Meeters Milano: Elena, passione per la street art e amore per la natura

Offerta Viaggio Ponte 25 Aprile
5/5 - (2 votes)

Elena, pugliese di origine e milanese di adozione da ormai 14 anni, è una grande appassionata di street art e di viaggi. In qualunque città del mondo si trovi, va a caccia di muri che parlano. Per lei la street art non è solo una passione ma è più un approccio all’esplorazione, un modo diverso e alternativo di scoprire luoghi e artisti. 

Le opere di arte urbana sono collocate spesso in posti defilati, lontani dal centro e dai circuiti turistici, in vie non proprio di passaggio. Il più delle volte colorano gli edifici di quartieri popolari o addirittura abbandonati. 

E così a bordo della sua bici, si avventura nelle vie secondarie di Milano e si diletta a praticare il suo hobby preferito: la turista nella sua città a caccia di muri e di chicche nascoste.

Milano è una città che ti sorprende quando meno te lo aspetti. Piena di angoli di bellezza tutti da scoprire. L’arte urbana è la ciliegina sulla torta: rende il tutto più suggestivo, colorato e affascinante.

Milano si sa è internazionale, culturalmente attiva, in continua trasformazione, ricca di angoli nascosti che neanche i milanesi nati e cresciuti in città conoscono. .

Quello che più mi piace di Meeters è il fatto di poter scoprire luoghi e realtà che non avrei potuto conoscere altrimenti, in più accompagnati da guide esperte, che ti raccontano curiosità e aneddoti storici, il che fa molto la differenza”.

Un’altra grande passione di Elena sono le lunghe passeggiate nella natura. Con i ritmi frenetici della città, il bisogno di evadere dal caos cittadino, soprattutto nei weekend, diventa prioritario. Ed è proprio grazie a questa passione che ha conosciuto Meeters.

Che sia lago, montagna, o collina, la vista del verde mi rigenera. Se poi abbino lunghe camminate in compagnia di persone che condividono la mia stessa passione, a fine giornata mi sento rinata”. Le cose belle si sa, sono più piacevoli se condivise. E di questo Elena è più convinta che mai.

L’incontro di Elena con meeters: galeotta fu la passeggiata sul monte barro