Le meraviglie nascoste di Yellowstone: scopri le oasi incantate oltre la Grand Prismatic Spring

Da un voto a questo post

Dopo la Grand Prismatic Spring, ci sono altre meravigliose oasi da non perdere a Yellowstone.

In uno dei parchi più popolari degli Stati Uniti si trovano alcuni luoghi che, con la loro straordinaria bellezza, lasciano senza fiato.

Colori vividi, straordinari e impensabili da vedere in natura. Tuttavia, esistono e lasciano senza parole. Sono quelli che possiamo ammirare nel Parco di Yellowstone, situato principalmente nel Wyoming, ma che si estende anche in alcuni punti del Montana e dell’Idaho. Lì, tra magnifiche foreste, canyon, grotte e cascate, si trovano alcune sorgenti termali che sembrano uscite da una cartolina.

La Grand Prismatic Spring è la più famosa, con i suoi colori che ricordano quelli di un arcobaleno, ma ci sono altre tre sorgenti termali, tutte vicine, che meritano una visita per la meraviglia che regalano alla fine del viaggio. Queste oasi sembrano incantate, così straordinarie da sembrare irreali. Sono la Turquoise Pool, l’Opal Pool e l’Excelsior Geyser Crater. Hanno caratteristiche uniche: colori mozzafiato e un fascino che non ha nulla da invidiare alla sorgente termale più grande e famosa.

Le meravigliose oasi da esplorare a Yellowstone

Il Parco Nazionale di Yellowstone è un vero spettacolo naturale: una vasta area di circa 9mila chilometri quadrati che comprende foreste, laghi, cascate e canyon. È un luogo in cui ci si può immergere per scoprire le innumerevoli bellezze che offre e che dal 1978 è stato incluso nella lista dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità dell’Unesco. Se si decide di visitare la zona conosciuta come Midway Geyser Basin, si può assistere a uno spettacolo di colori che è unico al mondo.

In aggiunta alla Grand Prismatic Spring, che è spettacolare da ammirare dall’alto con i suoi colori arcobaleno, ci sono anche altre tre sorgenti più piccole ma altrettanto incredibili.

Queste tre meraviglie naturali, la Piscina Turchese, la Piscina di Opale e la Cratere del Geyser Excelsior, si trovano tutte nella stessa zona e possono essere visitate insieme, offrendo un’esperienza immersiva nella meraviglia di ammirare colori così vividi e diversi.

La Torquoise Pool, come le altre sorgenti, ha un’acqua estremamente calda, con una temperatura che varia tra i 61 e i 71 gradi centigradi. L’Opal pool, invece, si mantiene intorno ai 51 gradi centigradi, mentre l’Excelsior Geyser Pool ha anch’essa un’acqua ad altissima temperatura.

La vista complessiva è davvero mozzafiato: tra le nuvole che si sollevano dall’acqua, si possono ammirare le innumerevoli tonalità di blu, che vanno dal turchese all’azzurro, riempiendo gli occhi di stupore.

Yellowstone è un posto in cui la natura è davvero stupefacente. Queste meraviglie si trovano tutte nella stessa parte del parco nazionale di Yellowstone, chiamata Midway Geyser Basin. Ma non sono le uniche attrattive da ammirare in questo posto che ti lascia senza fiato e che dovresti visitare almeno una volta nella vita.

Per visitarlo è necessario dedicare alcuni giorni, poiché è molto vasto, considerando che si estende su un’area di quasi nove mila chilometri quadrati. All’interno si possono osservare foreste, canyon, fiumi e praterie.

Il Parco Nazionale di Yellowstone è la dimora di numerosi animali, come l’orso grizzly, il bisonte e il lupo, e ospita una vasta gamma di piante. Per poter visitare il parco, ci sono diverse entrate disponibili e al suo interno vengono organizzate una varietà di attività per tutti i gusti.

Che ne pensi di questo contenuto?

Grazie per il tuo feedback!
[social_buttons nectar_love="true" facebook="true" twitter="true" pinterest="true" linkedin="true" style="default"]
Lascia un commento