Skip to main content

Da oggi non dimenticherai nulla quando deciderai di salpare con la tua barca a vela. In questo articolo, infatti, ti consiglieremo cosa portare in barca a vela così da non trovarti in situazioni di difficoltà di qualsiasi genere, ed essere così pronto o pronta a tutto.

Sempre più persone in Italia e all’estero si stanno appassionando al mare e alle imbarcazioni, e optare per una vacanza in mare aperto è diventato qualcosa di comune. Sicuramente c’è anche un fattore “instagrammabile”, ma la verità è che la vita in mare è molto più rilassante di quella sulla terraferma, se si è dei bravi marinai.

Se anche tu hai scelto di optare per questa opportunità quest’anno (magari partendo proprio con Meeters), allora, avrai sicuramente bisogno di delle idee su cosa portare in valigia o in borsone. Ecco che arriva al momento giusto questa guida, allora!

L’abbigliamento per la barca a vela

Una delle prime cose che non devi dimenticare per alcun motivo è il fatto che non c’è solo da portare pantaloncini, magliette o vestitini. Anzi. ci sono degli indumenti che non puoi non avere quando parti in barca a vela, e che sono davvero importanti.

Una cosa da portare in barca a vela è perciò un paio di sandali antiscivolo e scarpe da barca. Si tratta di calzature molto importanti così da non rischiare di avere spiacevoli incidenti mentre ci si muove sulla barca, che comunque si trova in mare e comporta rischi a livello di scivolamento.

Tra le cose da portare in barca a vela c'è anche una serie di costumi

Tra le cose da portare in barca a vela c’è anche una serie di costumi

Altre cose da non dimenticare sono i costumi. Da portare in quantità, perché se da un lato si potranno lavare ed asciugare, dall’altro è sempre meglio essere preparati a seconda del numero di giorni di permanenza in barca.

Altri capi di abbigliamento da non dimenticare sono:

  • Una giacca a vento, necessaria mentre ci si muove in barca
  • Un foulard per eventuale vento eccessivo o per le serate frizzantine
  • Qualche felpa, così da potersi coprire al meglio in qualsiasi condizione metereologica
  • Degli occhiali da sole, per tutelare i propri occhi sia dal vento che dalla luce agli orari in cui il sole picchia

Come evitare di bruciarsi quando si è in mare

Per non bruciarsi quando si è in mare aperto, poi, bisogna considerare di portare delle creme solari. Quando si pensa a cosa portare in barca a vela, infatti, bisogna considerare anche questo. Queste sono molto importanti, in quanto le bruciature causate dal sole non solo sono molto fastidiose, ma anche rischiose per la nostra pelle a lungo termine. Per il sì e per il no, poi, meglio portare anche delle creme idratanti e un burrocacao per le labbra.

barca a vela meetersUn altro modo per tutelarsi meglio dal sole è indossare dei foulard anche sulla testa, in quanto la proteggeranno particolarmente dal suo surriscaldamento. Oppure un cappello con visiera, che farà ombra alla faccia così che non rischi di far male se si passa diverso tempo sotto il sole.

Cosa portare in barca a vela: gli strumenti

Tra ciò che va considerato tra cosa portare in barca a vela  c’è anche una dose di attrezzatura di vario genere. A parte ciò di cui ha bisogno la barca, bisogna considerare ad esempio le cose che si desiderano utilizzare quando si nuota. Un esempio possono essere mascherina e boccaglio, o ancora più banalmente un telo mare.

Sono molti gli strumenti di cui si ha bisogno in barca a vela

Sono molti gli strumenti di cui si ha bisogno in barca a vela

Importante anche tutto ciò che può essere impermeabilizzato: un esempio sono le cover specifiche per i cellulari per evitare che prendano acqua. Oppure ancora le bustine impermeabili per evitare che anche solo un libro si bagni. Ma soprattutto per tutelare eventuali caricabatterie, documenti e simili!

Quali farmaci usare in mare aperto

Una cosa da portare in barca a vela per molti è tutto ciò che tutela dal mal di mare. Anche se non si è soliti soffrirlo, infatti, non si può mai sapere se lo si proverà per la prima volta stando così tanto tempo in mare aperto, ed è sempre meglio evitare questa inconvenienza. Portare un medicinale adatto è sicuramente un buon modo per tutelarsi.


 


Da non dimenticare, poi, più in generale la propria “cassetta di emergenza”, che non solo deve contenere garze e simili per eventuali ferite, ma anche tutti i medicinali di base che possono risultare necessari. Ognuno sa bene di cosa ha bisogno quando si sposta, e perciò sarà meglio avere a portata di mano queste medicine così da non trovarsi in difficoltà quando non si può tornare facilmente a riva.

Non fanno parte dei medicinali ma non sono da dimenticare, invece, i saponi vegetali, importanti anche per tutelare il mare ed avere in tutto e per tutto uno spirito ecologico.

Iscrizione meetersCosa portare in barca a vela con Meeters al tuo fianco

Da oggi potrai partecipare ad interi viaggi in barca a vela targati Meeters. La community italiana dei viaggi per fare amicizia, infatti, organizza anche dei viaggi direttamente in barca a vela per visitare alcune delle località di mare più belle d’Italia.

Questo fa parte perfettamente di una serie di progetti del portale per offrire ai suoi clienti opportunità per attività sportive e nella natura, ma anche weekend in viaggio in compagnia ed esperienze in città. Da oggi, quindi, navigare con una barca a vela diventa davvero facilissimo, oltre che uno spasso grazie ai propri felici compagni di avventura!