Skip to main content

È forse uno dei giorni più importanti dell’anno, ma solo in pochi lo conoscono. Si tratta della giornata dell’ambiente, un evento che ricorre a livello mondiale ogni 5 giugno. Si tratta di un momento importantissimo, perché ricorda a tutti l’importanza del rapporto tra uomo e natura e il dovere che gli esseri umani hanno di tutelare il pianeta.

Diventa perciò fondamentale celebrare in qualche modo questa giornata, scoprendo quali sono gli eventi organizzati localmente ma non solo. Ognuno, infatti, può decidere di fare qualcosa di particolare proprio in occasione della Giornata dell’Ambiente.

Lo può fare prendendo spunto da alcune interessanti idee e ricordandosi che il modo migliore per celebrarla è imparare a prendersi cura della Terra.

La storia della Giornata Mondiale dell’Ambiente

La Giornata Mondiale dell’Ambiente è una festività istituita nel 1974 dalle Nazioni Unite, ed ogni anno cambia “patrono”. Quest’anno sarà il governo svedese ad ospitare questa giornata e i suoi eventi principali.

Ogni anno, inoltre, viene scelto un tema sul quale si concentreranno tutte le discussioni e le manifestazioni dedicate. Nel caso del 2022 questo tema è “Only One Earth”, ovvero “Solo una Terra”. Molto attuale ed efficace, proprio perché ricorda a tutti noi come sia necessario tutelare la Terra così da non trattarla come qualcosa di “usa e getta”.

Molto attuale, ma in realtà anche antico. Bisogna infatti pensare che questo motto era stato usato già nel 1972 alla conferenza di Stoccolma, dedicata appunto alla salvaguardia dell’ambiente. Quest’anno è il 50esimo anniversario di questo momento storico, e proprio per questo si è scelto di riprendere la stessa tematica, anche per fare il punto di dove si è arrivati finora (nel bene e nel male!).

La Giornata Mondiale dell'Ambiente ha molto a che fare col tema della sostenibilità

La Giornata Mondiale dell’Ambiente ha molto a che fare col tema della sostenibilità

Gli eventi dedicati alla Giornata Mondiale dell’Ambiente

Gli eventi più grandi che si svolgeranno quest’anno in occasione della Giornata dell’Ambiente saranno sicuramente in Svezia, nello specifico a Stoccolma, la sua capitale. Lì si svolgerà Stockholm+50, che è appunto la conferenza internazionale sul tema dell’ambiente, tra il 2 e il 3 giugno 2022.

Ma questo è soltanto uno dei momenti di riflessione su natura e ambiente che ci saranno in tutto il mondo ad inizio giugno. Ogni anno, infatti, vengono organizzate conferenze, incontri, ma anche solo attività per sensibilizzare sia gli Stati che le popolazioni sul tema della tutela ambientale.

Proprio per questo motivo molto spesso questa giornata viene ricordata anche a scuola. Lì i bambini riescono a capire meglio il significato della cura nei confronti della Terra, già così imparando ad averne cura e ad adottare uno stile di vita più sano sia per loro che per l’ambiente circostante attraverso una serie di piccole attività come il riciclo.

Anche musei ed altri enti organizzano manifestazioni a tema, come ad esempio i convegni dedicati all’ambiente che si potranno trovare all’interno delle università. Ma anche attività all’aria aperta, come ad esempio nei parchi pubblici o in dei luoghi significativi proprio per il loro rapporto con la cura del territorio.

Cosa fare per la Giornata Mondiale dell’Ambiente

Quel che resta è scegliere tra le tante attività che verranno pubblicizzate nel corso delle prossime settimane, anche perché proprio qualche giorno prima si festeggerà anche la Giornata della Terra. Se, però, si desidera fare qualcosa di più personale, si può sempre scegliere di organizzare delle attività per la Giornata dell’Ambiente per conto proprio. Vediamo allora alcune idee.

Pulire spiagge e giardini pubblici è un ottimo modo per prendersi cura dell'ambiente

Pulire spiagge e giardini pubblici è un ottimo modo per prendersi cura dell’ambiente

Pulisci le spiagge o i giardini pubblici con associazioni ambientaliste

Una delle cose che forse in molti hanno già visto fare proprio per tutelare l’ambiente è la pulizia. Non sempre, infatti, spiagge e giardini pubblici vengono mantenuti puliti. Proprio per questo, ci si potrebbe unire a qualche associazione (oppure andare anche per conto proprio o con un gruppo di amici) proprio per andare in giro a pulire e riciclare i rifiuti.

Pulire le spiagge, inoltre, è particolarmente significativo. Tanti rifiuti vengono infatti portati dall’acqua, mentre altri vengono lasciati da coloro che frequentano queste aree. Scegliere di portarli via vuol dire anche evitare che le maree trasportino via questi rifiuti inquinanti, danneggiando ulteriormente l’ambiente e la fauna marina.

Piantare degli alberi ha un influsso positivo sia su di te che su tutta la comunità

Piantare degli alberi ha un influsso positivo sia su di te che su tutta la comunità

Pianta degli alberi in giardino o in un parco pubblico

Per celebrare questa giornata al meglio, poi, potresti anche scegliere di piantare uno o più alberi nel tuo giardino. È un gesto piccolo ma molto significativo, soprattutto se lo si fa con i più piccoli, e che aiuterà attivamente a migliorare la qualità dell’aria attorno a te.

Se, però, non hai un giardino, molte associazioni ambientaliste si occupano di piantare alberi nei parchi pubblici, esattamente come di pulirli. Oppure alcuni comuni danno in affidamento ai cittadini dei piccoli spazi di terra proprio per farli coltivare e tutelare dai singoli. Un gesto che così diventa un momento importante per tutta la comunità, in quanto non aiuta solo chi pianta, ma anche tutti coloro che vivono in quella stessa area.

Partecipa a una caccia al tesoro nella natura

In molti, invece, amano essere coinvolti in delle attività ludiche nella natura, così da unire la tematica seria della sostenibilità con un aspetto più leggero e divertente. Proprio per questo motivo un ottimo modo per festeggiare la Giornata dell’Ambiente è partecipare a una caccia al tesoro nella natura.

Si tratta di attività perfette sia per grandi che per bambini, e che possono permetterti di avere un momento di divertimento in degli spazi bellissimi e da tutelare assolutamente come boschi e parchi.

Fai attivismo ambientalista

Che sia attraverso una raccolta fondi per un’associazione o una donazione personale, che tu decida di iscriverti come volontario oppure di crearne una tua, l’opera delle ONG ambientaliste è sicuramente importante proprio in questa giornata. Sono loro, infatti, che più di tutte possono aiutare a sensibilizzare la popolazione sul cambiamento climatico e i temi della sostenibilità ambientale.

Fare attivismo, inoltre, non è soltanto uscire di casa a manifestare o a organizzare degli eventi locali. Lo si può fare anche sui social, promuovendo le politiche ambientaliste dell’organizzazione che più apprezziamo.

La natura andrebe tutelata tutti i giorni, non solo per la Giornata dell'Ambiente

La natura andrebe tutelata tutti i giorni, non solo per la Giornata dell’Ambiente

Gli eventi nella natura dedicati alla Giornata dell’Ambiente

Insomma, le opportunità sono tante. Probabilmente, però, la scelta migliore per dare la giusta importanza al 5 giugno è quello di passare il più tempo possibile di questa giornata in mezzo alla natura. Così ci si ricorderà di avere un forte legame con essa, che non si deve per nessun motivo spezzare.

Meeters organizza appositamente degli eventi nella natura anche in occasione di questa giornata, ma non solo. Perché si può amare l’ambiente tutti i giorni dell’anno.