Storie di Meeters: L’esperienza di Antonio

Da un voto a questo post

Le passioni sono il sale della vita, ti permettono di percorrere viaggi entusiasmanti fatti di sfide, confronti, sogni, traguardi e conoscenze e questo Antonio lo sa bene. Sono quelle vocine che la mattina ti mettono di buon umore e ti fanno affrontare le giornate con la carica giusta. Bello coltivarle ma è ancora più bello condividerle: le puoi vivere più pienamente e con più entusiasmo. Diventano inoltre l’occasione per fare conoscenze e nuove amicizie.  E’ proprio quello che succede a Meeters: sono le passioni e gli interessi che muovono tante persone a partecipare agli eventi. Oggi vogliamo raccontarti la storia di Antonio Amoia, pugliese e lombardo di adozione, grande appassionato di arte, musica e trekking, ambassador dal luglio scorso.

storie di meeters

Antonio, le sue passioni e Meeters

Tra le più grandi passioni di Antonio vi è la pittura e gli sport all’aria aperta in particolare il trekking in montagna. Ama anche visitare mostre e città d’arte e pedalare lungo i Navigli. Fino a qualche tempo fa coltivava queste passioni in solitaria o con qualche amico, ma, da due anni, da quando ha conosciuto Meeters grazie ad un’inserzione pubblicitaria, preferisce condividerle con le tante persone della community.

La testimonianza di Antonio è interessante perché mette in evidenza un aspetto di questa community a cui spesso non si fa caso, quello più umano e interiore. Meeters non solo gli ha permesso di svoltare giornate e weekend, come abbiamo visto anche in altre storie, ma anche di fare un lavoro su se stesso.

“Mi ha anche permesso di rimettermi in discussione lasciandomi alle spalle tante vecchie abitudini, e provando nuove esperienze che non avevo mai pensato di provare in precedenza”,

ci racconta Antonio e aggiunge – “Ho iniziato a partecipare agli eventi di Meeters  anche perché sentivo l’esigenza di ripensare la mia vita sociale. Grazie a questa community ho avuto modo di incontrare persone interessanti con alcune delle quali è nata anche un’amicizia”.