Skip to main content

I viaggi in moto in Italia sono una forma di turismo sempre più amato per visitare le bellezze del nostro Paese. Attraversare paesaggi così diversi e variopinti assicura un’esperienza unica e irripetibile.

Visitando l’Italia in moto, si riesce a catturarne l’essenza e lo straordinario fascino. Qualsiasi regione tu decida di attraversare, le due ruote ti consentiranno di viverla a fondo e di apprezzarne ogni scorcio.

La moto è un punto di vista privilegiato per ogni turista, una lente d’ingrandimento grazie alla quale godersi al meglio sia le caratteristiche del luogo sia quelle del percorso scelto.

Proprio per questo motivo, in Italia esistono decine di itinerari ideali da percorrere in sella a una moto, da Nord a Sud, isole comprese. Puoi organizzare una gita da solo/a o in compagnia, per trascorrere la Pasqua o durante le vacanze estive, purché tu abbia la curiosità e la voglia di scoprire ed esplorare.

viaggi in moto in italia

Viaggi in moto in Italia: l’eterno fascino delle Dolomiti

Le Dolomiti sono una delle mete più gettonate da chi ama i viaggi in moto per visitare l’Italia. Si tratta, infatti, di un itinerario che attraversa un bel pezzo del nostro Paese fino ad arrivare al confine con l’Austria.

Ciò che attira, ogni anno, centinaia di motociclisti è l’emozione di affrontare i tornanti e i paesaggi che si stagliano dalle cime delle colline e delle montagne. Si tratta di un continuo sali e scendi, durante il quale si attraversano i valichi più spettacolari d’Italia.

I più coraggiosi sono in grado di arrivare perfino a oltre duemila metri di altezza, così da vivere un’esperienza davvero unica e irripetibile, dalle emozioni intense. In ogni stagione dell’anno, le Dolomiti offrono scorci e paesaggi suggestivi e dal fascino magnetico.

Durante i fine settimane estivi, le strade di questa lunga striscia montuosa che dal Centro Italia sale verso Nord si riempie di centauri desiderosi di respirare aria pura e di scoprire angoli dalla bellezza immortale.

I percorsi tra la Val Gardena e la Val di Fassa, per poi dirigersi verso la Marmolada e arrivare fino al Veneto sono tra i più gettonati dagli appassionati, a caccia di emozioni ed esperienze intense.

Viaggiare sulle tracce dei mercanti di sale

Rimanendo nel Nord Italia, ma spostandoci verso Ovest, la cosiddetta Via del Sale rappresenta un altro itinerario molto amato dagli appassionati dei viaggi in moto.

Si tratta di un percorso che collega la località di Camporosso, nei pressi di Ventimiglia, a Limone Piemonte. È una strada ideale sia per chi ama il mare sia per chi preferisce la montagna, perché rappresenta l’unione tra i due opposti.

Si snoda, infatti, dalla costa ligure fino all’entroterra piemontese e offre paesaggi spettacolari e strade panoramiche, ideale per chi ha voglia di godersi una giornata all’aria aperta.

Inoltre, al suo interno è previsto anche un percorso sterrato, molto usato da chi ama andare in enduro, ma senza troppe difficoltà. Attenzione, però, perché è a numero chiuso e non è percorribile dopo il tramonto.

Per vivere fino in fondo quest’esperienza, è consigliabile programmare un week-end, così da godersi ogni scorcio e ogni località che si attraversa lungo il percorso. Tra l’altro, si tratta di uno dei sentieri più antichi e storici della zona, utilizzato secoli fa dai mercanti per trasportare il sale.

viaggi in moto in italia

In moto a picco sul mare

Sempre in Liguria, un altro percorso molto amato dai motociclisti è quello che collega Deiva Marina alla Spezia, attraverso la riviera di Levante, una delle zone più affascinanti d’Italia.

L’itinerario è caratterizzato da un perfetto connubio tra panorami e tortuosità della strada. Inoltre, attraversa diverse località delle Cinque Terre, una delle zone più belle della Liguria.

Monterosso al Mare, Corniglia, Vernazza, Riomaggiore sono soltanto alcuni di questi straordinari paesetti dove potrai fermarti per una sosta e per apprezzarne le bellezze e i prodotti locali.

Si tratta di un percorso adatto a qualsiasi tipologia di moto, con panorami a picco sul mare che ti lasceranno senza fiato. Tra l’altro, non presenta particolari difficoltà, visto che la strada è tenuta in buone condizioni.

WEEKEND E VIAGGI

Alla scoperta delle montagne e dei borghi medievali dell’Abruzzo

Ci trasferiamo nel Centro Italia, dove l’Abruzzo è una delle mete preferite da chi ama i viaggi in moto. Trovandosi nel cuore degli Appennini, questa Regione offre panorami e scenografie degne di grandi location cinematografiche.

Dal Gran Sasso alla costa adriatica, in Abruzzo potrai riscoprire la bellezza e il fascino della montagna, ma apprezzare anche le tradizioni dei piccoli borghi, alcuni tra i più antichi d’Italia.

I percorsi per motociclisti in Abruzzo sono un vero e proprio viaggio tra passato e futuro. Potrai, infatti, ammirare rinomate località sciistiche come Pescasseroli, ma anche perderti tra i vicoli di suggestivi borghi come Scanno e Sulmona.

Da vero centauro, non potrai che apprezzare, tra i tanti disponibili, l’itinerario che parte dall’Altopiano delle Cinquemiglia e arriva fino ai confini con il Lazio. Potrai ammirare gli spettacolari paesaggi di Campo Imperatore e concludere la tua gita nella Forca d’Acero, uno dei più conosciuti e affascinanti valichi di montagna del Centro Italia.

Viaggi in moto in Italia: le dolci colline senesi

Parlando di Centro Italia, non puoi escludere un giro in moto in Toscana e, in particolare, attorno alla zona di Siena, ricca di luoghi magici e in grado di regalarti emozioni al di fuori del tempo e dello spazio.

Si tratta di un itinerario lungo circa 200 km molto amato anche dai ciclisti e che è caratterizzato da panorami incantevoli che mutano man mano che ti sposti. Dal fascino della nebbia della prima mattina fino ai tramonti spettacolari tra le colline della campagna attorno a Siena.

Il percorso più battuto dagli appassionati parte da Gaiole e procede verso sud, attraversando storiche località come Montalcino e Asciano. È un itinerario adatto a qualsiasi tipo di moto e di motociclista, perché per circa il 70% si snoda lungo ampie strade provinciali comode da percorrere.

viaggi in moto in italia

Tra la Natura selvaggia del Cilento

Il Cilento è una delle zone più affascinanti del Sud Italia, grazie alla sua capacità di conservare intatta la sua natura selvaggia e antica. È un luogo che merita, senza dubbio, una gita in sella a una moto, perché offre, in ogni stagione, itinerari affascinanti e suggestivi.

Tra questi, uno dei più apprezzati dagli appassionati, seppur non il più famoso, è quello che parte da Policastro Bussentino e arriva fino a Vallo della Lucania. Si snoda lungo un tratto della strada statale 18 e attraversa tutto il Cilento.

Partirai dalla costa e ti addentrerai nelle zone più selvagge e incontaminate della zona, affrontando curve e tornanti, ma, soprattutto, godendoti paesaggi mozzafiato. Inoltre, potrai fare una sosta nelle località lungo il percorso, ricche di storia e tradizione.

Viaggi in moto in Italia: una gita in Salento

Terminando il nostro ideale viaggio attraverso l’Italia in moto, arriviamo in Puglia. Qui è la zona del Salento quella più amata dai centauri e da chi predilige il turismo in movimento.

Tra curve, tornanti e paesaggi dal fascino unico, l’itinerario di queste terre unisce il Mar Ionio all’Adriatico. Il percorso parte dalle cosiddette “Maldive d’Italia”, ovvero la spiaggia di Punta Prosciutto e arriva fino a Punta Palacia, il punto più orientale del nostro Paese.

Ti lascerai, dunque, il mare alle spalle e ti addentrerai nella parte più interna della Regione. Attraverserai paesini e piccoli borghi che sembrano aver fermato il tempo, tra lunghissime distese di ulivi e le bellezze architettoniche e artistiche di Lecce, uno dei simboli del Barocco in Italia.

Da qui, potrai proseguire verso sud-est, fino a percorrere i contorni della costa salentina, tra scogliere, spiagge e calette esclusive. Un viaggio che ti riempirà gli occhi e il cuore, tra tradizioni radicate e voglia di rinnovamento.

viaggi in moto in italia

Tra il mare e la montagna della Sicilia

Infine, non può mancare un itinerario in Sicilia, terra dalle molteplici contraddizioni, ma ricca di storia e di panorami e paesaggi straordinari. Che tu sia un amante del mare o della montagna, questa Regione ti offre percorsi imperdibili.

Uno dei più amati è il cosiddetto “Circuito delle Madonie”, caratterizzato da una serie infinita di curve e da un costante sali e scendi. Le sue peculiarità sono talmente uniche che l’hanno reso la location di una delle corse automobilistiche più conosciute in Italia, ovvero la Targa Florio.

Superfluo aggiungere che, se preferisci il mare, hai a disposizione tanti percorsi che puoi affrontare sul lungomare delle più importanti città, come Palermo e Catania. Tuttavia, è ancora nell’entroterra che gli amanti delle gite in moto trovano pane per i propri denti.

Partendo da Floriopoli, nei pressi di Cerda, potrai attraversare, infatti, il Parco delle Madonie. Lungo la strada, godrai degli scorci mozzafiato di Petralia Soprana e ammirerai l’Etna in tutto la sua straordinaria bellezza e spaventosa potenza.

Se anche tu ami i viaggi in moto in Italia, condividi questo articolo e racconta la tua esperienza!