Esperienze nella Natura, tra turismo ed esplorazione

Home » Esperienze nella Natura, tra turismo ed esplorazione
5/5 - (2 votes)

Le esperienze nella Natura sono una forma di turismo sempre più amata, perché conciliano la bellezza dei panorami e dei paesaggi naturali con l’attività fisica e l’esplorazione.

Le destinazioni per un’esperienza di questo tipo sono molteplici, soprattutto in Italia. Dal mare alla montagna, dai boschi alle grotte, ci sono luoghi in cui è possibile vivere un’autentica avventura in modo originale e divertente.

Chi ama la Natura ama l’aria aperta, la tranquillità e gli scenari maestosi di cui è possibile godere passeggiando in un bosco o lungo un sentiero di montagna. In bicicletta, a piedi o a cavallo si possono trascorrere momenti davvero suggestivi ed emozionanti, alla scoperta di luoghi millenari ma ancora ricchi di fascino.

È questo il motivo principale per cui sempre più guide turistiche, tour operator e agenzie private offrono pacchetti legati alle esperienze nella Natura. Si tratta di eventi particolari, destinati a tutti e che hanno come comune denominatore l’amore per il territorio.

esperienze nella natura

I vantaggi delle esperienze nella Natura

Gli studi scientifici che hanno dimostrato i benefici del trascorrere del tempo tra la Natura sono tantissimi e tutti evidenziano come questi luoghi abbiano un effetto positivo sulla salute fisica e mentale delle persone.

Tutto ciò che si trova in mezzo alla Natura ha effetti benefici sull’essere umano, dalla qualità dell’aria ai colori, dalla tranquillità all’esposizione alla luce solare. Trascorrere del tempo tra la Natura è come sottoporsi a una seduta rigenerante, un vero e proprio antidoto per lo stress.

Conciliare questi aspetti con l’attività fisica è l’ideale per chi vuole far bene alla propria salute. In Natura si può camminare, correre, esplorare, scalare, anche semplicemente osservare e ciascuna di queste attività è un’esperienza unica, in grado di cambiare la nostra prospettiva nei confronti del mondo che ci circonda.

Sempre più persone sentono il bisogno di trascorrere del tempo all’aria aperta. Qualcuno per staccare dalla routine quotidiana, altri per allontanarsi dal caos cittadino, altri ancora per scoprire luoghi ricchi di fascino e suggestione.

Tuttavia, la mancanza cronica di tempo libero a cui ci costringe la vita moderna, non permette a tutti di organizzarsi. In loro soccorso, però, arrivano i tour operator e le agenzie private come Meeters che organizzano eventi di gruppo destinati proprio a chi ha voglia di vivere delle esperienze nella Natura, ma non ha il tempo di farlo.

Trekking sul Monte Pastello

I Monti Lessini sono una destinazione ideale per chi vuole vivere delle esperienze nella Natura. Questo scrigno delle Prealpi Vicentine offre, infatti, luoghi e itinerari perfetti per chi cerca il contatto diretto con una Natura selvaggia e incontaminata.

Non è un caso che sia una delle destinazioni privilegiate da chi ama il trekking, perché offre sentieri davvero belli e suggestivi, da cui godere di paesaggi e panorami unici al mondo.

Uno degli itinerari più gettonati sui Monti Lessini è quello ad anello alla scoperta del Monte Pastello, uno dei tanti luoghi magici che questa zona offre agli amanti della Natura e delle attività all’aria aperta.

Si tratta di un percorso caratterizzato da boschi e sentieri antichissimi e lungo il quale incontrerai alcuni degli scorci più belli del Veneto. Dal Lago di Garda alla Pianura Padana, camminerai tra i vecchi forti risalenti alla Prima Guerra Mondiale e potrai visitare il suggestivo anfiteatro morenico di Rivoli Veronese.

Sarà una vera e propria passeggiata panoramica in cui i paesaggi mozzafiato si alternano a luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato. Tra questi, una cava di Breccia formata da calcare policromo brecciato e maculato, che regala giochi cromatici davvero suggestivi.