Cosa portare in barca a vela: una checklist

Home » Cosa portare in barca a vela: una checklist
Da un voto a questo post

Da oggi non dimenticherai nulla quando deciderai di salpare con la tua barca a vela. In questo articolo, infatti, ti consiglieremo cosa portare in barca a vela così da non trovarti in situazioni di difficoltà di qualsiasi genere, ed essere così pronto o pronta a tutto.

Sempre più persone in Italia e all’estero si stanno appassionando al mare e alle imbarcazioni, e optare per una vacanza in mare aperto è diventato qualcosa di comune. Sicuramente c’è anche un fattore “instagrammabile”, ma la verità è che la vita in mare è molto più rilassante di quella sulla terraferma, se si è dei bravi marinai.

Se anche tu hai scelto di optare per questa opportunità quest’anno (magari partendo proprio con Meeters), allora, avrai sicuramente bisogno di delle idee su cosa portare in valigia o in borsone. Ecco che arriva al momento giusto questa guida, allora!

L’abbigliamento per la barca a vela

Una delle prime cose che non devi dimenticare per alcun motivo è il fatto che non c’è solo da portare pantaloncini, magliette o vestitini. Anzi. ci sono degli indumenti che non puoi non avere quando parti in barca a vela, e che sono davvero importanti.

Una cosa da portare in barca a vela è perciò un paio di sandali antiscivolo e scarpe da barca. Si tratta di calzature molto importanti così da non rischiare di avere spiacevoli incidenti mentre ci si muove sulla barca, che comunque si trova in mare e comporta rischi a livello di scivolamento.

Tra le cose da portare in barca a vela c'è anche una serie di costumi
Tra le cose da portare in barca a vela c’è anche una serie di costumi

Altre cose da non dimenticare sono i costumi. Da portare in quantità, perché se da un lato si potranno lavare ed asciugare, dall’altro è sempre meglio essere preparati a seconda del numero di giorni di permanenza in barca.

Altri capi di abbigliamento da non dimenticare sono:

  • Una giacca a vento, necessaria mentre ci si muove in barca
  • Un foulard per eventuale vento eccessivo o per le serate frizzantine
  • Qualche felpa, così da potersi coprire al meglio in qualsiasi condizione metereologica
  • Degli occhiali da sole, per tutelare i propri occhi sia dal vento che dalla luce agli orari in cui il sole picchia

Come evitare di bruciarsi quando si è in mare

Per non bruciarsi quando si è in mare aperto, poi, bisogna considerare di portare delle creme solari. Quando si pensa a cosa portare in barca a vela, infatti, bisogna considerare anche questo. Queste sono molto importanti, in quanto le bruciature causate dal sole non solo sono molto fastidiose, ma anche rischiose per la nostra pelle a lungo termine. Per il sì e per il no, poi, meglio portare anche delle creme idratanti e un burrocacao per le labbra.