Skip to main content

La Toscana è sicuramente una delle regioni più belle e affascinanti d’Italia. Un luogo dove il relax e i paesaggi naturali vanno di pari passo e dove le attività da svolgere, sia a piedi che in mountain bike sono numerosissime. Se volete sapere quali sono le migliori cose da fare in Toscana, in questo articolo troverete quello che fa per voi. Una serie di idee per muovervi tra le sue coste e l’entroterra visitando edifici storici e monumenti naturali come l’appennino tosco emiliano.

La città più bella della Toscana

cosa-fare-a-firenze-la-sera

La regione Toscana è uno dei luoghi d’Italia più ricco di natura e borghi. Se però dovete raggiungerla per un fine settimana c’è una città che non dovreste proprio mancare di visitare. Esatto, sto parlando di uno dei posti più famoso del nostro paese, ovvero: Firenze.

Può sembrare scontato scegliere proprio questa terra del centro Italia per consigliarvi un giro tra le bellezze e i paesaggi della regione. Vi assicuriamo però che grazie alla sua storia, ai suoi sapori, alla sua vita notturna e al suo fascino, Firenze può tranquillamente essere considerata la città più bella della Toscana. Un vero concentrato delle bellezze della regione.

Se passate di lì ci sono luoghi considerati alla stregua di un vero patrimonio artistico e attrazioni che non si fermano ai più blasonati tour all’interno dei musei degli Uffizi. La Basilica di Santa Croce, ad esempio, è una delle più richieste attrazioni che si può trovare nel centro storico della città. Per non parlare poi dell’adiacente Piazza del Duomo dove il celebre Battistero di San Giovanni attende solo di essere visitato. Nella stessa Piazza del Duomo potete poi anche fare i biglietti, sia per le attrazioni presenti, sia i biglietti per i musei.

Prima di andarvene da Firenze non dovete assolutamente mancare di visitare uno dei luoghi più famosi d’Italia e che attira turisti praticamente da tutto il mondo. Stiamo parlando di Ponte Vecchio dove gli orafi presenti portano avanti una tradizione che ha ormai fatto storia.


 


Toscana: 3 esperienze uniche da provare sia in estate che in inverno

Sia che vi piaccia il freddo o il caldo, la Toscana ha tutte le carte in regola per farsi amare in qualsiasi stagione.

cose da fare in Toscana

Torre di Pisa e Piazza dei Miracoli

Pisa è una città meravigliosa. Una delle mete preferite dai turisti e resa unica dalla sua piazza in cui sorge uno dei monumenti più strani del mondo: la torre pendente di Pisa. Fare un giro nella Piazza dei Miracoli e scattarsi una foto con la torre è d’obbligo per qualsiasi persona che si sta godendo un tour nella provincia toscana. Se però volete assaggiare anche qualcosa di tipico, Pisa è il luogo ideale anche per scoprire i sapori della regione, soprattutto quelli del suo vino. Vicino alla città non mancano infatti cantine dove assaggiare il Chianti Pisano e le sue diverse gradazioni.

Monte Amiata

Situato proprio sull’Appennino Tosco Emiliano, tra la Maremma e la Val D’Orcia, questo monte è una delle meraviglie naturali della regione. Una delle mete italiane perfette sia per gli appassionati di trekking sia per chi predilige le grandi camminate. Durante l’inverno vengono organizzate numerose escursioni e ciaspolate sul monte, che si tinge di bianco. In estate invece i suoi colori tendono all’ora ed è possibile ammirare i paesaggi pieni di vita dell’entroterra toscano.

Terme di Saturnia

Le Terme di Saturnia sono una delle mete da raggiungere per fare un check in nel relax e nella natura. Si tratta di un parco acquatico dove immergere le membra stanche nelle acque termali e godervi i trattamenti unici offerti dalla struttura. Se volete che la vostra vacanza in un viaggio nel relax, sarà difficile trovare luoghi migliori di questo in Toscana.

7 luoghi per una vacanza mordi e fuggi nella regione tra arte e storia

Delle location uniche per arricchire il vostro viaggio in Toscana, oppure un tour da vivere tutto d’un fiato.

viaggio di 3 giorni bagno vignoni toscana

  • Bagno Vignoni: la piccola città della Val D’Orcia in cui la piazza centrale è una piscina. Le terme di Bagno Vignoni sono terme naturali con canali che possono essere risaliti per scoprire nuove vasche dove mettere a bagno i piedi stanchi. Presenti anche hotel per godersi un soggiorno unico tra gli uliveti della Toscana;
  • Laguna di Orbetello: quasi un isolotto di 27 km che si estende nella Maremma Grossetana collegata alla regione da due lembi di terra. Da visitare soprattutto al tramonto per vedere i fenicotteri nell’oasi del WWF di Orbetello;
  • Parco regionale della Maremma: a piedi, in carrozza, in bicicletta, in canoa o a cavallo. Questo parco è un tesoro unico di natura e spiagge che può essere visitato con il mezzo che preferite. I trekkers non potranno che innamorarsi di questo luogo passo dopo passo;
  • Gaiole in Chianti: la città che fa da cornice ad uno dei più famosi castelli italiani, quello di Spaltenna. Non di soli castelli però vive l’uomo e se volete provare un vino rinomato in tutto il mondo come il Chianti classico, qui potete assaggiarlo;
  • Piazza del Campo: la piazza dalla forma a conchiglia più famosa del mondo. Se state cercando di capire cosa vedere in Toscana, sicuramente Siena e la sua piazza sono una delle mete che non dovete mancare. E se capitate tra luglio e agosto potrete persino assistere al Palio.
  • Arcipelago Toscano: se volete portare tra le acque la vostra vacanza in Toscana, l Arcipelago Toscano è una delle destinazioni irrinunciabili. Composto da ben 7 isole maggiori, vale la pena di visitarlo anche solo per vedere l’Elba;
  • Alpi Apuane: chiudiamo la nostra carrellata di luoghi della Toscana con le Alpi Apuane. Situate nel nord ovest della Toscana, sono la metà preferita dei trekkers, sia in estate sia in inverno. Un’escursione tra le sue rocce è d’obbligo!

E se ormai conoscete la Toscana a memoria perché non provate il Piemonte? Oppure il Trentino Alto Adige? Sono tanti i luoghi d’Italia da scoprire e se non volete andare da soli iscrivetevi e viaggiate in compagnia di altri appassionati!