Gruppi trekking: perché sceglierli e come trovarli?

Offerta Viaggio di Pasqua
2.7/5 - (3 votes)

Quali sono i benefici del trekking di gruppo? Avere dei compagni di escursione durante le camminate in montagna è bello e salutare: una passione per la natura e le gite a piedi da condividere con gli altri regala certamente un guizzo in più all’esperienza. Ecco quali sono, secondo noi, i vantaggi del fare escursioni con altri in gruppi di trekking organizzati:

gruppi-trekkingMaggiore sicurezza

Camminare con altri può essere un vantaggio per la sicurezza.

Ci sono molti vantaggi nel far parte di gruppi di trekking, specialmente se non sei ancora esperto o ancora non conosci il sentiero che hai scelto di percorrere.

I compagni di escursione più esperti possono aiutarti a conoscere l’ambiente esterno e ad usare la tua attrezzatura da escursionismo, e a percorrere nuovi sentieri sconosciuti e fornire informazioni se ti perdi. Sono d’aiuto e supporto se ti fai male e, in generale, aiutano a migliorare il livello di comfort durante le escursioni. Camminare da soli può essere intimidatorio e solitario.

Se stai facendo trekking con zaino in spalla, o alpinismo o campeggio, i compagni possono aiutarti a condividere il carico come la tenda, il cibo e l’attrezzatura da cucina. Condividono anche le responsabilità, come montare il campo e cucinare.

Oltretutto, i giusti compagni di escursione possono essere molto divertenti!

;base64,