Skip to main content

Se sei in procinto di partire per la Giordania e non sai cosa portare con te, qui troverai tutte le informazioni più utili per un viaggio in questo fantastico posto.

Non è sempre facile infatti capire cosa è necessario o meno quando si parte per destinazioni esotiche e poco conosciute, il cui clima può regalare soprese.

Noi di Meeters abbiamo già parlato di cosa vedere in Giordania. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere una guida con tutti gli ingredienti da inserire in valigia o nello zaino per un viaggio in questa meta del Medio Oriente. Prendi appunti, si comincia!

Prima di tutto: pochi vestiti, ma efficienti

Un viaggio in Giordania ti porterà in luogo dal clima generalmente caldo. I vestiti che dovresti portare con te dovrebbero essere quindi leggeri, di materiale traspirante, facili da lavare e resistenti.

Il turista o escursionista più esperto mette in valigia dei pantaloni corti e un paio lunghi, questi ultimi ideali per fronteggiare l’escursione termica in caso volessi attraversare il deserto.

In tal caso, dotati anche di una maglia a manica lunga, o termica, e una sciarpa stile pashmina (dipende dalla stagione).

Avere a portata di mano dei capi che coprono il corpo è una mossa utile per visitare anche i luoghi di culto della Giordania, per cui è obbligatorio rispettare un dress code improntato alla “modestia”.

Le maglie o t-shirt devono essere rigorosamente in cotone e tessuto tecnico. Ti saranno utili per non soffrire eccessivamente la calura. A questo proposito non scordare 0cchiali da sole e un cappello: quest’ultimo ti eviterà i colpi di calore.

Le scarpe che ti servono sono quelle da trekking se hai intenzione di fare delle escursioni nel deserto del Wadi Rum o raggiungere Petra. Invece i sandali per il mare sono adatti alle spiagge scogliose come quelle del Mar Morto e del Mar Rosso.

Ovviamente porta con te anche dei sandali e delle scarpe dalla tenuta più leggera per le esplorazioni urbane e le passeggiate serali in città e sul lungomare.

Uno dei pezzi forti che non possono mancare tra i tuoi vestiti è il costume da bagno. Non puoi non concederti un bagno nel Mar Morto, galleggiarci per un’esperienza di vera e propria beatitudine.



Le cose più utili da portare in Giordania

Per il tuo viaggio in Giordania, ovviamente, non basta portare con sé i vestiti giusti. Fai attenzione a tutte le cose utili che potrebbero servirti una volta giunto a destinazione.

Per il tuo viaggio in aereo non lasciare a casa lo zaino. Uno zaino spazioso, ricco di tasche e scompartimenti per ogni cosa. Ti servirà per portare con te tutti gli essenziali, specie nel caso di escursioni.

Durante il viaggio in aereo non possono mancare un porta passaporto, un cuscino gonfiabile e una mascherina.

Se hai intenzione di dormire in tenda, ti consigliamo di portare con te un sacco a pelo e delle lenzuola a sacco. Per dormire sotto le stelle del deserto giordano devi star sdraiato in un “letto” confortevole.

Per essere sicuro che il tuo telefono non si scarichi mai e ti accompagni per tutta la giornata, un oggetto essenziale è sicuramente un power bank. Essendo la Giordania un paese estero e non farti cogliere dagli imprevisti, dovresti attrezzati anche, a proposito di corrente, di cavetti e adattatori.

Medicinali e Co.

Nel beauty case di un viaggiatore provetto non possono mancare le medicine. Antidolorifici, antipiretici, digestivi e antiemetici potrebbero servirti per affrontare ogni evenienza relativa alla tua salute.

Porta sempre con te un kit di pronto soccorso. Garze, cerotti, disinfettanti sono degli oggetti utili in caso di vesciche ai piedi e piccole escoriazioni. Per chi fa trekking e ama camminare sono la manna dal cielo.

In valigia carica anche un deodorante e non dimenticare per nulla al mondo la crema solare. Questa lozione deve avere una protezione molto alta e deve essere abbinata a un doposole molto idratante. L’idratazione della pelle è sempre importante, ma lo è ancor più se si visita un paese caldo.

Il sole deve diventare un tuo alleato, non ciò che potrebbe farti star male e interrompere il tuo viaggio per via di una scottatura. Stesso discorso per gli spray anti-insetti e post-puntura (occhio alle meduse!)

A questo proposito, introduciamo un altro imperativo: la borraccia termica. L’acqua fresca deve essere la tua coperta di Linus. Potresti valutare di acquistare in loco bibite ricche di sali minerali e tutto il necessario che hai scordato a casa, come spesso capita con lo spazzolino e il dentifricio.

Oggetti che renderanno il tuo viaggio in Giordania indimenticabile

Sarebbe un peccato non immortalare i punti panoramici del deserto, le acque del Mar Morto o le rovine di Petra. Per una gita in Giordania di tutto rispetto è d’obbligo portarsi dietro una macchina fotografica.

Che sia quella del tuo cellulare o una classica, subacquea e per professionisti non importa. Ogni viaggiatore ha le sue esigenze e le sue modalità preferite di imprimere nella memoria i ricordi di viaggio.

Per rendere ancora più indimenticabile la tua esperienza potresti valutare di scrivere un diario di viaggio, da abbinare alle foto. Perciò metti in valigia un taccuino con un numero sufficiente di pagine bianche per narrare ogni luogo che visiti, ogni esperienza degna di nota.