Ecco cosa vedere a Palermo in un giorno!

3/5 - (1 vote)

Cosa vedere a Palermo in un giorno? Non è sempre facile trovare una guida che in così poco tempo ci permetta di visitare tutte le località più caratteristiche di una città, ma eccola qui.

Responsive Banner

Questo è anche grazie al fatto che Palermo, il capoluogo della Sicilia e posto di grandissima e antichissima cultura, ha anche un centro storico che potremmo dire “walking distance”. Ovvero è facile da visitare anche a piotte!

In questo articolo allora potrai trovare un itinerario con la top 7 dei posti da visitare a Palermo. Ma non solo: anche una guida sulle cose da fare mentre ci si muove a piedi, la street art di interesse culturale e, soprattutto, cosa mangiare in termini di street food palermitano. Perché anche la bocca vuole la sua parte!

Veduta aerea di Palermo
Veduta aerea di Palermo

Top 7 delle cose da vedere a Palermo in 24 ore

Iniziamo perciò a capire come è fatta la città di Palermo. Partiamo dal posto dove probabilmente vi troverete una volta arrivati: la stazione dei treni e degli autobus della città.

Proprio qui perciò inizia il nostro percorso di visita della città arabo-normanna più bella al mondo, anche perché mica ce ne sono così tante! Vediamo allora cosa vedere a Palermo in un giorno.

Vuccirìa e Ballarò, i mercati della storia palermitana

Una volta arrivati a Palermo, basterà imboccare la via Roma (esattamente di fronte alla stazione dei treni) per arrivare in breve tempo alla Vuccirìa, ovvero uno dei mercati più belli di Palermo. Come alcuni sapranno, d’altronde, questa città è davvero famosa proprio per questi posti.

Insieme al mercato di Ballarò, quello della Vuccirìa è il posto perfetto dove potrai acquistare prodotti freschi e di stagione. E in un contesto davvero particolare, perché è difficile trovare un mercato così vivo al giorno d’oggi in altre parti d’Italia.