Skip to main content

Separarsi a 50 anni può sembrare un’esperienza di vita spaventosa. Certamente, dopo un lungo matrimonio o una lunga convivenza è difficile immaginare la propria vita in maniera diversa dalla coppia di cui si è fatto parte per tanto tempo. Ma spesso è necessario un divorzio o una separazione per riprendersi il proprio spazio, ritrovare la giusta dimensione della propria vita e prendersi nuovamente cura di sé. Ecco perché una separazione per le coppie over 50 può essere in realtà e per tanti motivi una rinascita.
separarsi-a-50-anni

Separazione over 50: le ragioni

Perché oggigiorno il divorzio sembra essere più frequente rispetto a una volta? Prima di tutto, viviamo più a lungo. Molte persone si chiedono se il loro matrimonio nel suo stato attuale vale la pena di essere trascinato per i prossimi 25-30 anni .

Quando una donna o un uomo ha abbastanza spazio emotivo per fare una revisione della propria vita, comincia a farsi domande serie su ciò che è importante per lei o per lui. Gli eventi della vita possono innescare riflessioni profonde: restare o andarsene? E questo capita più di frequente quando i figli hanno ormai lasciato la casa, la famiglia non è più il nucleo stretto di prima o c’è stata qualche ferita grossa all’interno della coppia. Diverse sono sono le motivazioni per chi sceglie di separarsi a 50 anni e tutte hanno piena dignità e ragion d’essere.

Mancanza di connessione emotiva

Una ragione fondamentale per le persone che vogliono uscire dal loro matrimonio è spesso questa: non sentono più una connessione emotiva con il loro coniuge o partner.

Le persone spesso fanno formalmente parte di una coppia, ma spesso con gli anni possono aver sviluppato modelli di routine di relazione e comportamento che creano distanza. Si alzano per andare al lavoro, tornano a casa e fanno tutto di nuovo, da capo.

Nei fine settimana, sono stati attivi nella vita dei loro figli o hanno interessi separati. Invece di rivolgersi l’uno verso l’altro, i coniugi si allontanano. Questo può essere un vero punto di crisi per un matrimonio o una coppia.

Scarsa comunicazione

La comunicazione è la chiave per sentirsi connessi. Il successo di una relazione non si trova in quali interessi si condividono, ma in come si comunica. Può esserci amore e passione, ma se manca la comunicazione è difficile andare avanti.

Le coppie tacciono, litigano ferocemente o si punzecchiano a vicenda. Quando ci si blocca in modelli di conversazione automatica, la coppia non comunica più davvero, moglie e marito sono disconnessi ed entrambi, solitamente, infelici.

Il punto importante è come vengono espressi i sentimenti. A volte si ha troppa paura del rifiuto o del giudizio, o di non sentirsi veramente ascoltati.

La relazione non soddisfa più i bisogni individuali

La linea di fondo in qualsiasi relazione è che entrambi, donna o uomo che sia, devono soddisfare i tuoi bisogni. In fondo, pensaci: solo tu sei responsabile della tua felicità nella vita.

Come dicevamo, ci può essere ancora tanto amore e stima reciproca nella coppia, ma se i bisogni individuali non vengono incontrati, ne va dell’identità personale, specie in una età in cui si è più consapevoli e maturi (e giustamente più esigenti).

Non compromettere il proprio spirito e i propri valori è una scelta che può causare una separazione, ma alla lunga ripagherà sempre. La tua vita è il tuo viaggio personale e devi onorarlo.
separarsi-a-50-anni

Separarsi a 50 anni: una nuova vita

Scegliere la strada della separazione è può portare a dei momenti dolorosi e di riadattamento, ma è anche il primo step verso una nuova vita. A questa età si è più consapevoli dei propri bisogni, più selettivi e questo non è affatto un difetto, ma la chiave per una vita più onesta e più felice.

A volte potresti sentirti vecchio, inesperto o irrilevante per creare una nuova vita dopo anni passati all’interno della stessa coppia o a crescere una famiglia. Ma non è affatto così i 50 anni sono il fiore all’occhiello della tua vita, e hai il netto vantaggio di possedere anni di saggezza ed esperienza da mettere sul tavolo.

Ricominciare da capo a livello personale dopo una lunga relazione può non essere sempre facile: ecco qualche idea per affrontare i cambiamenti e prendersi cura di sé dopo una separazione a 50 anni.

Lascia andare l’amarezza e il risentimento

Non importa chi ha iniziato la separazione, è importante riconoscere l’inutilità della colpa. Non cambia nulla.

E aggrappandoti alla rabbia o all’amarezza, l’unica persona che stai danneggiando è te stesso. Se ti ritrovi consumato da pensieri amari – o dal dolore – devi riconoscere che sta succedendo. Questi pensieri negativi non scompariranno semplicemente, ma col tempo possono essere alleviati.

Accetta ciò che puoi e non puoi controllare. Ci saranno sempre cose al di fuori del tuo controllo, e qualsiasi tentativo da parte tua di cambiarle si tradurrà inevitabilmente in ulteriore frustrazione e infelicità. Non puoi controllare ciò che il tuo ex coniuge o chiunque altro dice, pensa o fa – ma puoi controllare le tue reazioni. Ricorda che se decidono di essere amareggiati o arrabbiati, è una loro decisione. Non deve impedirti di andare avanti con la tua vita: non puoi cambiare ciò che è passato, ma il futuro è interamente nelle tue mani.

Riformula il tuo pensiero

È facile vedere il tuo matrimonio o la relazione passata attraverso una lente negativa. Parole come “fallimento” o “spreco” possono affiorare alla mente più e più volte. Pensare in questo modo non solo è inutile, ma è dannoso. Ti impedirà solo di andare avanti e di trarre il massimo dal tuo futuro.

Il tuo matrimonio è stato un periodo enorme e importante della tua vita, e un’esperienza preziosa. Solo perché non è durato per sempre non lo rende in alcun modo un fallimento.

Prenditi cura della tua salute

La tua salute fisica è la base di tutto il resto, quindi non ignorarla. E man mano che cresciamo, non possiamo più dare per scontata la nostra salute.

L’esercizio fisico regolare, le buone abitudini alimentari e un sacco di riposo miglioreranno il tuo umore e la tua visione d’insieme. Inoltre, se hai intenzione di tornare a incontrare nuove persone, avrai la sicurezza di sapere che sei al meglio, indipendentemente dalla tua età o da quanto tempo è passato dall’ultima volta che hai avuto un appuntamento.

Conosci di nuovo te stesso

Per molti anni sei stato parte di una coppia – un’unità di due. È facile finire per sopprimere certi elementi di se stessi quando si è in una relazione a lungo termine, anche inconsciamente. Non è “io”, ma “noi”. Ora sei di nuovo un’unità di uno, un “io”, e questo richiederà un po’ di tempo per abituarsi!

Prova questo esercizio. In una lista, scrivi tutte le cose che avresti voluto fare quando in coppia, ma non potevi o non volevi. Accanto a questo, elencate tutte le cose che non farai mai, mai più, ora che sei single dopo tutti questi anni. Guardare queste liste una accanto all’altra ti darà un’immagine più chiara di chi sei ora e dove potresti andare. È un esercizio semplice, ma efficace.

separarsi-a-50-anniEsplora nuovi hobby e interessi

Secondo la maggior parte degli esperti, è una buona idea trovare nuovi modi per socializzare e “mettersi in gioco” in una certa misura durante e dopo una separazione. Questo non significa che si dovrebbe saltare di nuovo in appuntamenti se non si è pronti, ma significa che si dovrebbe dare un’alternativa al sedersi a casa da soli.

Questa è la parte migliore. Ora sei (molto probabilmente) più libero di quanto tu non sia stato per molti anni. È il momento di vivere qualche avventura! L’avventura non deve per forza significare praticare uno sport estremo (anche se si può fare!). Basta essere sicuri di provare qualcosa di nuovo ogni giorno.

Che si tratti di prendere una nuova strada verso casa, prenotare una vacanza o frequentare un corso di salsa, questo manterrà la tua prospettiva fresca e la tua mente aperta a nuove esperienze – forse anche nuove relazioni, se è quello che vuoi. I siti di incontri sono fantastici, ma gli interessi e le passioni condivise sono ciò che rende davvero una relazione a qualsiasi età!

membershipUscire dalla comfort zone

Pensa a come ringiovanire il tuo spirito. Se conduci una vita interessante e attiva, piena di cose che ti piacciono e impari sempre qualcosa di nuovo, sarai naturalmente più piacevole e attraente. Riconquistare il tuo senso di indipendenza e di avventura è la chiave per lasciarti il passato alle spalle e trarre il massimo da qualsiasi cosa ti aspetti.

Trova nuove attività o torna a quelle vecchie. Potresti prendere in considerazione il volontariato, un nuovo sport o un corso di teatro. Esci dalla tua zona di comfort e fai qualcosa che hai sempre amato o voluto fare. Datti la possibilità di goderti di nuovo alcuni dei piaceri della vita!

Desideri uscire e ricominciare, ma ti trovi intimidito o sopraffatto? Se la risposta è sì, sappi che è normalissimo! Datti tempo e fai tutto in maniera graduale.

Se, per esempio, ti piacerebbe fare nuove amicizie, ma non ti senti ancora a tuo agio nelle situazioni sociali, allora fallo lentamente. Informati online sugli eventi a cui vorresti partecipare e guarda le foto. Poi vacci con un amico. Infine, vai da solo e presentati alle persone nuove che incontrerai!

separarsi-a-50-anniEvita gli appuntamenti romantici troppo presto

A volte dopo una separazione il primo istinto potrebbe essere quello di riempire il vuoto e la solitudine di essere di nuovo single trovando un’altra persona. Ma senza il tempo di guarire e crescere dopo il divorzio, ci si può ritrovare in un’altra relazione malsana.

Prenditi invece del tempo per conoscere di nuovo te stesso. Goditi il fatto di non essere in una relazione e dedica più tempo a te e a ciò che vuoi nella vita e nell’amore.

Passa più tempo con i tuoi amici

Mentre dovresti aspettare un po’ prima di uscire di nuovo con qualcuno, non vuoi diventare un eremita. La solitudine può portare alla depressione e farti soffermare sul passato.

Riconnettiti con i vecchi amici e cerca luoghi per connetterti con potenziali nuovi amici. Trova divertenti attività di gruppo che ti aiutino a passare meno tempo in casa.

Prendi in considerazione l’idea di iniziare una nuova carriera

Il tuo matrimonio può aver influito sulle tue precedenti decisioni di carriera. Ora hai la libertà di scegliere un percorso per conto tuo.

Se non sei completamente soddisfatto del tuo lavoro attuale, o se hai trascorso la maggior parte del matrimonio a casa con i bambini, cogli questa opportunità per esplorare una nuova attività, magari part time. Trova qualcosa che ti appassiona e perseguilo.