Skip to main content

Perché unirsi ai gruppi per camminare insieme? Il camminare, in generale, è un’attività può avere un impatto veramente positivo sulla tua salute, se lo fai in modo costante.

Ma camminare in compagnia di altri può essere un ottimo modo per ottenere ancora di più da questa piacevole e gratificante forma di esercizio. Decidere di unirsi a un gruppo di cammino può davvero causare un cambiamento importante e aiutarti non solo da un punto di vista fisico, ma anche sociale ed emotivo.

gruppi-per-camminare-insiemeI vantaggi dei gruppi per camminare insieme

La camminata è un’attività che viene spesso praticata individualmente. Eppure, quanto sono popolari le escursioni e i gruppi di persone che praticano regolarmente la camminata insieme? Questo accade perché i trekking e le passeggiate possono essere non solo praticati anche in gruppo, ma molti lo preferiscono per tante ragioni.

Ecco, dunque, 6 motivi per cui pensiamo che dovresti davvero considerare di camminare con altre persone:

membershipMiglioramenti nella salute

Uno dei benefici più importanti dell’essere parte di gruppi per camminare insieme è il fatto che può migliorare la tua salute. Questo non è solo una teoria o un’opinione entusiasta: è stato provato scientificamente. Uno studio, pubblicato nel “British Journal of Sports Medicine”, è stato progettato per valutare i benefici fisici e mentali dei gruppi di cammino all’aperto.

I risultati? I gruppi di cammino possono effettivamente fare la differenza. Secondo i ricercatori, le persone che hanno camminato in compagnia di altri hanno manifestato cambiamenti positivi nella pressione sanguigna e nella salute del cuore, sono stati in grado di ridurre il loro grasso corporeo e il livello di colesterolo in modo più efficiente, di aumentare la loro velocità di camminata e migliorare il loro livello generale di fitness.

Inoltre, i risultati suggeriscono che le persone che camminano in gruppo hanno meno probabilità di sentirsi depresse.

Ti porta a socializzare con persone che la pensano come te

Quando ti circondi di persone negative, è probabile che tu stesso diventi negativo. Quando ti circondi di persone che sono pigre, che si lamentano eccessivamente o che amano procrastinare, è difficile trovare la spinta da sé.

D’altra parte, quando passi più tempo e sei a contatto con persone che condividono lo stesso scopo di migliorarsi, è probabile che tu diventi una persona migliore e abbracci abitudini sane.

Uno dei vantaggi di unirsi a un gruppo di cammino è che si ha l’opportunità di incontrare persone che la pensano come te. Essere circondati da persone che hanno la stessa visione e gli stessi obiettivi, che stanno cercando di fare cambiamenti nello stile di vita per migliorare la loro salute fisica e il loro benessere mentale può essere davvero benefico.

Si può imparare l’uno dall’altro, condividere consigli e trucchi relativi alla salute ed esperienze, fornire supporto emotivo quando è necessario e motivarsi a vicenda per andare avanti.

Ti aiuta a rimanere costante

Una delle difficoltà che tutti noi affrontiamo nella nostra ricerca di essere in forma e in salute è rimanere costanti dei nostri allenamenti. Siamo stati tutti in quella situazione in cui abbiamo sentito l’impulso irrefrenabile di saltare una sessione di camminata programmata e rilassarci sul divano. Dopo tutto, non abbiamo nessuno a cui rendere conto, giusto?

Beh, quando si fa parte di un gruppo è una situazione completamente diversa!

Quando sai che qualcuno conta su di te per fare esercizio insieme, non è così facile saltare quella sessione. Quando cominci a perdere la motivazione, c’è sempre qualcuno che ti incoraggia e ti aiuta a tornare in pista. E ci sono ricerche a sostegno di queste affermazioni.

Secondo diversi studi, infatti, è più probabile che le persone si attengano ai loro obiettivi di esercizio se camminano in gruppo.

Lo studio suggerisce anche che camminare in gruppo può portare a una generale migliore qualità della vita.

Qualunque sia l’obiettivo che vuoi raggiungere nelle tue escursioni, potrai realizzare queste ambizioni solo camminando regolarmente. Alcune persone ottengono dal gruppo la motivazione supplementare di cui hanno bisogno per indossare le loro scarpe da ginnastica e uscire di casa a camminare.

Il gruppo tiene alta non solo la motivazione, ma anche la passione che tutti i camminatori hanno.

gruppi-per-camminare-insiemeRende la camminata più impegnativa

Mantenere la stessa routine di camminata per un lungo periodo di tempo può rivelarsi controproducente. Camminare da soli nello stesso posto, allo stesso ritmo e vedere le stesse persone e lo stesso paesaggio può portare alla noia e alla stagnazione per quanto riguarda il progresso della forma fisica.

Ma le cose possono cambiare significativamente in meglio quando si inizia a camminare in gruppo.

Quando si diventa membri di un gruppo, si possono sperimentare nuove cose che rendono la camminata più stimolante e gratificante. Per esempio, si può aumentare il ritmo. Quando si è da soli si tende a mantenere un ritmo più lento, ma quando si cammina con altri si sente il bisogno di tenere il passo con il resto del gruppo.

Un cambiamento di terreno può anche farti uscire dalla tua zona di comfort e farti spingere di più.

Per cui, un ottimo motivo per camminare insieme in gruppo è che si migliora la qualità della sessione di allenamento e ci si aiuta a vicenda per superare i propri limiti e raggiungere nuovi obiettivi. Non importa quale sia il tuo livello di esperienza: i gruppi possono essere formati da persone con esperienza varia rispetto alle camminate. L’importante sarà “gareggiare” con sé stessi, supportati ogni volta dal gruppo

Molti camminatori raccontano di aver scoperto risorse fisiche e mentali che non sapevano di avere prima di unirsi a un gruppo di cammino. Oltre a imparare tutti i trucchi e i consigli dei camminatori più esperti, in gruppo, la monotonia delle uscite più lunghe viene spezzata perché i membri si incoraggiano a vicenda con buon umore grazie all’entusiasmo collettivo.

Camminare in gruppo ti spinge ad andare più veloce e più a lungo. E quando sentirai un calo di energia, gli altri camminatori ti aiuteranno a stringere i denti e resistere.

È più sicuro

Camminare da soli può essere pericoloso, soprattutto se hai in programma una passeggiata serale in una zona poco illuminata o se stai andando in una certa parte della città che non conosci.

D’altra parte, se cammini in gruppo, non sarai preoccupato della tua sicurezza personale. Inoltre, se improvvisamente ti senti male o hai un’emergenza medica, ci sarà immediatamente qualcuno ad aiutarti.

Anche se non è sempre la prima cosa che viene in mente, unirsi a dei gruppi per camminare insieme aiuta anche a creare un ambiente più sicuro, soprattutto per le donne. Il gruppo ispira fiducia, ci si allena di più sapendo di essere in buona compagnia e ci si rilassa maggiormente durante l’attività.

È più divertente

Entrare in un gruppo aiuta a diventare rapidamente parte della comunità dei camminatori. È un buon modo per condividere il tuo passatempo e la tua passione senza dover essere competitivo. Quello dei camminatori è un ambiente attivo e amichevole, in cui si trova tanto sano divertimento, svago e energia condivisa. Camminare insieme ti aiuta anche ad aprirti agli altri e a migliorare grazie allo spirito di squadra.

Questo perché partecipare a ogni sessione ti dà come una nuova sfida da affrontare, con te stesso e con il sentiero scelto.

E, oltretutto, quando fai parte di un gruppo, non vuoi assolutamente deludere i tuoi compagni di cammino. Contano su di te, in qualsiasi condizione atmosferica!

Unisciti a delle passeggiate, escursioni e gite con il tuo gruppo o a delle organizzazioni apposite, come Meeters, per trovare il tuo gruppo con cui camminare. Esplora il territorio attorno a te in compagnia, scopri sentieri nella natura, in montagna come al lago. Gli eventi Meeters prevedono una grande varietà di attività ed escursioni, e sono degli ottimi modi per andare alla scoperta del territorio, per fare amicizia, per mantenersi in forma.

gruppi-per-camminare-insiemeConclusioni (e un consiglio)

Ti abbiamo convinto che unirsi a uno dei gruppi per camminare insieme è l’ideale per trasformare un’abitudine in una passione, ottima per la tua salute e per il tuo buonumore?

Indossa le scarpe e unisciti subito a un gruppo per delle escursioni sul tuo territorio e delle camminate in pianura o in montagna!

Un ultimo suggerimento: sia quando cammini da solo che quando sei in gruppo, tieni traccia delle tue passeggiate.

Se vuoi ottenere il massimo dal trekking e dalla tua attività, è importante monitorare i tuoi progressi lungo il percorso. Il monitoraggio ti aiuta a sapere con precisione quanto stai camminando, a scoprire se stai andando nella giusta direzione, a fissare obiettivi realistici basati sul tuo attuale livello di fitness e a rimanere motivato a raggiungere e superare i tuoi obiettivi di fitness.

Come puoi tracciare le tue passeggiate? È facile. Basta scaricare un’app contapassi (molti telefoni ne hanno già una installata di default). L’app registrerà automaticamente la tua attività fisica e visualizzerà i dati rilevanti per il fitness, come i passi fatti, le calorie bruciate, la distanza percorsa o il tempo trascorso attivo.

Potrai anche impostare e regolare il tuo obiettivo e vedere i progressi fatti nel tempo.