Skip to main content

Di posti da visitare sul lago di Garda ce ne sono talmente tanti che compilare un elenco esaustivo sembra un’impresa titanica. Il più grande dei laghi italiani, più vasto del Lago Maggiore e del Lago di Como, tocca infatti ben tre regioni, il Trentino Alto Adige, il Veneto e la Lombardia. In ognuno di questi luoghi la natura si sposa perfettamente con l’arte, creando borghi e panorami mozzafiato.

Abbiamo selezionato 7 delle cittadine più belle e caratteristiche sul Garda, in cui non solo è possibile fare un tuffo nella storia italiana, ma anche praticare attività che qui assumono tutt’altro sapore. Un tour perfetto per trascorrere un weekend o una vacanza alla ricerca di quella Dolce Vita che sulle sponde del Garda diventa un sogno ad occhi aperti.

Sentieri e cittadine sul Garda veneto

La sponda veneta del Garda è rinomata per i numerosi borghi che dominano il lago dall’alto con alte torri e castelli medievali. Il parco divertimento Gardaland, nel territorio di Lazise, è poi una delle mete preferite da adulti e bambini. Vediamo quindi quali sono i più bei posti da visitare sul lago di Garda in Veneto!

1. Torri del Benaco

posti da visitare sul lago di Garda

A mezz’ora di distanza da Verona, sorge sul lago la graziosa cittadina medievale di Torri del Benaco. Il suo Castello Scaligero, in ottime condizioni, domina ancora l’intera vallata con le sue alte mura e le torri dai merli a coda di rondine ed è senza dubbio la prima tappa da visitare. Da qui è poi obbligatoria una passeggiata lungo le vie del centro storico, sino alla bellissima Torre dell’Orologio.

Torri del Benaco offre però anche altre sorprese. Non a caso è una delle località più frequentate dagli appassionati di trekking e da chi cerca un po’ di brivido. Nel suo territorio è infatti possibile praticare delle escursioni davvero interessanti, per ammirare le incisioni rupestri risalenti all’età del bronzo o per visitare la Grotta La Tanella.

Ma ancora, nella frazione di Pai si trova un’attrazione unica: un ponte tibetano lungo 30 metri e sospeso ad oltre 40 metri d’altezza, insomma non proprio l’ideale per chi ha paura delle altezze! Da qui si gode però di una vista d’eccellenza su tutto il lago e le montagne circostanti che ripaga degli sforzi fatti!

2. Peschiera del Garda

posti da visitare sul lago di Garda

Peschiera del Garda sorge sullo sbocco del Mincio, principale affluente del Garda, ed è da esso profondamente influenzata. Costruita infatti in epoca romana, la cittadina è stata ampiamente modificata nel corso del Medioevo con una serie di fortificazioni che hanno deviato il corso del fiume in tre diversi rami. Peschiera del Garda divenne così la cittadella fortificata inespugnabile che possiamo ammirare ancora oggi.

La fortezza con le sue numerose porte e il Santuario della Madonna del Frassino sono le bellezza da non perdere nel corso di questa visita. Il Santuario in particolare, costruito nel cinquecento nel luogo in cui la Madonna apparve per salvare un contadino morso da una serpe, racchiude opere d’ arte di grande pregio.

3. Valeggio sul Mincio

posti da visitare sul lago di Garda

Seguendo il corso del Mincio approdiamo a Valeggio sul Mincio, un borgo davvero unico, accarezzato dalle acque da una parte e abbracciato dall’alta dalle colline moreniche che degradano a poco a poco sino al Monte Baldo.

Anche qui è possibile visitare un Castello Scaligero perfettamente conservato, ma la vera attrazione della cittadina è però la frazione di Borghetto, l’antico villaggio caratterizzato da fortificazioni medievali e mulini ad acqua.

Allontanandoci dal centro storico e inoltrandoci invece tra le verdi vallate circostanti, si arriva al Parco Giardino Sigurtà, una delle aree verdi più belle di tutta la penisola. Un vasto giardino in cui è possibile rilassarsi, inoltrarsi in un fantastico labirinto di siepi e ammirare la fioritura di un milione di tulipani in primavera.


 


In Lombardia lungo il lago di Garda

Il nostro viaggio tra i posti da visitare sul lago di Garda continua lungo le sponde lombarde. Anche questo territorio offre tantissime località e luoghi da scoprire nel corso di una vacanza romantica all’insegna del relax e della cultura. Ecco i nostri consigli!

4. Sirmione

posti da visitare sul lago di Garda

Sirmione è senza dubbio una delle località più visitate e amate non solo del Garda, ma di tutto il nord Italia. I motivi del suo fascino sono immediatamente chiari non appena si arriva in città. Il suo Castello Scaligero, uno dei più belli di tutte e tre le sponde, sembra infatti sorgere direttamente dalle acque del lago, qui di un turchese intenso.

Tra i siti di maggiore interesse storico del Garda, spiccano poi le Grotte di Catullo, i resti di una grande domus edificata intorno al I secolo a.C. e attribuita al poeta latino. Fa parte del sito anche il Museo Archeologico che ospita i reperti ritrovati duranti gli scavi in diversi siti posti sul lago.

Infine, chiunque si ritrovi a Sirmione per una visita, non può esimersi dal trascorrere un pomeriggio di completo relax tra le terme che hanno reso la cittadina famosa in tutto il mondo.

5. Desenzano del Garda

posti da visitare sul lago di Garda

Desenzano del Garda detiene il titolo di città più popolosa sul lago di Garda e di seconda della provincia di Brescia.

Il suo centro storico è uno dei più caratteristici da visitare nel corso di questo tour. Si parte dal Porto Vecchio e dal suo ponte, che resero Desenzano uno dei poli commerciali più importanti della Repubblica Veneziana. Si prosegue con Piazza Malvezzi e il Castello di Desenzano, simbolo della città e al cui interno vengono organizzate mostre e convegni.

Di grande interesse storico anche Villa Romana, uno dei più importanti siti archeologici del lago, grazie agli spettacolari mosaici policromi riportati alla luce nel secolo scorso.

7. Limone sul Garda

posti da visitare sul lago di Garda

Limone sul Garda è uno dei luoghi più gettonati dai turisti. Il borgo è infatti molto pittoresco grazie alle sue viuzze strette, alle stradine lastricate e alle casette di pietra colorate.

La città è però famosa principalmente per le sue limonaie, che sono oggi dei musei a cielo aperto visitabili, inseriti nelle splendide cornici delle ville che le ospitano. Un posto di immenso fascino è la Limonaia del Castél, costruita su più terrazze e che ospita anche clementine, mandarini e pompelmi.

Tra gli edifici religiosi, spicca poi la Chiesa di San Benedetto con i cinque altari di marmo e i numerosi affreschi.

Cosa vedere sul lago di Garda trentino

Il Garda trentino è un territorio ricco di fascino, attraversato da numerosi sentieri panoramici, e quindi meta di tante escursioni all’avventura. In questa zona infatti si ha un punto di vista davvero eccezionale sul lago, i suoi borghi e le magnifiche vette delle Dolomiti.

Tra le tante cose poi, si possono anche ritrovare le tracce delle fortificazioni erette durante la Prima Guerra Mondiale, quando l’Alto Garda venne trasformato in una fortezza inespugnabile. Infine, si può persino raggiungere la valle sospesa del lago di Ledro e ammirarne le storiche palafitte.

6. Riva del Garda

posti da visitare sul lago di Garda

Opposta in linea d’aria rispetto a Sirmione, Riva del Garda è considerata la vera perla del lago. La sua particolare posizione, a picco sulle acque e incastonata tra le dolomiti di Brenta, l’ha resa nei secoli un punto strategico per il commercio regionale.

Il centro storico della cittadina attira tantissimi visitatori che vogliono ammirare la Rocca di Riva, costruita su un isolotto artificiale e che ospita oggi il Museo dell’Alto Garda. Da non perdere anche la Torre Apponale, la chiesa barocca di Santa Maria Assunta e il magnifico quartiere Marocco, per un tuffo nella storia e nelle tradizioni dell’antico borgo.

Riva del Garda è poi un ritrovo di quanti amano praticare attività sportive acquatiche, come il canyoning, il windsurf e la vela. Inoltre, da qui parte la Strada del Ponale, che conduce verso Limone sul Garda, al Lago di Ledro e alla sua splendida valle.

Qui si conclude il nostro tour dei più bei posti da visitare sul lago di Garda. Se vi è piaciuto il nostro itinerario e vi piacerebbe vedere il lago e le sue bellezze con una guida esperta e in compagnia di altri viaggiatori, iscrivetevi a Meeters, per trovare tra le esperienze a disposizione quelle più adatta a voi!