Skip to main content
5/5 - (7 votes)

In questi giorni, Epifania 2023 dove andare è una delle chiavi di ricerca più effettuate da chi naviga su Internet. Trovare, infatti, una località dove trascorrere il ponte della Befana è in cima ai pensieri di coloro che vogliono concedersi qualche giorno di vacanza, tra relax, cultura e divertimento.

L’Italia, naturalmente, è tra le destinazioni preferite dei viaggiatori, i quali si divideranno tra città e montagna. L’Epifania, infatti, è uno dei periodi ideali per visitare una città d’arte e scoprirne le bellezze in un momento di relativa tranquillità. La montagna, invece, è la meta di chi ama la neve e vuole godersi la Natura fino all’ultimo giorno delle festività, tra una discesa di sci e un pranzo in chalet.

Per scegliere la destinazione ideale dove trascorrere l’Epifania 2023, visitare il sito di Meeters è la soluzione ideale per chiunque sia ancora indeciso. Qui, infatti, troverai tanti viaggi organizzati, eventi e manifestazioni perfetti per regalarti qualche giorno indimenticabile.

epifania 2023 dove andare

Epifania 2023, dove andare: i migliori viaggi in Italia

Il nostro Bel Paese offre innumerevoli possibilità a chi vuole concedersi un’Epifania speciale, all’insegna della cultura, del relax, del divertimento o dell’enogastronomia. Da Nord a Sud, le destinazioni sono tantissime e ciascuna in grado di garantire giorni speciali a qualsiasi genere di turista.

Epifania a Palermo

La Sicilia è una meta molto ambita durante le feste tra Natale e la Befana, sia per l’offerta culturale e artistica sia per il clima mite che permette ai residenti di godersi il mare anche in periodo invernale.

Trascorrere un fine settimana a Palermo, in particolare, ti permetterà di goderti una vacanza a 360°, tra storia, cultura, enogastronomia e, appunto, mare. Potrai visitare posti incredibili e apprezzare la grande ospitalità del popolo palermitano.

Puoi cominciare con un suggestivo tour a piedi nel cuore della città, tra monumenti, piazze, teatri e angoli davvero fuori dal tempo. Una sosta nei tradizionali mercati rionali è d’obbligo, da Ballarò alla Vucciria fino al Mercato del Capo. Qui potrai assaporare le migliori specialità del posto, in particolare l’irresistibile street food siciliano.

Se ami le chiese, avrai l’imbarazzo della scelta, a cominciare da quelle che sono il simbolo di Palermo, ovvero la Cattedrale, la Chiesa di Santa Caterina e la Chiesa di San Domenico. Nel pomeriggio, invece, puoi concederti una passeggiata sul lungomare di Mondello, oppure pranzare vista mare.

Infine, non puoi perderti alcune tra le località più importanti della provincia. Monreale, esempio di architettura arabo-normanna e Cefalù, caratteristico borgo di pescatori in cui potrai goderti il mare in tutto il suo splendore.

Ponte della Befana a Napoli

Rimanendo nel Sud Italia, Napoli è un’altra località ideale per trascorrere l’Epifania. Le innumerevoli attrazioni che offrono la città e la sua provincia sono perfette per concedersi un fine settimana davvero speciale.

Un tour tre le strade del centro ti permetterà di immergerti nella suggestiva atmosfera dei vicoli, dove il profumo del mare si mescola a quello della cucina locale. Potrai scoprire i segreti della vera e unica pizza napoletana e regalarti l’emozione di un giro nella Napoli Sotterranea.

Infine, non può mancare una tappa a Pompei, per vivere un emozionante viaggio nel tempo e rivivere i tempi dell’Antica Roma. Sepolta nel 79 d.C. dall’eruzione del Vesuvio, oggi Pompei, con il suo Parco Archeologico, è una delle mete più amate da italiani e stranieri che hanno l’occasione di passeggiare tra i resti di case, piazze ed edifici pubblici e religiosi.

epifania 2023 dove andare

Weekend dell’Epifania tra i Colli Toscani

In tema di Epifania in Italia, non può certo mancare una terra come la Toscana. Un weekend tra i colli toscani ti regalerà emozioni uniche, all’insegna del gusto e del relax. Potrai scoprire le straordinarie bellezze di Montecatini Terme, di Lucca e dei colli toscani, conciliando storia e cultura con una visita alle terme e un bicchiere di ottimo vino locale.

A Montecatini potrai scoprire il fascino dell’antico borgo medievale tra vicoli e stradine in cui il tempo sembra essersi fermato. E non puoi perderti le Terme del Tettuccio, uno tra i più importanti stabilimenti termali della zona e che, oltre all’acqua curativa, vanta un’architettura unica.

A Lucca, invece, potrai goderti una suggestiva passeggiata lungo le mura, una visita a Piazza dell’Anfiteatro, autentico gioiello di impianto romano e la Torre Guinigi, sulla cui cima svettano degli alberi di ulivo. Infine, restando in zona, potrai scoprire Montecarlo, autentico gioiello medievale tra i colli lucchesi, dove avrai la possibilità di ammirare il Teatro dei Rassicurati, uno dei più piccoli d’Italia.

epifania 2023 dove andare

Epifania 2023, dove andare: mete all’estero 

L’Epifania è, naturalmente, anche l’occasione perfetta per regalarsi un viaggio all’estero e conoscere altre culture. Oltre alle classiche capitali europee, puoi scegliere una località esotica, oppure approfittare dell’occasione per scoprire angoli ancora poco conosciuti e frequentati dai turisti.

Un fine settimana nelle Fiandre

Se ami itinerari alternativi, un weekend nelle Fiandre potrebbe essere una soluzione molto interessante e stimolante. Questa terra, infatti, è ricca di tesori e di luoghi davvero incantevoli. Città come Bruxelles, Bruges e Anversa ti accoglieranno con le loro splendide piazze e i vicoli suggestivi, dove avrai la possibilità di ammirare un’arte e un’architettura uniche al mondo.

Bruxelles, in particolare, è una delle città più multiculturali e vivaci d’Europa, in grado di offrirti mille facce, tra moderne strutture in vetro, palazzi ottocenteschi, magnifici parchi e un incantevole centro storico medievale dove sorge la famosa Grand Place, una delle piazze più belle e famose del mondo.

Bruges, conosciuta anche come la Venezia del Nord, offre un centro storico molto caratteristico e dalle sfumature fiabesche. Tra i canali navigabili, si snodano affascinanti architetture gotiche e antiche botteghe specializzate nella produzione del famoso cioccolato belga.

Infine, ad Anversa potrai immergerti in un centro dal fascino medievale, pieno di vicoletti su cui si affacciano negozi, antichi caffè e palazzi d’epoca. Naturalmente, non può mancare una visita all’imponente Cattedrale gotica visibile da ogni angolo della città. Infine, una tappa presso la casa di Rubens, uno dei maestri del barocco e che ha ritratto Anversa in tanti suoi dipinti.

Ponte dell’Epifania a Barcellona

La Spagna è un’altra destinazione molto amata dagli italiani che cercano qualche giorno di vacanza durante il ponte dell’Epifania. In particolare, trascorrere un weekend a Barcellona può essere un modo piacevole e divertente per concludere le festività natalizie.

Il capoluogo catalano ha molto da offrire, dalle famosissime Ramblas alla Cattedrale nel Barrio Gotico, dalla Sagrada Familia a Plaza de España fino al Parc la Ciutadella. In un paio di giorni potrai immergerti nella suggestiva atmosfera della città. Inoltre, assisterai a uno degli eventi più caratteristici del periodo natalizio, ovvero La Cabalgata de los Reyes Magos, l’arrivo dei Re Magi.

Non può mancare un tour enogastronomico, a cominciare dalle tradizionali Tapas, ossia stuzzichini dolci e salati che vengono consumati come aperitivo insieme a un bel bicchiere di sangria.

epifania 2023 dove andare

Epifania 2023 dove andare: le migliori destinazioni tra la neve

Epifania significa anche e, soprattutto, neve, destinazione privilegiata di molti appassionati di sport invernali. Trascorrere il weekend della Befana sulla neve è ormai una tradizione. Le tante destinazioni che l’Italia offre facilitano questo genere di vacanza, all’insegna dello sport ma anche del relax e dell’enogastronomia.

Epifania nel cuore della Valtellina

La Valtellina è una delle località maggiormente frequentate durante il periodo invernale e, in particolare, proprio durante le feste natalizie. Si tratta di un luogo che offre scenari spettacolari, strutture ricettive di alto livello e tantissime possibilità di divertimento e relax, a cominciare dalle storiche Terme di Bormio.

Un weekend in Valtellina è anche l’occasione per viaggiare a bordo del suggestivo Trenino Rosso del Bernina, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Grazie alle grandi carrozze munite di ampie vetrate, durante il viaggio potrai ammirare paesaggi e panorami da sogno.

Per chi ama spostarsi e visitare nuove località, trascorrere l’Epifania in Valtellina significa poter ammirare storici posti come St. Moritz, ma anche godere degli splendidi scenari del Parco Nazionale dello Stelvio.

Tra una passeggiata, una ciaspolata sulla neve e una tappa alle terme per qualche ora di relax, ti regalerai una Befana davvero indimenticabile e che potrai concludere con un gustoso tour enogastronomico a base di pizzoccheri, la tradizionale pasta locale condita con burro, formaggi, verza e patate.

Epifania a Canazei

Un’altra località molto amata dagli appassionati di neve e sport invernali, è Canazei, nel cuore delle Dolomiti. Si tratta di una storica meta in cui trascorrere le vacanze, tra un’escursione in motoslitta, una discesa con gli sci e una cena in chalet.

Oltre che al divertimento, potrai dedicarti alla scoperta dei tanti borghi della zona. A Vigo di Fassa, per esempio, potrai provare l’esperienza di un panoramico viaggio in funivia fino a Ciampedie, una splendida terrazza panoramica naturale, tra le più belle d’Italia.

Altra tappa obbligata è verso il Passo Costalunga, dove potrai ammirare il Lago di Carezza, location perfetta per scattare foto davvero suggestive e indimenticabili. Un fine settimana a Canazei trasformerà la tua Befana 2023 in un’esperienza incredibile e ideale per vivere a fondo la neve.

epifania 2023 dove andare

Weekend della Befana sul Lago di Braies

L’ultima destinazione per il ponte dell’Epifania sulla neve è la Val Pusteria, zona caratterizzata dalla presenza di laghi ghiacciati, cime innevate e panorami da brivido. A cominciare dai piccoli borghi di Brunico e Dobbiaco, potrai regalarti un fine settimana piacevole e divertente, in cui il contatto con la Natura sarà al centro delle tue attività.

Una passeggiata tra le colorate casette del centro storico di Brunico è un’esperienza davvero suggestiva, come la vista dal castello che si erge sopra il paese. A Dobbiaco, invece, potrai camminare tra antiche chiesette, piccole piazze e vecchi palazzi che ti riporteranno indietro nel tempo.

Inoltre, se sei fortunato/a, potrai assistere anche a uno degli eventi più importanti che si tengono in questo periodo nella Val Pusteria, ossia il Festival delle Mongolfiere delle Dolomiti, durante il quale vedrai il cielo colorarsi di sfumature davvero magnifiche.

Infine, non può mancare un’escursione al Lago di Braies, la cosiddetta perla delle Dolomiti e luogo quasi magico per la sua unica e straordinaria bellezza. Grazie a una visita guidata, potrai scoprirne tutti i segreti e ammirarlo da ogni prospettiva, godendo delle incredibili sfumature cromatiche del ghiaccio.

Se vuoi sapere dove andare per l’Epifania 2023, visita il sito di Meeters e scegli uno dei nostri viaggi organizzati. Scoprirai un nuovo modo di fare turismo e ti regalerai un’esperienza unica ed esclusiva.

Lascia un commento