Skip to main content

Sempre più spesso sentiamo parlare di sostenibilità, di viaggi green e di attività a basso impatto ambientale. Ma cosa sono? E come è possibile partecipare a questi viaggi per fare del bene al pianeta? In questo articolo sui viaggi sostenibili del 2022 ci occuperemo proprio di questo, dandovi dei consigli su quanto c’è di bello da vedere in Italia, usando mezzi responsabili ed evitando di inquinare il pianeta.

Un viaggio sostenibile parte dalla scelta del mezzo

viaggi sostenibili 2022

Per fare in modo che un viaggio abbiamo il minimo impatto sull’ambiente circostante bisogna scegliere di viaggiare con mezzi adatti a salvaguardare l’ambiente. Ma quali sono questi mezzi ecosostenibili? E dove si trovano? I mezzi migliori per viaggiare e coprire grandi distanze in maniera sostenibile sono i treni e i traghetti. Questi infatti hanno un bassissimo impatto in termini di gas serra e risultano essere una soluzione molto più sostenibile rispetto agli aerei e le macchine che invece sono i mezzi più inquinanti e, purtroppo, anche i più scelti.

Per gli spostamenti più piccoli invece, oltre a preferire le macchine o gli autobus elettrici, potreste fare affidamento anche sulla bicicletta, il mezzo più usato per i viaggi sostenibili da quando è stata inventata la parola sostenibilità. Esiste però un ultimo mezzo con cui potete percorrere grandi o piccole distanze che è il più economico di tutti, vi mantiene in forma e non pesa in alcun modo sull’ambiente. I vostri piedi sono il “mezzo” migliore per affrontare dei viaggi sostenibili nel 2022 o in qualsiasi altro anno. A questo proposito vi invitiamo a dare un’occhiata alle nostre passeggiate e attività in cui i piedi sono al primo posto.


 


Viaggi sostenibili 2022: le mete migliori

Una volta scelto il mezzo green con cui viaggiare non resta che trovare la meta giusta da raggiungere e partire! Eccovi quindi delle mete per vivere a 360° le bellezze del nostro paese, rimanere in forma, conoscere nuovi amici e non pesare in alcun modo sull’ambiente.

Il Molise esiste e ha un treno vintage

È arrivato il momento di sfatare il detto “Il Molise non esiste”. Negli ultimi hanno la regione ha trovato il modo di valorizzarsi enormemente sotto il profilo turistico, con trovate e iniziative uniche volte a scoprire il bellissimo panorama molisano. Dal 2022, ad esempio, potete visitare la regione a bordo del Molise Express, un treno vintage che attraversa spiagge, montagne, paesini caratteristici come Casacalenda e Larino. Il treno, con gli interni in legno risalenti agli anni ’20, costa solo 24 euro e attraversa anche la splendida Valle del Biferno.

Se vi piace viaggiare sui treni caratteristici è sicuramente un’esperienza da provare, specie se siete già stati a bordo del trenino rosso del Bernina.

Sardegna, la prima destinazione sostenibile d’Europa

spiagge più belle della sardegna

Riconosciuta già nel 2016 come la “prima destinazione sostenibile d’Europa” dalla Commissione europea, la Sardegna è un’isola unica tutta da scoprire. Se siete amanti dei viaggi in bici, un giro tra Chia e Costa Rei è qualcosa a cui non dovreste rinunciare, ma non solo. La Sardegna è una regione perfetta per fare un viaggio unico facendo un tour balneare tra spiagge uniche al mondo, come quella di Cabras, oppure partendo per un tour di sapori nella regione. E se non potete raggiungere la Sardegna, qui trovate le nostre proposte di degustazione divise per regione e in grado di solleticare qualsiasi palato.

L’Emilia-Romagna e le sue Eco-Spiagge

L’Emilia-Romagna è un altro magico luogo dove rilassarsi tra sapori e natura. La regione però è rinomata anche per le sue eco-spiagge e gli hotel ecolabel compatibili con aree protette e riserve naturali. Le strutture regionali emiliane hanno poi aderito al Woof (World-Wide Opportunities on Organic Farms). Si tratta di un movimento di livello mondiale dove volontari di progetti agricoli e rurali mettono in campo le loro esperienze per promuovere iniziative ambientali e creare un nuovo concetto di turismo sostenibile.

A Bologna è poi presente anche la velostazione Dynamo, la prima d’Italia che offre sia il parcheggio biciclette, ma anche tutti i servizi utili all’amante delle due ruote.

L’addio alla plastica della Toscana

vacanze di gruppo per single

La Toscana, soprattutto la costa tra Livorno e la Maremma, è un altro luogo perfetto per vivere la sostenibilità. Qui ci sono ben 34 comuni che hanno adottato politiche plastic free. Gli stabilimenti balneari della zona hanno abbandonato da tempo la plastica e anche i resort della zona. Un’iniziativa talmente estesa che comprende anche i pescatori della zona che ripuliscono il mare dalla plastica per offrire spiagge dove fare una vacanza è un vero piacere.

Presente anche una zona dedicata agli appassionati di bike. La ciclopista tirrenica offre, infatti, una vacanza nel pieno rispetto dell’ambiente.

I parchi del Trentino

lago di garda

Per chi ama la montagna e vuole fare un viaggio nel Trentino ecosostenibile, il Parco Naturale Adamello Brenta e una delle aree che dovrebbe scoprire per prima. Qui ci sono strutture con doppia certificazione di sostenibilità ambientale. Se invece preferite le zone ricche di corsi d’acqua, magari in cui fare attività sportive come il canyoning allora la Valsugana è sicuramente la zona più adatta. Le vallate ecofriendly del Trentino sono però tantissime e se il vostro obiettivo è fare una vacanza nella natura incontaminata, non troverete davvero regione migliore in cui viaggiare.

Se i nostri consigli sui viaggi sostenibili del 2022 ti sono piaciuti, rimani in contatto con la nostra community e scopri i nostri numerosi eventi sparsi in ogni regione d’Italia e non solo!