Skip to main content

Ta ta rattaaa ta ta raaaaa… se in queste poche lettere avete riconosciuto la musica di Indiana Jones allora siete pronti per partire per quella che potrebbe essere la più grande avventura della vostra vita. Petra, il Wadi Rum o la Rainbow Street, sono solo alcuni dei numerosi splendidi luoghi che vi aspettano in Giordania. Prima di dire però “No, è troppo lontano” oppure “Non sono nemmeno mai arrivata fuori dalla mia regione” date un’occhiata a questo articolo e scoprite cosa vedere in Giordania in 7 giorni, rimarrete sicuramente stupiti.

Giordania: un itinerario di viaggio

Partire per un viaggio in Medio Oriente non è una cosa che si fa di certo tutti i giorni. Si tratta però di un’esperienza che vi consigliamo di provare almeno una volta nella vita. Sia per scoprire la storia e la cultura di un luogo, sia per vivere tradizioni che non avreste mai pensato nemmeno esistessero e anche per dormire una notte nel deserto come i più grandi esploratori!

SCOPRI IL VIAGGIO IN GIORDANIA

La Giordania ha attrazioni e città capaci di accontentare ogni tipologia di viaggiatore. È una vera terra promessa del turismo e un luogo dove ogni scatto diventa un ricordo da portare per sempre nel cuore. Se avete dato un’occhiata online o vi siete informati sul Jordan Pass per visitare il paese ma ancora non siete convinti, ecco la nostra mini guida che proverà a stuzzicare l’avventuriero che c’è in voi. Prima di partire con questo itinerario sulla Giordania, vi consigliamo di dare un’occhiata anche al nostro articolo sul periodo migliore per andare in Giordania, così da trovare il clima perfetto alle vostre esigenze.

Petra, avventure da esploratori

cosa vedere in giordania in 7 giorni

Tra le tappe più gettonate della Giordania c’è sicuramente Petra, lo splendido sito archeologico accessibile dalla gola, stretta e profonda, chiamata Al Siq. Petra ospita tombe e templi scavati interamente nelle pareti di arenaria rosa, roccia presente in grande quantità nella zona e da cui deriva il secondo nome del luogo, ovvero: Città rosa. La sua struttura più iconica è Al Khazneh, un tempio alto ben 45 metri, interamente scavato nella roccia e con una facciata decorata in stile greco. Questa struttura, conosciuta anche come Il Tesoro, potrà sembrarvi familiare soprattutto se avete visto Indiana Jones e l’ultima crociata. La parte finale del film è infatti girata proprio di fronte a Al Khazneh.

Giordania indice di bellezza e cultura: un bagno nel Mar Morto

cosa vedere in giordania in 7 giorni

Il Mar Morto è uno dei mari più strani e interessanti del mondo. Il suo alto livello di salinità mantiene l’acqua cristallina, crea dei veri e propri iceberg di sale e permette di galleggiare anche se non si possiedono delle perfette doti da nuotatori. Inoltre i suoi fanghi sono ricchi di minerali che hanno scopo terapeutico. Levigano la pelle, migliorano la lucentezza dei capelli e vengono impiegati nei massaggi in tutte le aree benessere presenti intorno ad esso. Passando per la Giordania non dovete assolutamente rinunciare a fare un bagno nelle sue acque, ne uscirete più forti e purificati.

Monte Nebo, un balcone sulla Terra Santa

cosa vedere in giordania in 7 giorni

Nell’itinerario su su cosa vedere in Giordania in 7 giorni, una visita al Monte Nebo è d’obbligo. Situato in Giordania Occidentale, è un’ottima occasione per stare in vacanza e distendere i muscoli con una bella passeggiata. La salita può essere intrapresa dai pressi del villaggio di Faysaliyya e dalla sua sommità è possibile vedere sia la Terra Santa, sia la Valle del Giordano con la sua grand eestensione. Gli appassionati sport e di cultura non devono mancare un’occasione tanto ghiotta di farsi un bagno tra storia e natura!


 


Tutte le strade portano ad Amman

Andare in Giordania senza visitare Amman è come recarsi nel Lazio senza vedere Roma. La capitale della Giordania infatti è una città ricca di storia che un tempo veniva attraversata dalle vie dei commerci verso l Asia e verso il Mediterraneo. Ricca di cultura e tradizione, Amman è una città infusa di religione e mistero e dove i mercati sono splendide esposizioni di colori.

cosa vedere in giordania in 7 giorni

Souk el-Sagha e Souk el-Khodra sono rispettivamente il mercato dell’oro e quello della frutta, luoghi da non perdere proprio come La Cittadella, il luogo in cui sono stati rinvenuti i primi insediamenti umani di Amman. Per gli amanti della storia inoltre, vicino alla Cittadella sorgono anche le rovine del Foro Romano, le colonne del Tempio di Ercole che si stagliano nell’immensità del cielo insieme ai resti della Chiesa Bizantina. Ci sono poi il Teatro Romano, l’Odeon e il Ninfeo di Amman, veri e propri gioielli di architettura e simboli del passato della città.

La Chiesa di San Giorgio, con le sue strutture dorate aspetta invece tutti coloro che vogliono spostarsi poco fuori da Amman per compiere un viaggio verso Madaba, la città dei mosaici. E infine Amman offre anche dei menu unici e tipici da assaggiare tra cui l’hummus, i falafel, il Mansaf con riso e agnello dalla tradizione beduina e le gustosissime Kibbeh, crocchette fritte con cipolla, spezie e carne tritata.

Rainbow Street, dove essere sé stessi a 360° gradi

La Rainbow Street, conosciuta anche come Abu Bakr al Siddiq, è una delle strade più belle di Amman, insieme alla Via Regia. La capitale della Giordania è infatti rinomata anche per la sua street art instagrammata in ogni parte del mondo. Oltre che per i suoi colori, i murales, gli artisti di strada, la musica e il clima che si respira nella via, questa strada è famosa anche per i suoi caratteristici pub e i ristoranti sui tetti.

Deserto Wadi Rum, una notte indimenticabile tra le dune

cosa vedere in giordania in 7 giorni

In questa guida su cosa vedere in Giordania in 7 giorni non poteva mancare una visita nel deserto Wadi Rum per completare un’esperienza tanto ricca. Si dice infatti che passare una notte in questo deserto sia un momento magico perché la sua atmosfera riesce a trascinare via dalla mente qualsiasi brutto pensiero. La valle Wadi Rum, che significa Valle della Luna, è stata scavata dal tempo per millenni e il suo fiume sabbioso saprà cullarvi in una notte da sogno. Si tratta di uno dei deserti più belli del mondo che dovete aggiungere ai vostri itinerari.

Siamo giunti alla fine di questo piccolo itinerario della Giordania, ma ci sono ancora tante, tantissime destinazioni da scoprire. Se vi abbiamo incuriosito con il nostro punto di vista, vi ricordiamo di dare un’occhiata alla proposta di viaggio in Giordania, un’avventura adatta a tutte le età e in cui non dovrete preoccuparvi di niente. Tutto quello che dovrete fare sarà portare voi stessi e mettervi in gioco, al resto pensiamo noi!

SCOPRI IL VIAGGIO IN GIORDANIA

Se invece la Giordania è ancora troppo distante per voi, noi di Meeters vi invitiamo ad iscrivervi al nostro servizio, è gratuito e basta una mail. In questo modo rimarrete sempre aggiornati su tutte le offerte di attività, dal trekking alle degustazioni, disponibili nella vostra zona!