Skip to main content

Avete tanta voglia di partire, ma nessuno è abbastanza avventuroso da seguirvi? Magari siete single, i vostri amici non possono prendere le ferie dal lavoro oppure sono impegnati con la famiglia. O ancora, diciamocelo, spesso la ragione è la pura e semplice pigrizia. Ma come trovare amici per viaggiare? Come risolvere il problema della mancanza di compagnia durante i viaggi?

Ecco alcune possibilità se desiderate partire ma non sapete come trovare dei compagni di viaggio.

Partire da soli

Come trovare amici per viaggiare? Beh, affidatevi a voi stessi! La prima risposta è molto semplice ma, allo stesso tempo, affatto scontata: la soluzione che taglia la testa al toro è partire da soli.

Lo sappiamo, non è semplice. La soluzione più immediata e facile alla mancanza di un compagno di viaggio è spesso anche quella che richiede maggiore coraggio.

Il punto è che viaggiare da soli può essere sì spaventoso, si può temere la solitudine o la gestione degli imprevisti ma in realtà comporta molti vantaggi: maggiore senso di avventura e di libertà, maggiore possibilità di contatto con i locali, e maggiori opportunità di fare nuove conoscenze.

Trovare compagni di viaggio online

Talvolta però è proprio la condivisione di un viaggio che lo rende unico. Beh, se non si vuole partire completamente da soli le opportunità che l’online ci offre per trovare amici per viaggiare sono tante e varie. I siti web o le app alle quali ci si può iscrivere per iniziare la ricerca sono numerosi.

Si può pianificare l’intero viaggio insieme o solo una tratta. Tramite alcuni siti, forum o gruppi sui social è possibile mettersi in contatto con altri viaggiatori per incontrarsi.

Vi consigliamo di trovare persone che condividano non solo interessi con voi ma anche e soprattutto il vostro stesso stile di viaggio. Scambiatevi informazioni sulle attrazioni e destinazion che volete visitare e le vostre preferenze su tempistiche e itinerario.

come-trovare-amici-per-viaggiare

Tour e viaggi organizzati 

Affidarsi ai viaggi organizzati è un’ottima opportunità per chi vuole ampliare la cerchia delle proprie amicizie e aggiungere degli avventurosi complici alle proprie conoscenze di vecchia data quando queste non brillano per iniziativa. Vi consigliamo di rivolgervi a dei servizi specializzati nei tour organizzati per viaggiatori solitari.

I vantaggi di questa scelta sono tanti: anzitutto la sicurezza di essere sì da soli, ma parte di un’organizzazione più grande, specie per le donne (ma non solo) che viaggiano da sole e non vogliono trovarsi in situazioni spiacevoli o tantomeno di pericolo.

Oltretutto sarete facilitati nel fare nuove amicizie perché non avrete le preoccupazioni che riguardano l’organizzazione della vacanza e avrete la garanzia di trovare delle guide esperte, meglio se locali, che sapranno farvi apprezzare ancora di più l’esperienza.

Trovare compagni lungo il viaggio

Un po’ come si è già detto per il primo punto, questa opzione richiede una certa apertura mentale ed elasticità.
Si tratta di un modo di viaggiare non sempre comodo o privo di rischi, che però si addice alle personalità più intrepide.
Per esempio, l’alloggio in ostello è un modo per entrare in contatto con altri viaggiatori, specialmente per le persone più giovani.