Spiagge bandiera blu Toscana: le più belle e pulite del 2022

5/5 - (1 vote)

Come ogni anno tantissime spiagge italiane sono state insignite del riconoscimento della bandiera blu. Sicuramente ne avrete sentito parlare, ma che cos’è nello specifico questo premio? E quali sono le più belle spiagge bandiera blu della Toscana? Scopritelo con noi!

Cos’è la bandiera blu?

9k=

Istituita nel 1987, la bandiera blu è un riconoscimento conferito dall’organizzazione non profit e non governativa Foundation for Environmental Education (in breve FEE) alle spiagge di 48 paesi del mondo, tra cui l’Europa. Questo titolo viene assegnato a tutte quelle località costiere, spiagge e approdi turistici, che soddisfano una serie di requisiti quali per esempio la pulizia delle acque e la sostenibilità ambientale.

Ogni anno, dopo l’assegnazione delle bandiere blu, non mancano delle polemiche. Le lamentele sono spesso dovute al fatto che spiagge considerate dei veri e propri paradisi in terra non ottengono il riconoscimento. Il motivo è semplice: la bandiera blu non è un riconoscimento alla bellezza delle spiagge, piuttosto all’impegno del comune di riferimento nel preservare la spiaggia, nell’offerta di servizi sostenibili e nella promozione dell’educazioni ambientale.

Per poter presentare la propria candidatura, ogni località deve soddisfare dei criteri imperativi, e altri più accessori, definiti dalla FEE stessa. Tra questi l’istituzione di almeno cinque attività di educazione ambientale ogni anno, la qualità delle acque di balneazione, la pulizia delle spiagge, la presenza di cestini e contenitori per la raccolta differenziata e la presenza di servizi igienici.

Nel 2022 l’Italia è stata premiata con 427 spiagge bandiera blu.


 


Le più belle spiagge bandiera blu in Toscana

La Toscana è una delle regioni italiane che negli anni ha raccolto sempre più bandiere blu. Nel 2022 non si è affatto smentita e, anzi, può vantare alcune new entry nella classifica. In tutto le spiagge virtuose toscane sono 35, situate in 18 località diverse. Ve ne proponiamo qui alcune tra le più belle, per trascorrere un weekend sostenibile alla scoperte delle bellezze naturali e storiche della Toscana.

Castiglion della Pescaia

La romantica cittadina in provincia di Grosseto, Castiglion della Pescaia, si è aggiudicata quest’anno dieci bandiere blu. Il borgo, a pochissimi minuti di macchina da Grosseto, è uno splendido paese di origine medievale, caratterizzato da strette stradine in cui passeggiare e da una grande fortezza che veglia sulla centro dall’alto.

Le spiagge premiate sono Punta Ala, Pontente, Riva del Sole, Capezzòlo, Rocchette, Tombolo, Roccamare, Casetta Civinini e Pian d’Alma. Tra queste la spiaggia delle Rocchette è una località molto amata per la presenza di calette e la possibilità di praticare immersioni e snorkeling. La zona intorno alla spiaggia, inoltre, si caratterizza per una vegetazione rigogliosa in cui praticare escursioni o passeggiare in sella a una bicicletta.

Forte dei Marmi