Skip to main content

Le feste di Halloween sono ormai diventate consuetudine in Italia da molti anni. Sia tra i bambini sia tra gli adulti, è prassi consolidata organizzare party a tema per celebrare questa ricorrenza importata dagli Stati Uniti.

Tra le cose da fare ad Halloween, partecipare a una festa in maschera con amici e conoscenti, magari in hotel, ristoranti o alberghi è una delle scelte più gettonate. Tuttavia, si stanno facendo largo altre iniziative destinate proprio agli appassionati della “Notte delle Streghe”. Tra queste, eventi in parchi divertimento o tour spettrali in luoghi e location adatte all’occasione.

feste di halloween

Feste di Halloween nei parchi divertimento

Una delle mete più gettonate per la notte di Halloween sono i parchi divertimento. Alcuni di essi, infatti, offrono ormai un appuntamento fisso agli appassionati, come nel caso di Gardaland e il suo Gardaland Magic Halloween.

Si tratta di un evento che comincia a ottobre e che offre spettacoli e attrazioni tutti i venerdì, sabato e domenica del mese. Il culmine della manifestazione arriva, però, tra il 29 ottobre e il 1° novembre, quando il Parco si trasforma e diventa a tema Halloween. I visitatori potranno avventurarsi tra zombie, streghe e vampiri. Potranno assistere a spettacoli e attività dedicate alla “Notte delle Streghe” e si divertiranno con un pizzico di terrore.

Anche a Movieland, Halloween rappresenta un’occasione di festa, grazie alla “Halloween Night”. Si tratta di un’apertura no-stop dalle 10.00 alle 24.00, durante la quale i visitatori potranno essere parte attiva dei festeggiamenti. Tra spettrali visite a hotel infestati, spettacoli e attrazioni a tema, potrai immergerti in una suggestiva atmosfera magica e gotica e trascorrere una serata davvero unica e indimenticabile.

Infine, non può mancare Mirabilandia che, dal 31 ottobre al 2 novembre, offre l’Extreme Horror Experience. Si tratta di 5 percorsi da brivido che metteranno a dura prova il coraggio dei partecipanti, tra tunnel dell’orrore, location spettrali e luoghi infestati.

Halloween tra borghi fantasma e location spettrali

L’Italia è un luogo perfetto per le feste di Halloween. Lungo il nostro Paese, infatti, si trovano luoghi e location ideali per trascorrere la “Notte delle Streghe”.

In alcuni di questi, è addirittura diventata consuetudine organizzare eventi e spettacoli, come nel borgo di Castell’Arquato. Qui, ogni anno, durante l’ultimo weekend di ottobre potrai partecipare ad attività per bambini e per adulti. Sia lungo le strade del piccolo paesino in provincia di Piacenza sia all’interno di palazzi storici come la Rocca Viscontea o l’enoteca comunale, avrai la possibilità di divertirti e goderti la festa.

Altri borghi diventati ormai famosi per gli eventi di Halloween, sono Putignano, in provincia di Bari e Triora, in provincia di Imperia. Il primo, già noto anche per il Carnevale, per la “Notte delle Streghe” offre lo spettacolo dei mostri di cartapesta che durante Halloween compaiono dai balconi e sulle strade di tutto il paese, rendendo l’atmosfera cupa e spettrale.

A Triora, invece, ti potrai godere bancarelle dedicata alla magia, con pozioni, teschi e fattucchiere pronte a svelarti il futuro. Le strade vengono invase da mostri di ogni genere, molti ispirati ai cult del cinema horror e si tengono feste per grandi e piccoli in grado di attirare visitatori e appassionati da tutta Italia.

Spostandoci a Corinaldo, in provincia di Ancona, troverai un’agenda ricca di eventi e manifestazioni dedicate ad Halloween, grazie alla “Festa delle Streghe”. Ogni angolo del paese viene trasformato in una location da brivido e per i bambini vengono organizzati laboratori e attività di gruppo. Al calar del sole, potrai immergerti nell’atmosfera magica cenando in uno dei locali tipici e addobbati per l’occasione e scatenarti in balli e festeggiamenti.

Infine, a Leri Cavour, borgo abbandonato in provincia di Vercelli, potrai vivere la suggestiva esperienza di un tour tra le case e le strade disabitate. Si tratta di un vero e proprio viaggio nel terrore che si snoderà attraverso un percorso avvolto dalle tenebre tra vicoli, abitazioni vuote, cortili, scuderie, magazzini e location mozzafiato.

Feste di Halloween al Castello

Un’altra location esclusiva e ideale per festeggiare Halloween è un castello e, in Italia, ce ne sono parecchi dove trascorrere la “Notte delle Streghe”. Tra i più conosciuti, ci sono sicuramente quelli del ducato di Parma e Piacenza, in cui vengono organizzati eventi e spettacoli per adulti e bambini.

Grazie agli eventi dell’Halloween Experience Castle, potrai partecipare a visite guidate, giochi e attività per bambini, feste, cene a lume di candela e racconti ricchi di mistero. Oppure, avrai la possibilità di optare per esperienze ancora più emozionanti, come l’horror ghost tour o una caccia notturna ai fantasmi.

Anche presso il castello di Castrocaro, vicino Forlì, potrai vivere un’esperienza davvero unica e suggestiva. Per Halloween viene, infatti, organizzata una speciale visita che inizia alle 20.30 e si conclude proprio intorno alla mezzanotte. Durante il percorso guidato, potrai esplorare il castello a lume di candela e ascoltare storie e leggende che ruotano attorno ai personaggi che hanno vissuto all’interno di queste mura. Infine, potrai rifocillarti alla “Taverna dei Misteri”, assaporando i piatti tipici della zona.

feste di halloween

Cosa fare ad Halloween nelle grandi città

Naturalmente, anche nelle grandi città troverai tantissime feste di Halloween. Oltre, infatti, agli eventi che si tengono in location esclusive, puoi partecipare ad attività utili per scoprire le bellezze nascoste di molte metropoli italiane.

A Milano, per esempio, potresti approfittare dell’occasione per vistare al lume di candela il Cimitero Monumentale. In un’atmosfera misteriosa e affascinante, scoprirai uno dei luoghi più suggestivi della città, grazie alle sue sculture, i mausolei e le opere d’arte di inestimabile valore.

Se vivi a Torino, non puoi farti sfuggire un tour tra i miti e le leggende che hanno reso la città una delle più misteriose del mondo. Potrai scoprire i Musei Reali e partecipare a una visita al buio all’Armeria Reale. Oppure, avrai la possibilità di ripercorrere il famoso percorso esoterico, dal Portone del Diavolo fino alle grotte alchemiche.

A Firenze, potrai partecipare al tour dei misteri e delle leggende cittadine. Ti immergerai nella suggestiva storia della sposa resuscitata e scoprirai il rifrullo del diavolo. Infine, saprai perché a Piazza Santissima Annunziata c’è una misteriosa finestra sempre aperta.

Chi vive a Roma, avrà decine e decine di occasioni per festeggiare Halloween in luoghi affascinanti e misteriosi. Tuttavia, quello più indicato rimane la cripta dei teschi di via Veneto. Scendendo dalle scale della chiesa di Santa Maria della Concezione, ti ritroverai in un lungo corridoio su cui si affacciano cinque piccole cappelle “decorate” dalle ossa di oltre 4.000 frati morti tra i 1500 e il 1800. Vedrai oggetti comuni come clessidre, orologi e farfalle costruiti con le ossa, ma anche lampadari composti da falangi e coccigi.

Infine, a Bologna potrai partecipare a un tour della “città segreta”. Scoprirai i misteri di Villa Clara, una fatiscente residenza in periferia dove sarebbe vissuta una bambina dai poteri paranormali. Oppure, l’inquietante storia dell’ospedale della morte, in cui sono vissuti dei frati dediti all’autoflagellazione. Infine, potrai far visita a Villa Samantha dove, secondo le leggende, aleggerebbe il fantasma di una ragazza uccisa dal parroco che qui viveva.

Se anche tu vuoi scoprire tutte le feste di Halloween in Italia, visita il sito di Meeters e scegli l’evento che preferisci. Vivrai una serata indimenticabile.