Viaggi in camper: guida al primo viaggio

Offerta Viaggio Ponte 25 Aprile
5/5 - (1 vote)

Per i camperisti esperti i viaggi in camper sono la quintessenza dell’avventura e della libertà. Viaggiare on the road con tutto ciò che serve a portata di mano, in compagnia degli amici o della famiglia, con la possibilità di sostare e dormire ovunque nella natura, in completa autonomia sulla scelta dell’itinerario e senza sottostare agli orari degli alberghi è, a detta di molti, il miglior modo in assoluto per viaggiare e divertirsi.

Se siete arrivati qui sicuramente state valutando l’idea di viaggiare in camper nella vostra prossima vacanza. Da neofiti però vi chiedete se sia meglio noleggiare o acquistare un camper, come organizzare la vita a bordo e gli itinerari, ma soprattutto quali possono essere le mete migliori per il primo viaggio. In questo articolo vi forniremo una piccola per risolvere tutti questi dubbi e aiutarvi a vivere a 360° le emozioni dei viaggi in camper!

Consigli utili

Partiamo subito con una lista dei consigli fondamentali da tenere a mente quando si organizza una vacanza in camper!

Che camper scegliere

viaggi in camper 2 scaled

Innanzitutto per un viaggio in camper è necessario scegliere con cura il mezzo. Per il vostro primissimo viaggio on the road vi consigliamo di affidarvi ad una concessionaria qualificata e di noleggiare il camper. In questo modo sarete assistiti e indirizzati al meglio su quale modello scegliere in base alle vostre esigenze.

Potrete poi testare la vita a bordo e capire meglio cosa cercate e cosa non vi serve in un camper e valutare quindi in base all’esperienza avuta se acquistarne uno o se rinunciare proprio alla vita da camperisti!

Inoltre vi consigliamo di testare prima il mezzo senza partire completamente allo sbaraglio. Prima quindi della vacanza ufficiale, organizzate una giornata o un weekend on the road per prendere confidenza con il camper e verificare i possibili problemi.

Pianificare il viaggio e l’itinerario nei minimi dettagli

viaggi in camper 3 scaled

Una volta scelta la meta, dedicate un po’ di tempo all’organizzazione del viaggio. Stendete l’itinerario completo del percorso che andrete a fare, prevedendo tappe e soste, con una cartina stradale alla mano per scegliere le strade migliori da percorrere.

Questo non significa che non ci sarà spazio per la scoperta e l’avventura, ma è utile per sapere in quali luoghi potete fermarvi per una sosta con il camper, quali città impediscono per esempio l’ingresso con il mezzo nel centro storico e dove trovare eventualmente un campeggio per la notte.

Raccogliere informazioni sui luoghi da visitare vi aiuterà anche a capire quando è meglio visitarli se sono in programma eventi e uno spettacolo in particolare.

Stendere una mappa del tour nei minimi dettagli quindi non vi rovinerà il piacere della scoperta, ma vi tutelerà da eventuali imprevisti! In questo modo poi potrete avere anche un prospetto completo anche dei costi complessivi del viaggio, prevedendo il costo del carburante, dei pedaggi e delle soste.

Infine, se viaggiate con dei bambini la pianificazione diventa ancora più essenziale. Soprattutto se si tratta del loro primo viaggio, cercate di non strafare. Programmate tante tappe e tante soste per mantenere vivo il loro interesse e non farli annoiare e diventare irrequieti con tante ore di macchina di fila. Programmate anche dei giochi da fare a bordo, sempre per non farli annoiare, e stilate anche una lista dei pasti.


 


Portare solo lo stretto necessario

viaggi in camper 1 scaled

Partire letteralmente con una casa sulle spalle potrebbe indurvi a stiparla delle più svariate cose. Ancora una volta però è essenziale viaggiare leggeri e portare con sé solo e soltanto lo stretto necessario. Ecco quindi una lista dell’essenziale da avere a bordo per ogni evenienza:

  • Scorte di cibo a sufficienza, stoviglie e posate, grill e fornelletti a gas.
  • Vestiti di ricambio, dai costumi da bagno agli impermeabili per ogni situazione.
  • Biancheria per il bagno e per i letti.
  • Libri e giochi di società.
  • Cunei per parcheggiare al meglio il camper su terreni non sterrati.
  • Un tubo per l’approvvigionamento dell’acqua e una tanica sempre piena per le emergenze.
  • Torce elettriche.
  • Sedie da campeggio.
  • Cassetta degli attrezzi con ricambi e cavi di alimentazione della corrente.
  • Cartine stradali.

WEEKEND E VIAGGI

Dove andare

Ora che sappiamo tutto ciò che serve per viaggiare in camper nel migliore dei modi, è arrivato il momento di scegliere a destinazione. Abbiamo selezionato per voi alcune proposte in Italia e in Europa, adatte ai neofiti, ma comunque ricche di fascino e bellezze architettoniche e naturalistiche sul percorso!

Itinerari in Italia

viaggi in camper 4 scaled

L’Italia, con le sue città d’arte e i tanti paesaggi che spaziano dalla montagna al mare, è da sempre la nazione perfetta per dei viaggi in camper.

Le mete più belle e selvagge da scoprire a poco a poco su ruote sono senza dubbio le due isole maggiori, la Sardegna e la Sicilia. In questo modo potrete visitare le zone più turistiche e balneari, senza finire tra le maglie del turismo di lusso. Ma avrete modo anche di inoltrarvi nelle zone più interne e meno battute dai turisti alla scoperte delle persone, della storia e della cultura più autentiche.

Altre tappe più vivibili in camper sono le Cinque Terre e la Costiera Amalfitana, dove potrete muoversi in completa autonomia.

Per le famiglie con bambini è poi un’ottima idea inserire delle tappe nel tour dedicate più specificatamente a loro. Una bellissima esperienza da fare in viaggio e che coinvolge tutta la famiglia è quella dei parchi di divertimento. Il nord Italia è in quest’ottica la meta perfetta perché offre tantissimi svaghi.

Il Veneto è una regione perfetta per viaggiare con i bambini, soprattutto se considerate la zona del Lago di Garda, ricca di meraviglie. Qui potete visitare Gardaland nei pressi di Verona o il Movieland Park di Lazise.

I viaggi in camper sono associati per maggiore praticità con l’estate e la bella stagione, ma volendo è una bella idea viaggiare su ruote anche per le feste di Natale e partire alla scoperta dei meravigliosi mercati che accendono tutto il paese da nord a sud.

Itinerari in Europa

Viaggi in camper scaled

Se per il vostro battesimo su ruote volte organizzare una vacanza all’estero, prima di avventurarvi nel mondo, vi consigliamo di esplorare l’Europa. Nel nostro continente infatti sono migliaia le mete che si prestano ad un viaggio in camper indimenticabile, sempre tra natura e storia.

Tra i viaggi più belli spicca quello sulle cosiddette blue highways, le strade che corrono lungo il fiume Blu e che attraversa ben quattro stati: Norvegia, Svezia e Finlandia sino ad arrivare in Russia. È un percorso ricco di fascino che vi porterà nel cuore della natura selvaggia e a visitare località come Oslo e Capo Nord con un maggiore senso di libertà rispetto ai viaggi tradizionali!

Altrettanto magiche saranno le vostre vacanze in camper se sceglierete di viaggiare nel Regno Unito, in Irlanda del Nord o in Scozia. Il tour lungo la North Coast 500 in particolare vi condurrà nelle Highlands scozzesi tra castelli e cornamuse. Questo è tra i luoghi migliori per viaggiare su ruote perché è letteralmente disseminato di piazzole di sosta.

Senza andare così lontano però, i camperisti amano anche gli itinerari tra Francia e Germania. Nel primo caso soprattutto la Route Napoléon, la strada percorsa da Napoleone di ritorno dall’esilio e che tocca anche la Costa Azzurra. In Germania invece la parte più ricca di bellezze da esplorare in camper è la Foresta Nera, tra boschi, laghi e paesi bloccati nel tempo!

Questi erano i nostri consigli per dei viaggi in camper. Se vi sono piaciuti scoprite anche gli altri nostri articoli e le nostre guide di viaggio. Se vi piacerebbe invece vivere esperienze nuove in compagnia di altri viaggiatori in Italia e nel mondo, non esitate ad unirvi a Meeters: visitate i nostri eventi per trovare quelli più adatti a voi!

Partecipa all'Orange Party
[social_buttons nectar_love="true" facebook="true" twitter="true" pinterest="true" linkedin="true" style="default"]
Lascia un commento