Skip to main content

Ci siamo, è decisamente tempo di neve ed è il momento di organizzare una settimana bianca in Trentino! Chi non è abituato ai viaggi in montagna pensa che una località valga l’altra, ma non è così. Devi sapere che ogni meta sciistica ha delle caratteristiche particolari e conoscerle ti permetterà di fare la scelta giusta. 

settimana bianca in trentino

Settimana bianca in Trentino: dove andare?

Spesso ci si affida ai consigli di amici o parenti o si tende a voler andare in posti famosi, alla moda. Quando si vuole partire per una settimana bianca, la scelta non è facile, le destinazioni possibili sono tante. A seconda se parti da solo, in compagnia, se ci saranno bambini potrai godere di luoghi diversi ed esperienze adatte a ciò che stai cercando.

Vita mondana, ciaspolate in tranquillità, sport estremi, sciate serali…insomma ogni posto è l’ideale per un determinato tipo di vacanza. Scopri le mete sciistiche più richieste per la tua settimana bianca in Trentino. 

1. Madonna di Campiglio

La località più famosa per una settimana bianca in Trentino è sicuramente Madonna di Campiglio. Situata nella val Rendena, nelle dolomiti di Brenta, si trova a 1550 metri di altezza. Qui potrai trovare piste di ogni genere e difficoltà, infatti troverai ben 57 impianti di risalita e 150 km di piste. 

Il centro del paese è noto per i suoi eventi mondani, ma basta uscirne poco fuori per circondarsi di luoghi meravigliosi fatti di piccole valli, fiumiciattoli, laghi e rifugi. 

A 2500 metri di altitudine, sorge uno tra i migliori snowpark d’Europa, grande 50000 metri quadri, adatto a esperti e meno esperti. 

2. Alpe di Siusi

Tra le varie destinazioni per una settimana bianca in Trentino, l’Alpe di Siusi è sempre stata famosa per essere perfetta per le famiglie. Paesaggi bellissimi, piste larghe e facili, sole quasi tutto il giorno: questo è solo un assaggio di ciò che ti aspetta qui. Si trova a 2000 metri di altezza ed è la valle più alta delle Dolomiti, qui c’è sempre la neve.

Hai paura di annoiarti e vuoi qualche diversivo? Nessun problema! L’Alpe di Siusi è famosa anche per il suo King Laurin Snowpark, il paradiso degli snowboarder. Troverai una pista con 70 ostacoli di ogni livello, da principianti a esperti. I campioni di snowboard si allenano in questo parco e vengono organizzati periodicamente anche eventi internazionali.

3. Andalo

Se hai bisogno di un posto dove sciare e rilassarti, Andalo è la destinazione che fa per te per la settimana bianca in Trentino. Cima Paganella è il punto più alto e si trova a 2125 metri. Ai piedi della vetta si trovano il lago di Garda, le dolomiti di Brenta e il lago di Molveno. Se ami lo sci di fondo, avrai a disposizione una pista di 3 km, illuminata anche di notte, con innevamento programmato. Si snoda attorno a un laghetto naturale in mezzo agli abeti. In paese troverai due piscine coperte con giochi d’acqua e anche un palaghiaccio.

settimana bianca in trentino

4. Carezza

Il comprensorio di Carezza prende il nome dal lago situato al suo interno. Qui si trovano piste molto semplici, adatte anche ai principianti, che avranno modo di cambiare sempre e non rifare sempre la stessa piste. Per chi si vuole cimentare in pendenze maggiori, ci sono anche tratti più difficili. Insomma, ce n’è per tutti i gusti! La particolarità di questa zona è sicuramente la possibilità di ammirare scorci mozzafiato delle montagne Latemar. 

5. Obereggen

Proprio oltre il gruppo del Latemar, si trova il grande comprensorio di Obereggen, al confine tra Trentino e Alto Adige. Ha uno snowpark fantastico, ben organizzato e apre prima di altri grazie al suo sistema di innevamento, di solito a gennaio già si inizia. Si tratta di una destinazione molto richiesta tra gli snowboarder. Obereggen non è solo snowboard, infatti qui potrai divertirti tra eventi e feste organizzati nei rifugi e nelle baite situati sulle piste.

6. Fondo

Nel cuore della Val di Non, a circa 1000 metri di altezza troverai Fondo, frazione di Borgo d’Anaunia. Se sei un amante della natura, questa è la meta giusta per te. Qui passa un lungo canyon profondo 50 metri, la gola del Rio Sass. Da non molto, è possibile percorrerlo, partendo dalla piazza del paese, e ammirare cascate, stalattiti e stalagmiti. Anche il lago Smeraldo, a nord della valle, merita una visita. 

settimana bianca in trentino

Fondo è nota anche per un importante evento invernale, la Ciaspolada, una manifestazione che riscuote molto successo. I partecipanti devono indossare le ciaspole, le racchette da neve, e correre. 

E se non ti piace sciare?

Non è detto che chi voglia trascorrere una settimana bianca in Trentino debba per forza dedicarsi alle piste. Le alternative sono tante e ugualmente allettanti. Sono tanti i centri benessere dotati di incantevoli spa, dove potrai goderti calde piscine e magari anche farti coccolare con massaggi e altri trattamenti estetici. 

settimana bianca in trentino

Se ami la natura incontaminata, indossa le ciaspole e perditi dentro incantevoli paesaggi non dimenticando di fare sosta negli accoglienti rifugi per riposare e assaggiare dei piatti tipici della zona.

Inoltre potrai divertirti su piste di ghiaccio, visitare musei e provare ristoranti tradizionali.

Organizzare una gita in trentino è semplice se ti affidi a chi lo fa per mestiere, iscriviti a Meeters e non te ne pentirai!