti che si sono tramandati nei secoli.

Cosa fare nel weekend in Veneto: tour tra le Ville Venete

Il Veneto è famoso in Italia e nel mondo anche per le splendide ville risalenti al periodo della Serenissima Repubblica di Venezia. In questo periodo, tra il 1400 e il 1700, furono edificate ben 4.000 ville signorili che assolvevano a un duplice scopo, da un lato erano delle tenute agricole, dall’altro servivano a ostentare la ricchezza accumulata da chi vi risiedeva.

Oggi, molte di esse attirano visitatori da ogni angolo del globo, desiderosi di scoprirne le straordinarie bellezze naturalistiche e architettoniche. Partecipare a una visita guidata è il modo migliore per vivere un suggestivo viaggio indietro nel tempo. Tra le ville più conosciute, troviamo ai primi posti Villa Valmarana ai Nani, La Rotonda e Villa Pisani.

La prima fa parte delle ville cosiddette “palladiane”, perché progettate dall’architetto Andrea Palladio nel Cinquecento e fu una delle prime a essere costruite, tra il 1542 e il 1545. La Rotonda, invece, si trova in provincia di Vicenza e fa parte anch’essa delle ville palladiane. Tra queste, è sicuramente la più famosa, perché possiede delle caratteristiche assolutamente uniche e inconfondibili che la integrano perfettamente con il paesaggio circostante. Infine, Villa Pisani viene considerata la regina delle ville venete, anche perché fu dimora di Napoleone Bonaparte e poi degli Asburgo. Nei secoli, inoltre, rappresentò un ideale luogo di incontro per artisti, scrittori e politici che avevano a disposizione ben 114 sale interne.

Cosa fare nel weekend in Veneto

Cosa fare nel weekend in Veneto: escursioni e trekking sui Colli Euganei

In tema di escursioni tra la Natura e percorsi di trekking, il Veneto non è secondo a nessuno e offre itinerari adatti a chiunque, dai camminatori più esperti a quelli alle prime armi. In questo senso, una delle zone preferite dagli appassionati di passeggiate è quella di Padova e dei Colli Euganei.

Si tratta, infatti, di una delle aree più affascinanti della Regione, in cui sorge il Parco regionale dei Colli Euganei. Qui potrai tuffarti tra la Natura, attraversare boschi, percorrere sentieri e scoprire luoghi davvero magnifici. È la scelta ideale per chi vuole ritrovare il contatto con la Natura e ama trascorrere del tempo all’aria aperta.

Gli itinerari da scegliere per goderti una passeggiata tra i Colli Euganei sono pressoché infiniti e toccano anche località molto suggestive, come Arquà Petrarca, dove potrai visitare anche la casa del famoso poeta.

Se vuoi scoprire cosa fare nel weekend in Veneto, collegati al sito di Meeters e scopri i nostri eventi organizzati. Potrai partecipare a gite, escursioni e visite guidate tra i luoghi più belli della Regione.

Lascia un commento