Skip to main content

Una volta fare nuovi amici era facile come chiacchierare durante l’intervallo nel cortile della scuola. L’età adulta, tuttavia, pone i suoi ostacoli per trovare nuovi amici, soprattutto se siete introversi. Ma queste relazioni platoniche possono essere così vitali! Proprio come le app di incontri hanno aiutato a risolvere il dilemma di trovare l’amore nell’era digitale, le app per fare amicizia stanno lavorando per riempire un altro vuoto. Per chi cerca un nuovo compagno di allenamento o un vicino gentile con cui prendere il caffè nel fine settimana, le opzioni abbondano. Ecco allora 6 app che potrebbero fare al caso vostro se cercate gruppi per socializzare.

 

Gruppi per socializzareGruppi per conoscere persone nuove online

Siete alla ricerca di gruppi per fare conoscenze nuove? Perché allora non provare con le app!

Ormai ci sono molte app dedicate alla ricerca di nuove amicizie e nuove persone con cui socializzare, soprattutto basate sugli interessi comuni, gli hobby, la vicinanza geografica.

Abbiamo raccolto i nostri pareri su 6 applicazioni e siti per trovare nuove persone con cui fare amicizia. Provate a dare un’occhiata: potreste trovare quella che fa per voi.

6 app e siti per socializzare

 

Gruppi per socializzareMeeters

Meeters è un sito (ma ovviamente ha anche un’app) che si basa sull’idea di fare nuove amicizie in gruppo e conoscere nuove persone attraverso eventi. Principalmente incentrato sulle attività nella natura, come il trekking o le camminate, organizza in realtà ogni tipo di attività, esperienze e viaggi che connettono nuove persone tramite i loro interessi comuni.

Qui è possibile trovare nuovi amici vicino a casa mentre si fa un aperitivo, una visita guidata o una gita di un giorno: provatelo per uscire dai soliti giri!

Bumble

L’app di incontri Bumble, incentrata soprattutto sull’iniziativa donne, è entrata in scena nel 2014. Esiste anche la modalità “amici”, pensata come un modo per le donne (ma non solo!) di incontrare altre donne che vogliono semplicemente fare amicizia. E anche se l’app è un successo presso i millennial più giovani, ci sono storie di successo e di belle amicizie nate tra coloro appartenenti a prima degli anni ’80.

 

Gruppi per socializzareHey! VINA

Creato per dare potere alle donne attraverso l’amicizia femminile, Hey! VINA è pubblicizzata come “il Tinder per le amiche”. Ma l’unica cosa che ha in comune con Tinder inizia con l’interfaccia utente e finisce con l’algoritmo. Questo è un modo accattivante per dire che, proprio come l’app di incontri, si passa il dito a sinistra e a destra su possibili amiche in base alla vicinanza, amici comuni e dati del quiz.

Una volta che l’algoritmo crea l’abbinamento, l’app suggerisce un posto per incontrarsi, come un sentiero escursionistico o un semplice bar.

Nextdoor

È una bella giornata nel quartiere, ma che fare se non conoscete almeno i vostri vicini? Un’applicazione privata di social networking, Nextdoor è una finestra su tutto ciò che accade nel vostro quartiere, che si tratti di eventi, mercatini privati, richieste di prestito o baratto, o anche avvisi di pericolo, come furti d’auto.

Oltre ad essere solo una fonte di notizie, però, l’applicazione incoraggia gli incontri di persona, portando a fare nuove amicizie.

 

Gruppi per socializzareSkout

Sperate di fare più amici nel vostro quartiere, o trovare persone che sono interessate ai vostri stessi hobby e con interessi comuni?

Fondata nel 2007, Skout è un’app che permette di chattare, inviare foto e scambiare regali virtuali con nuovi amici. Potreste trovare un nuovo gruppo o un club del libro su questa app!