Escursioni Val di Mello: alla scoperta della perla della Val Masino

5/5 - (2 votes)

Le escursioni in Val di Mello sono in assoluto tra i trekking più belli da percorrere in Italia. Splendidi torrenti, laghi color smeraldo, boschi di conifere, alte pareti rocciose, baite e verdi pascoli: all’appello in questa vallata non manca nulla che un’amante della natura non ricerchi per le sue passeggiate.

Responsive Banner

Scoprite con noi quella che è a tutti gli effetti la perla nascosta della Val Masino e quale è il percorso migliore per trascorrere un giornata di pace a contatto con la natura selvaggia!

La riserva naturale nel cuore della Val Masino

escursioni val di mello

Quando nel 2009 è stata riconosciuta come riserva naturale, la Val di Mello è diventata l’ area protetta più vasta di tutta la regione Lombardia. Per la straordinaria varietà di paesaggi che offre è oggi considerata una piccola Yosemite tutta italiana.

Situata in provincia di Sondrio, a pochi passi dalla Valtellina, la Val di Mello e la valle più laterale della Val Masino. Purtroppo non è tra le zone più conosciute per praticare escursionismo, ma la sua fama sta iniziando a crescere e, del resto, non potrebbe essere diversamente.

La sua posizione è infatti abbastanza strategica. Rappresenta  una piacevole e immancabile sosta per chiunque si trovi a visitare la Valtellina, il vicino lago di Como o le cittadine di Bormio e Tirano.

Raggiungere la Val di Mello non è affatto difficile. Con la propria automobile, partendo da Milano si possono seguire le indicazioni verso Lecco e il lago di Como, proseguendo poi per Sondrio e Morbengo. Da qui si svolta prendendo la strada per Ardenno e continuando sino a San Martino, frazione del comune di Val Masino.

L’auto si può tranquillamente lasciare in uno dei tanti parcheggi di San Martino. Se siete fortunati e vi imbarcate nell’impresa in una giornata non presa d’assalto dagli escursionisti, proseguite per lasciare la macchina al parcheggio del centro sportivo di San Martino, gratuito e più vicino alla partenza del sentiero.


 


Le escursioni in Val di Mello