Skip to main content

Fare un’escursione presso un percorso complesso, sul monte, alla volta di un rifugio alpino; cercare una valle naturale per fare un bagno d’estate o fare una tranquilla escursione attraverso piani e punti panoramici. Non importa cosa scegliete: una semplice passeggiata di qualche ora nella natura è veramente un toccasana e può rappresentare davvero una valvola di sfogo per chi cerca una fuga dalla città, dal caos, dall’inquinamento. Ma dove andare per fare delle belle passeggiate panoramiche e delle camminate in Lombardia? Per fortuna ogni regione d’Italia è ricchissima di bellezze naturali, perfette per gli amanti del trekking di ogni età e livello. Ecco allora 9 idee per passeggiate in Lombardia: la maggior parte di questi luoghi rappresenta una ventata di freschezza a poche ore dalla metropoli!

 

Idee per passeggiate in lombardia9 idee per passeggiate in Lombardia

Parco delle Cave

Se cercate delle gite fuori porta nei pressi di Milano, quando non avete il tempo o la possibilità di allontanarvi dalla città ma volete comunque fare un tuffo nella natura, sarà perfetto il Parco delle Cave. Si tratta di un’esperienza unica: sembrerà davvero di essere andati in mezzo alla natura più fitta, anche se in realtà non avrete mai lasciato la città.

Il parco è popolato da animali, che contribuiscono a creare la sensazione di pura immersione nel verde e nell’oasi di pace e bellezza.

Si tratta di un luogo perfetto per organizzare un bel pic nic domenicale dopo la vostra passeggiata!

 

Greenway sul lago di Como

La Greenway del Lago di Como è una passeggiata di 10 chilometri adatta agli escursionisti di ogni livello. Tra le passeggiate panoramiche più belle e più accessibili della regione, la Greenway parte da Colonno, un suggestivo borgo medievale in provincia di Como, tra le prealpi comasche e il lago, arrivando al borgo di Griante. Sono sette tappe, per una camminata complessiva di circa tre ore e mezza, lungo la parte ovest del lago. Questo sentiero è caratterizzato da un basso dislivello, per questo motivo è tra le più facili e apprezzabili camminate della zona.

 

Idee per passeggiate in lombardiaParco Campo dei Fiori

Un parco regionale ricco di sentieri da percorrere a piedi. La maggior parte dei trekking sono adatti a tutti e ben attrezzati. Potrete arrivare anche per sperimentare i percorsi tematici e camminare tra l’ambiente naturale ricco di sorgenti o fare un’escursione a carattere culturale e di conoscenza.

Parco del Ticino

Il parco è ricchissimo di sentieri pedonali o da fare in bici immersi nel verde. Dal lago Maggiore fino al Po, è distribuito tra la provincia di Varese, di Milano e di Pavia. Vale la pena esplorare almeno un sentiero di questa riserva naturale, ideale meta ricca di idee per gite in Lombardia, a circa un’ora dal capoluogo.

La natura di questo parco è mozzafiato: troverete escursioni favolose lungo il percorso, piste ciclabili da percorrere lungo il lago Maggiore, attraverso le Vie Verdi, una rete di percorsi per escursioni, con numerosi punti di interesse paesaggistico.

 

Idee per passeggiate in lombardiaSentiero delle Vasche di Valmadrera

Stupendo itinerario tra grotte e specchi d’acqua, richiede un livello di esperienza e di equilibrio un po’ più alto, data la presenza di numerosi passaggi da affrontare con calzature specifiche, attrezzati con catene e staffe.

Lo consigliamo per la visita alla forra del Torrente Inferno e per l’adrenalina e l’entusiasmo che sicuramente saprà dare a tutti i trekkers esperti. Il primo tratto è comunque adatto ad essere percorso a piedi da tutti, anche i bambini.

Per il guado del fiume, invece, suggeriamo di proseguire a seconda delle capacità individuali o del gruppo.

Parco Regionale di Montevecchia

Il Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone è un luogo davvero variegato che comprende davvero di tutto, dalle bellezze naturali alle aree di interesse storico, artistico e culturale.

Nella Brianza sud-est, il parco arriva a compenetrarsi con la pianura, ed è veramente vicino alla città, ideale per delle passeggiate panoramiche. Sicuramente una tra le idee per passeggiate in Lombardia più pratiche per chi non intende allontanarsi troppo dalla città.

Cascate dell’Acquafraggia

Queste cascate sono a Piuro, nella zona della Valchiavenna in provincia di Sondrio: facili da raggiungere in macchina, sono un percorso semplice anche per chi non è abituato al trekking. Perfetto luogo per le escursioni estive, è caratterizzato da prati attraverso i quali scorrono romantici ruscelli e, naturalmente, dall’imponente cascata.

Durante una calda giornata estiva cosa c’è di meglio di un bagno rinfrescante? Queste cascate saranno l’ideale, per tutta la famiglia o per un gruppo di amici. Dopo potrete rilassarvi sui prati per un bel pic nic in compagnia.

 

Idee per passeggiate in lombardiaVal di Mello

Tra tutte le camminate in Lombardia, c’è questa semplice e bellissima per chi cerca passeggiate panoramiche, il sentiero nella Val di Mello è in provincia di Sondrio e offre una vista unica sul lago. Pur essendo una passeggiata in montagna, è breve e non richiede particolare esperienza, regalando un’atmosfera pacifica nel verde della bella Valtellina, tra le sue baite, i caratteristici ruscelli e, soprattutto, delle bellissime pareti in granito. Adatto a pic nic e pranzi al sacco, offre comunque diversi punti di ristoro.

Per i più esperti, consigliamo di proseguire nel sentiero fino a superare il lago (e fare il bagno, se la stagione e le temperature lo consentono!).

Idee per passeggiate in lombardiaPonte nel cielo in Val Tartano

Tra le tante idee per passeggiate in Lombardia, concludiamo con questo luogo, sempre in Valtellina, una zona magica e così incredibilmente vicina alla città di Milano, dove trovate il cosiddetto Ponte nel cielo: questo è il ponte tibetano più alto al mondo!

Poiché arriva a 140 metri d’altezza, lo consigliamo solo a chi non ha problemi con le altezze e, naturalmente, non soffre di vertigini. La vista, è inutile dirlo, è davvero mozzafiato, e la sensazione è quella di stare fuori dal tempo, in un luogo antico.

Questo percorso si può raggiungere sia in treno che in auto, ed è perfetto per una gita domenicale. Siate mattinieri però!